Obamacare: anche lo "schiaffo a Trump" entra nelle fake news

di
obama

Dicono che il mancato voto contro la riforma sanitaria di Obama al Congresso degli Usa sia stato uno "schiaffo a Trump". Più che altro è stato il solito sgambetto dei Repubblicani al Don. Che intanto molla a sua volta uno schiaffone ai teorici della economia "verde".

Libro Donald Trump presidente usa La Nuova America
Giorno di Festa

Un telefono azzurro per Renzi

di
renzi

“L’unico interlocutore sono io. Hai il mio numero se mi vuoi parlare” Così Repubblica del 20 marzo riporta una frase di Matteo Renzi rivolta a Silvio Berlusconi invitandolo a cercarlo per concordare la riforma del sistema elettorale.

Viaggio nell'intolleranza e nella violenza

In Germania continuano aggressioni e molestie sessuali contro le ragazzine

di
donne islam

Ci risiamo: una bambina di sette anni sarebbe stata molestata e aggredita sessualmente in un centro di accoglienza per rifugiati di Amburgo, in Germania.

Do ut des

Renzi, la "manovrina" e le nomine dei manager pubblici

di
renzi gentiloni nomine

Adesso tutto è più chiaro. Dietro alle bizze e ai diktat di Renzi indirizzati al governo in vista della manovra aggiuntiva, da sempre indigesta all’ex premier, la posta in gioco era ben altra: la partita delle nomine dei vertici delle società partecipate dello Stato, dove l’ex premier voleva giocare un ruolo chiave, come se fosse ancora lui alla guida di Palazzo Chigi

Giorno di Festa

Al Fondatore il popolo piace solo se ristretto

di
scalfari

“Il popolo era in quel caso un fenomeno ristretto” scrive Eugenio Scalfari sulla Repubblica del 19 marzo evocando le dinamiche sociali del Risorgimento. Ah! Che bei tempi quelli risorgimentali per coloro a cui come al Fondatore, e come ai napoletani col caffè, il popolo piace solo se ristretto. 

Il modulo dov'è?

E' caccia al bonus mamme, un altro spot del governo degli annunci?

di
bonus mamme

Il ministro per la Famiglia, Enrico Costa, annuncia un bonus per le neo mamme di 800 euro, per le prime spese legate al lieto evento: esami pre parto, farmaci, passeggino, vestitini. Tutto a partire dal 1° gennaio 2017. Solo che ad oggi, del modulo per fare domanda all’Inps, non c'è neanche l'ombra. 

Caso Minzolini

ll Senato dà lezione di moralità a gerarchi fanatici

di
di battista di maio

Voglio ricordare ad Alessandro Di Battista e Luigi De Maio, gerarchi pentastellati, che esiste un dovere di non sottostare ad una obbedienza cieca, quando si è in coscienza convinti di essere di fronte ad un comportamento immorale o illegale imposto da una autorità.

Silenzio stampa

Digital Library italiana? La solita vetrina costosa e poco produttiva

di
Franceschini e la digital library italiana

C’è stato un tempo, non troppo remoto, che per un muro crollato a Pompei si arrivava ad armare una mozione di sfiducia individuale al ministro dei Beni Culturali. Qualcosa (o tanto) è cambiato, se si pensa al pasticcio della "Digital Library" italiana.

Prefica Lucci

Il funerale di Ncd

di
ncd

Ncd voleva rinascere. Ha cambiato nome, ma l'operazione degli alfaniani non è riuscita. E così Enrico Lucci le fa il funerale.

Ancora sul voto in Olanda

Chi ha fatto lo sgambetto a Wilders?

di
wilders

Olanda e Turchia sembravano pronte a sanzioni reciproche ma la tempesta sul respingimento dei ministri turchi sembra finita in un bicchier d'acqua. In Olanda ha vinto l'establishment europeo, sceso a patti col sultano sulla immigrazione. Un altro prezzo da pagare per fermare "i populisti"?

Il Fertility Day del presidente Erdogan (in Europa)

di

Erdogan invita i turchi che vivono nei paesi europei a fare figli e investire sul proprio domani perché il destino dell’Europa è nelle loro mani, nelle mani degli immigrati.

Opinioni

Isis rivendica ma c'entra anche Brexit con l'attacco a Westminster?

di
londra

Per l’Independent, un quotidiano attento, fuori dal coro, l’attentato contro Westminster era inevitabile. Ma non è il solo giornale inglese a riportare dubbi e domande su quanto è accaduto due giorni fa davanti al parlamento inglese. 

Sessantennale Trattati di Roma

Una nuova proposta o l'Europa morirà

di
europa

La vulgata vorrebbe che nel Secondo dopoguerra gli esordi dell’Europa unita siano stati sostenuti da una forte e condivisa consapevolezza identitaria e che poi questa si sarebbe smarrita col trascorrere del tempo. In realtà le cose non furono così semplici.

Politicamente corretti

Theresa May, l’attacco a Westminster e gli "islamisti"

di
theresa may

Il primo ministro inglese, la “dura” Theresa May, ha detto che l’attacco “islamista” al parlamento inglese non è “islamico” e che l’islam è una “grande fede”. 

Oggi in Senato

L'Unione, i Trattati di Roma e il disamore dei popoli europei

di
trattati di roma

Cosa è rimasto di questi sessant'anni di Europa? Oggi in Senato ne parlano Quagliariello, Tremonti e Masera. 

Morti e feriti

L'attacco a Londra un anno dopo gli attentati a Bruxelles

di
attacco londra

In attesa di capire meglio chi era “l’uomo dalle fattezze asiatiche” che si è schiantato in auto contro i cancelli del parlamento inglese, ricordiamo che ieri ricorreva l'anniversario degli attentati di Bruxelles, rivendicati dall'Isis, lo Stato islamico. 

Come stiamo messi

Per l'Italia il problema è non finire nel Sacro romano impero

di
merkel

Il Corriere è generalista e trasformista, si sa, ma a forza di far preparare torte e budini sempre dagli stessi chef, si rischia di non distinguere più tra zucchero e farina. 

Comey show

Rispunta l’Fbi per dire che gli hacker russi non aiutarono Trump

di
comey

Il direttore della Fbi ha fatto un altro show dei suoi. Ma le contraddizioni di Comey sugli hacker russi sembrano segnali di fumo indirizzati a Trump, una specie di calumet della pace o forse solo un altro esempio di cerchiobottismo.

Giorno di Festa

Martin Schulz: bene l’uomo di sinistra, un po’ meno il kapò

di
kapo

“Indifferente essere presidente degli Usa o un dimostrante di Pegida” così il Corriere del 20 marzo riporta una frase di Martin Schulz. Berlusconi era un mascalzone, Trump un razzista, l'AFD una vergogna: è molto apprezzabile che il candidato alla cancelleria della Spd sposti a sinistra il suo partito riaprendo una dialettica politica in tutta Europa. Che i suoi toni restino un po’ da kapò sembra però ugualmente indiscutibile.

Dati Istat

Renzi diceva cresceremo ma un milione di famiglie è senza redditi da lavoro

di

Nonostante il governo continui a dire che la crisi è alle spalle, resta stabilmente sopra quota un milione il numero delle famiglie senza redditi da lavoro.

Risposte ai lettori

Voltare pagina sull' immigrazione

di
immigrati

Cosa vogliamo, si chiede uno dei lettori dell’Occidentale, che si firma Edmondo, parlando di Europa e immigrazione.

News