Sabato 1 Novembre 2014

termini imerese

Tutte le news

Renzi: "Non c'è crescita abbassando salari. Art. 18 si modifica senza toccare garanzie"

15 Agosto 2014 -

 La crescita non si fa abbassando i salari, con "riforme che dovrebbero essere finalizzate all'abbassamento della qualità della vita" dei lavoratori, solo in nome della competitività. Lo ha detto ieri Matteo Renzi spiegando che la soluzione per i problemi economici della Italia non e' "giocare alla meno peggio".

Tutte le news

Renzi: l'Italia non e' un caso speciale, anche Germania in crisi

15 Agosto 2014 -

 Matteo Renzi trascorre la vigilia di Ferragosto nel Sud Italia tra Napoli, Reggio e Termini Imerese in Sicilia. L'agenda del premier e' ormai quella economica: ripresa, crescita e sviluppo. Tanto più che anche per la Germania e' arrivata la doccia fredda, -0,2% del Pil nel primo trimestre. "Non c’è una situazione di crisi dell’Italia rispetto all’Eurozona che viaggia a velocità doppia", commenta Renzi, "questo è accaduto in passato, ora la situazione è cambiata, l’ intera eurozona vive una fase di stagnazione, ma non vale il principio mal comune mezzo gaudio". Per Renzi "la crescita non si fa abbassando i salari", bensì cambiando le garanzie.

Tutte le news

A Termini Imerese aziende e aiuti pubblici per ripartire

27 Giugno 2014 -

Termini Imerese. Una serie di aziende si fanno avanti per aprire una nuova fase nello stabilimento siciliano della Fiat fermo dal 2011. Si parla di Mossi e Ghisolfi e Grifa, che puntano anche al corposo finanziamento di sostegno dello Stato, 750 milioni di euro. In un incontro con il ministro dello Sviluppo Economico le aziende interessate hanno presentato il loro progetto per la produzione di auto auto ibride ed elettriche. Le auto prodotte dovrebbero essere 35mila vetture all’anno, 400 lavoratori potrebbero essere riassorbiti nella operazione.

Tutte le news

Europee: entra armato nel seggio elettorale e minaccia la scrutatrice

25 Maggio 2014 -

 Palermo. Un uomo si è presentato nella sezione elettorale di una scuola a termini Imerese ha armato di coltello, minacciando una delle scrutatrici. La polizia è subito intervenuta per bloccare il sessantenne. L'uomo e' stato sottoposto a perizia psichiatrica. Arrestato, domani sarà processato per direttissima. Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo avrebbe problemi familiari dopo la separazione con la moglie. La polizia indaga. 

l'Occidentale Molise

I cinesi sbarcano in Sicilia, Di Risio torna a sperare per Termini Imerese

12 Luglio 2012 -

Giornata cruciale, ieri, per le trattative della Dr Motor. Il patron Massimo Di Risio ha visitato lo stabilimento di Termini Imerese insieme al presidente della casa automobilistica cinese Chery International per poi volare entrambi a Roma per un incontro con i vertici del ministero dello Sviluppo economico. L'ipotesi più accreditata, dunque, è che l'accordo venga chiuso con i cinesi ma bisognerà aspettare lunedì per avere il responso definitivo.

l'Occidentale Molise

Di Risio cerca la sponda dei cinesi e dei turchi, ma le trattative sono in bilico

22 Giugno 2012 -

Un braccio di ferro durissimo. Da un lato c’è il ministero dello Sviluppo economico, dall’altro la Dr Motor, finora l’unica azienda candidata a rilevare l’ex stabilimento Fiat di Termini Imerese. Il colpo inferto dal sottosegretario Claudio De Vincenti (stando a quanto riferito da fonti sindacali) avrebbe steso chiunque. Ma non Di Risio, che ha rilanciato mettendo sul piatto due possibili soci: i cinesi della Chery (già partner della casa automobilistica molisana) e il gruppo turco Mermerler.

l'Occidentale Molise

Termini Imerese: Passera boccia Di Risio, trattative verso il naufragio

15 Giugno 2012 -

Con l‘ultimo “uno-due” incassato il patron della Dr Motor, Massimo Di Risio, rischia di finire definitivamente a tappeto. E con lui il progetto di rilancio dell’ex stabilimento Fiat di Termini Imerese. Dopo aver marcato visita lo scorso 4 giugno, quando era atteso al ministero dello Sviluppo economico con una soluzione, l’industriale molisano ha incassato infatti la doppia bocciatura di Corrado Passera e degli operai di Macchia d'Isernia.

l'Occidentale Molise

Di Risio prende altro tempo: il futuro di Termini Imerese è appeso a un filo

5 Giugno 2012 -

“Saranno valutate soluzioni alternative alla Dr Motor”. Le parole pronunciate dall’ad di Invitalia, Domenico Arcuri, al termine dell’ennesimo incontro infruttuoso al ministero dello Sviluppo economico, suonano come una bocciatura per Massimo Di Risio. Ieri il patron della Dr motor era atteso a Roma con una soluzione ai suoi problemi finanziari, pre condizione per lo sblocco della situazione Termini Imerese. Invece ha chiesto altri giorni di tempo.

l'Occidentale Molise

Termini Imerese, lunedì sarà il giorno del 'dentro o fuori' per la Dr motor

30 Maggio 2012 -

Il destino dello stabilimento Fiat di Termini Imerese è appeso a un filo. E quel filo si chiama Dr motor, la società automobilistica guidata dall'imprenditore molisano Massimo Di Risio. Lunedì sarà il giorno decisivo, entro il quale la Dr Motor dovrà dimostrare di poter prima risolvere i suoi problemi con lo stabilimento di Macchia d'Isernia, per avere il via libera su Termini Imerese.

l'Occidentale Molise

Macchia d'Isernia e Termini Imerese, due destini incrociati che passano per la Dr Motor

26 Aprile 2012 -

L’incontro tra le parti previsto per il 3 maggio a Roma, nella sede del ministero dello Sviluppo economico, ha tutta l’aria di essere quello decisivo. Solo tra una settimana, dunque, si saprà se il rilancio dell’ex stabilimento Fiat di Termini Imerese passerà ancora per Macchia d’Isernia, attraverso la Dr Motor, oppure se bisognerà cercare altre strade. Nel frattempo, si respira aria di incertezza anche nello stabilimento molisano.

l'Occidentale è protetto da Kaspersky
© 2007-2011 Occidentale srl. Tutti i diritti riservati. redazione@loccidentale.it
L'Occidentale è una testata giornalistica registrata. Registrazione del Tribunale di Roma
n° 141 del 5 Aprile 2007.