Tutte le News

Stepchild e utero in affitto, Quagliariello: "Governo ipocrita, predica bene e razzola male"

di
 | 18 Marzo 2016
Gaetano

"Noi vogliamo smascherare l'ipocrisia del governo e di chi ne fa parte, perché sia sulla stepchild adoption che sull'utero in affitto, si predica bene e si razzola male", lo ha detto oggi il senatore Gaetano Quagliariello, presidente di "Idea", durante una conferenza stampa con i parlamentari del movimento.

 

"Sulla stepchild adoption parla per il governo la memoria depositata un anno fa alla Corte costituzionale", spiega Quagliariello. "Sull'utero in affitto, tutti si sono scagliati contro Nichi Vendola ma poi non si utilizzano gli strumenti che già la legge mette a disposizione, e intanto ipocritamente ci si straccia le vesti con mozioni e atti parlamentari".

 

"Sull'utero in affitto noi," prosegue il senatore, "oltre a chiedere spiegazioni al governo con un question time, presenteremo una mozione e un disegno di legge sul diritto all'identità, perché si mettano in campo strumenti realmente efficaci. Quanto alle unioni civili, sarebbe estremamente grave se anche alla Camera venisse posta la fiducia. La fiducia su temi come questi è una roba da Stato etico".

 

"Se il voto di fiducia sarà confermato, organizzeremo una giornata nazionale contro l'ipocrisia. Perché non si può stare al governo, stracciarsi le vesti contro l'utero in affitto, e non accorgersi che il governo stesso prende certe posizioni davanti alla Corte costituzionale e non utilizza gli strumenti che già ha a disposizione per contrastare questa pratica". 

Aggiungi un commento