Internet: in Germania c'è già la polizia del pensiero

di
fake news

Mentre impazzano i retroscena su una eventuale candidatura di Mark Zuckerberg, il numero uno di Facebook, alle presidenziali Usa del 2020, la polemica sulle "fake news" sbarca in Germania. Dove il governo chiede a Big Web di verificare la correttezza delle notizie che circolano sui social network. Ma chi controlla i controllori?

Comitati per il no al referendum costituzionale
Salari americani per merci americane

Il discorso di Trump sulla "Nuova America"

di
donald trump insediamento

Dicono che il primo discorso di Trump è stato troppo aggressivo ma è normale sentirsi aggrediti dopo un decennio di soffusa quanto logora retorica obamiana tutto all'insegna della speranza e di un cambiamento che non è mai arrivato.

Politica estera Usa

Sorpresa: il "protezionista" Trump preoccupa eccome le altre potenze

di
trump politica estera

Il riavvicinamento con Mosca probabilmente ci sarà, ma con grande cautela. E poi la "guerra commerciale" con la Cina, i nuovi rapporti con il Giappone e soprattutto con Taiwan. Dopo il primo discorso da presidente di Trump, gli scossoni a livello internazionale non sono mancati.

Il tweet di Ilaria Borletti Buitoni

Nei salotti buoni il biotestamento è già eutanasia

di
gender

Capita a volte che, parlando un po' a vanvera, si dica effettivamente una inconsapevole verità. E’ quel che è successo a Ilaria Borletti Buitoni: sottosegretario ai Beni Culturali.

Seguendo la stampa

«Fine vita», confusione e una spinta sospetta

di
eluana englaro

Sembra che tutti abbiano dimenticato il caso Englaro e la generosa, straordinaria battaglia politica e parlamentare che il governo e la maggioranza dell’epoca ingaggiarono per salvare la vita ad Eluana. (Tratto da Avvenire)

Le promesse mancate del governo Renzi

Fate presto, aridateci Bertolaso

di
terremoto

Nuove scosse, un anziano morto mentre si prendeva cura dei suoi animali. Un disperso e i salvati. E poi la neve. Terremoto e gelo stringono in una morsa le zone già colpite dal sisma. Ma cosa è stato fatto per prepararsi ad affrontare il "generale inverno"? E dove sono finite le promesse di Renzi sulla ricostruzione?

Trump Day

di
donald trump cerimonia di insediamento

Dopo la cerimonia di insediamento, noi siamo pronti: la prossima settimana esce il nostro libro su Trump. Ecco, in anteprima, la copertina. Il primo volume di una nuova collana, “Postverità”, pubblicata dall’Occidentale.

L'incontro del partito con le associazioni

"Idea" e il patto federativo che nasce (e cresce) dal basso

di
idea

Idea, il movimento di Gaetano Quagliariello, si struttura e si allarga: 250 amministratori locali e cinquanta tra associazioni e liste civiche dai territori sottoscrivono un patto di adesione. 

Difendiamo la libertà di parola contro le intimidazioni LGBT

di
censura

La lobby LGBT non perdona: una violenta campagna diffamatoria contro il medico e scrittore Silvana De Mari, la petizione contro la giornalista Benedetta Frigerio, la richiesta di radiare le due donne dai rispettivi albi professionali. Ecco i metodi usati dalle sentinelle della "post verità" per intimidire e limitare la libertà di parola.

La petizione su CitizenGO

"Arriva nelle scuole lo spettacolo sul bambino/bambina. Ma continueranno a dire che il gender non esiste"

Intervista a Filippo Savarese di
identità sessuale

Nei prossimi mesi migliaia di alunni italiani dagli 8 ai 16 anni saranno condotti dalle loro scuole a teatro per assistere allo spettacolo "Fa'afafine - Mi chiamo Alex e sono un dinosauro". La parola Fa’afafine, dicono gli organizzatori dello spettacolo, in lingua Samoa definisce “coloro che sin da bambini non amano identificarsi in un sesso o nell’altro”. Lo spettacolo teatrale ha ricevuto un forte sostegno a livello istituzionale e sembra pronto a sbarcare nelle scuole italiane. Per impedirlo Generazione Famiglia ha lanciata una petizione online su CitizenGO. Ne parliamo con Filippo Savarese, portavoce di Generazione Famiglia.   

Grandi media sull'orlo di una crisi di nervi

"America First", Trump riscrive la Storia

di
america, trump

Il discorso di insediamento di Trump presidente è tutto pro-America e contro la globalizzazione, mentre la Nato, l'alleanza atlantica, non viene citata neanche una volta.

C'erano 35 persone nell'hotel

Rigopiano, 9 in salvo. I soccorritori: "Si sentono altre voci"

di
rigopiano

Si cercano i dispersi dell’hotel 'Rigopiano' di Farindola, in provincia di Pescara, che ieri è stato investito da una valanga.

Fate presto/ 2

L'Abruzzo chiede lo stato di emergenza: zone isolate, senza luce e riscaldamento

di
abruzzo

Terremoto e maltempo hanno colpito in modo drammatico l'Abruzzo, con la tragedia dell'Hotel Rigopiano. Ma la situazione è difficile in tutta la regione, nell'aquilano, nel pescarese e nel teramano. "Servono più mezzi attrezzati per i soccorsi e per raggiungere le zone isolate," dice all'Occidentale il consigliere regionale Mauro Di Dalmazio. 

Seguendo la stampa

Le adozioni gay, il politicamente corretto e quel pronunciamento a Sezioni unite della Cassazione che non arriva

di
magistrati

La legge sulle unioni civili, per una volontà puramente politica, stralciando la stepchild adoption ha lasciato che a decidere sulle adozioni gay siano i singoli tribunali. Ci sarebbe un modo per evitare il caos legislativo, riunire le sezioni unite della Cassazione e avere un pronunciamento dell'alta corte. Che però non arriva. Ne parla La Verità, il quotidiano diretto da Maurizio Belpietro, in una intervista a Fabrizio Forte.

Si può fare

La riduzione del numero dei parlamentari? Yes We Can

di
parlamento

C'è un disegno di legge il cui esame dovrà avere la priorità su tutti gli altri: quello per la riduzione del numero dei parlamentari (da 630 a 400 i deputati e da 315 a 200 i senatori) e lo snellimento del procedimento legislativo bicamerale. 

News

noi centro ferrarese

“Le vicende corruttive indeboliscono gli imprenditori seri, che perdono quotidianamente la propria competitività, sui cui hanno investito, a scapito di quelli disonesti, ai quali basta corrompere per lavorare, e continuano a danneggiare tutta quella classe politica seria che ancora esiste nel nostro Paese e che non accetta le ruberie", lo dice Massimo Ferrarese di "Noi Centro".  

trump

Secondo il presidente della commissione esteri della Duma, in Russia, Slutsky non bisogna aspettarsi una "soluzione rapida" alle questioni che dividono Washington e Mosca dopo l'insediamento di Trump alla Casa Bianca.