Tutte le News

Kyenge a Cantù, banane e teste di cocco. Leghisti: "Ministro del nulla"

29 Luglio 2013

L'ultima in ordine di tempo è quella di Giorgio Mosocco: "Se le avessero lanciato la noce di cocco le avrebbe fatto male, quindi la banana... deve essere contenta". Mosocco si riferisce al ministro Kyenge, lui è consigliere comunale di Cantù, un altro di quegli amministratori leghisti che non si mettono l'anima in pace e poco gli importa delle reprimenda che arrivano dal vertice (da ultimo, oggi, Luca Zaia). Mosocco, quando il ministro Kyenge è intervenuto in aula, se n'è andato con grandissima educazione per poi intrattenere la stampa con frasi come quella appena riportata. Ha anche letto una bella letterina al sindaco dicendo che la Kyenge è il "ministro del nulla". Ma che bravo.

Aggiungi un commento