Venerdì 18 Aprile 2014

termini imerese

l'Occidentale Molise

I cinesi sbarcano in Sicilia, Di Risio torna a sperare per Termini Imerese

12 Luglio 2012 -

Giornata cruciale, ieri, per le trattative della Dr Motor. Il patron Massimo Di Risio ha visitato lo stabilimento di Termini Imerese insieme al presidente della casa automobilistica cinese Chery International per poi volare entrambi a Roma per un incontro con i vertici del ministero dello Sviluppo economico. L'ipotesi più accreditata, dunque, è che l'accordo venga chiuso con i cinesi ma bisognerà aspettare lunedì per avere il responso definitivo.

l'Occidentale Molise

Di Risio cerca la sponda dei cinesi e dei turchi, ma le trattative sono in bilico

22 Giugno 2012 -

Un braccio di ferro durissimo. Da un lato c’è il ministero dello Sviluppo economico, dall’altro la Dr Motor, finora l’unica azienda candidata a rilevare l’ex stabilimento Fiat di Termini Imerese. Il colpo inferto dal sottosegretario Claudio De Vincenti (stando a quanto riferito da fonti sindacali) avrebbe steso chiunque. Ma non Di Risio, che ha rilanciato mettendo sul piatto due possibili soci: i cinesi della Chery (già partner della casa automobilistica molisana) e il gruppo turco Mermerler.

l'Occidentale Molise

Termini Imerese: Passera boccia Di Risio, trattative verso il naufragio

15 Giugno 2012 -

Con l‘ultimo “uno-due” incassato il patron della Dr Motor, Massimo Di Risio, rischia di finire definitivamente a tappeto. E con lui il progetto di rilancio dell’ex stabilimento Fiat di Termini Imerese. Dopo aver marcato visita lo scorso 4 giugno, quando era atteso al ministero dello Sviluppo economico con una soluzione, l’industriale molisano ha incassato infatti la doppia bocciatura di Corrado Passera e degli operai di Macchia d'Isernia.

l'Occidentale Molise

Di Risio prende altro tempo: il futuro di Termini Imerese è appeso a un filo

5 Giugno 2012 -

“Saranno valutate soluzioni alternative alla Dr Motor”. Le parole pronunciate dall’ad di Invitalia, Domenico Arcuri, al termine dell’ennesimo incontro infruttuoso al ministero dello Sviluppo economico, suonano come una bocciatura per Massimo Di Risio. Ieri il patron della Dr motor era atteso a Roma con una soluzione ai suoi problemi finanziari, pre condizione per lo sblocco della situazione Termini Imerese. Invece ha chiesto altri giorni di tempo.

l'Occidentale Molise

Termini Imerese, lunedì sarà il giorno del 'dentro o fuori' per la Dr motor

30 Maggio 2012 -

Il destino dello stabilimento Fiat di Termini Imerese è appeso a un filo. E quel filo si chiama Dr motor, la società automobilistica guidata dall'imprenditore molisano Massimo Di Risio. Lunedì sarà il giorno decisivo, entro il quale la Dr Motor dovrà dimostrare di poter prima risolvere i suoi problemi con lo stabilimento di Macchia d'Isernia, per avere il via libera su Termini Imerese.

l'Occidentale Molise

Macchia d'Isernia e Termini Imerese, due destini incrociati che passano per la Dr Motor

26 Aprile 2012 -

L’incontro tra le parti previsto per il 3 maggio a Roma, nella sede del ministero dello Sviluppo economico, ha tutta l’aria di essere quello decisivo. Solo tra una settimana, dunque, si saprà se il rilancio dell’ex stabilimento Fiat di Termini Imerese passerà ancora per Macchia d’Isernia, attraverso la Dr Motor, oppure se bisognerà cercare altre strade. Nel frattempo, si respira aria di incertezza anche nello stabilimento molisano.

l'Occidentale Molise

Crisi dell'auto, la Dr Motor Company spera in Termini Imerese

24 Febbraio 2012 -

Il calo delle vendite nel settore auto pesa anche sulla Dr Motor Company. La casa automobilistica molisana ha fatto richiesta di cassa integrazione per 60 dipendenti che lavorano nella fabbrica di Macchia d'Isernia. Per le federazioni metalmeccaniche di Cisl e Uil, la firma dell'accordo consente di tirare il fiato in attesa dell'avvio della produzione a Termini Imerese. Un passo che, secondo i sindacati, “dovrebbe portare benefici anche per lo stabilimento molisano”.

l'Occidentale Molise

La Fiat lascia e Dr Groupe entra nel futuro dell’auto a Termini Imerese

2 Dicembre 2011 -

Se per l’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, la sua multinazionale può andare avanti anche senza il mercato italiano, arriva dal Molise la risposta al futuro di Termini Imerese, ex stabilimento del Lingotto. La fabbrica siciliana, infatti, è stata acquisita dalla Dr Motor Company di Massimo Di Risio, industria automobilistica con sede alle porte di Isernia.

l'Occidentale Molise

E' giusto che il sindacato tuteli i lavoratori, ma la Fiom rischia di danneggiarli

24 Novembre 2011 -

Il piano industriale presentato dalla Dr Automobiles Groupe per l’acquisizione dello stabilimento Fiat di Termini Imerese aveva convinto tutti: il ministero dello Sviluppo economico, la Regione siciliana e la quasi totalità dei sindacati, che a loro volta avevano trovato la massima disponibilità da parte dei vertici dell’industria molisana. Apertura convinta al nuovo investitore anche da parte delle aziende dell’indotto. La firma definitiva dell’intesa era attesa per ieri. Ma ancora una volta si è registrata una battuta d’arresto. Il motivo? L'intransigenza della Fiom, che i lavoratori potrebbero pagare a caro prezzo.

l'Occidentale Molise

L'impresa di Di Risio: assumere in Molise e ridare vita a Termini Imerese

13 Settembre 2011 -

In questa fase, in cui la crisi economica si fa sentire, soprattutto tra le imprese che operano in una realtà piccola come quella della provincia di Isernia, c’è chi va in controtendenza. È la Dr Automobiles Groupe di Macchia d’Isernia. Nello stabilimento della Dr - che dal 2006 produce automobili - sono previste, infatti, nuove assunzioni. Lo ha assicurato il presidente, Massimo Di Risio, nel commentare anche la recente acquisizione dell’ormai ex stabilimento Fiat di Termini Imerese, in provincia di Palermo.

l'Occidentale è protetto da Kaspersky
© 2007-2011 Occidentale srl. Tutti i diritti riservati. redazione@loccidentale.it
L'Occidentale è una testata giornalistica registrata. Registrazione del Tribunale di Roma
n° 141 del 5 Aprile 2007.