ARTICOLI

Questa è la nuova Rai?

Se il "Tg1 del cambiamento" parla (solo) di eutanasia...

di Assuntina Morresi
| 20 Febbraio 2019

Nel servizio si è parlato solo ed esclusivamente di ‘vuoto legislativo sul fine vita’, ed è stato il presidente Fico a usare proprio il termine eutanasia. 

Post regionali

"In Abruzzo nasca un PdL 2.0"

di Intervista a Gaetano Quagliariello
| 13 Febbraio 2019

"Da qui si potrebbe partire per far nascere dal basso una sorta di PdL 2.0, diversa dalla prima edizione proprio perché non il risultato di una operazione di vertice”.

Il caso Englaro, 10 anni dopo

"Ecco perché Eluana non deve morire"

di Intervista a Eugenia Roccella
| 12 Febbraio 2019

"Abbiamo bloccato il tentativo di far passare l’eutanasia in Italia, e gli argini che abbiamo alzato hanno resistito per ben 10 anni".  

La Giornata del ricordo

Le foibe per non parlare del fascismo? O magari il fascismo per non parlare delle foibe?

di Renato Tamburrini
| 10 Febbraio 2019

Oggi che la Repubblica Italiana ha deciso di rendere omaggio a queste vittime, superando decenni di oscuramento deliberato e fazioso, è proprio il caso di scivolare dall’analisi storica al giustificazionismo corrivo, o peggio al puro negazionismo?

La Giornata del Ricordo

"C'è chi non riconosce le foibe? Si nega ciò che è scomodo"

di Intervista di Aldo Vitale
| 10 Febbraio 2019

I negazionisti sono sempre esistiti, si preferisce negare ciò che è scomodo, per ignoranza, per opportunità politica o semplicemente perché è più comodo e facile

Eluana, dieci anni dopo

Chiesa, Governo, Centrodestra: l’impietoso "ten years challenge" del caso Englaro

di Gaetano Quagliariello
| 09 Febbraio 2019

Una sfida da praticare con atti concreti, anche a costo degli equilibri contingenti, del plauso popolare, delle posizioni di potere; non soltanto da declamare attraverso asserzioni di principio prive di conseguenze pratiche. 

Verso la Giornata del Ricordo

Fobie e foibe della memoria

di Aldo Vitale
| 06 Febbraio 2019

 La giornata della memoria serve proprio per combattere questo muro di omertà ideologica che per settant’anni ha imprigionato la verità avendo per carcerieri tanti intellettuali vicini al PCI.

Eppure le buone pratiche non mancano: il caso di Parma

Culle vuote? Se i centri per abortire superano quelli per nascere...

di Pietro Vignali*
| 05 Febbraio 2019

L’Italia riesce a fare peggio di tutti. Anche rispetto a Grecia, Portogallo, Ucraina; a Paesi che hanno avuto condizioni economiche difficilissime. 

Cucchi, archiviata la querela contro il senatore Giovanardi: per il PM no diffamazione "rendeva note risultanze perizia Introna"

di Elena Ricci
| 30 Gennaio 2019

'Anche per Tonelli fu chiesta l’archiviazione, allo stesso modo la famiglia Cucchi si è opposta, e il Tonelli è stato direttamente raggiunto da decreto penale di condanna, che non è una condanna per diffamazione, come i media hanno voluto far credere'

La deriva 5 Stelle

Il M5S, Banfi e la "Finestra di Overton"

di Vito de Luca
| 24 Gennaio 2019

Un declivio della società indifferenziale in atto, certamente non generato dal M5S, di cui il M5S ha però intuita la direzione, facendosene portavoce.

Cattolici in politica

Il partito di Bergoglio e le divisioni nella Chiesa

di Gaetano Quagliariello
| 20 Gennaio 2019

Ucciso politicamente Bettino Craxi, la sinistra è stata occupata politicamente dai dossettiani, mentre il degasperismo ha sconfitto gli esordi ultraliberali di Forza Italia e ha finito per diventare egemone nel centrodestra

Il centenario del Partito Popolare

Sturzo, il liberale avversario delle «trombette» progressiste

di Vito de Luca
| 18 Gennaio 2019

I cattolici e la politica a cent’anni dalla fondazione del Partito Popolare

La denuncia di nonnismo

Accademia aeronautica: una tempesta in un bicchiere d'acqua

di Carlo Giovanardi
| 18 Gennaio 2019

Vorrei partire da questo episodio per ricordare a una Italia smemorata la vicenda di Maurizio Cocciolone e Gianmarco Bellini

Parla l'assessore regionale Elena Donazzan

"Cannabis? Provoca danni gravi: ora test antidroga in tutte le scuole venete"

di Intervista di Giuseppe Leonelli
| 12 Gennaio 2019

"Partiamo dalle scuole superiori, anche se purtroppo i dati ci dicono che l'uso di droga spesso inizia già alle medie. Io immagino si debba effettuare un test a tutti a inizio anno"

Parla Francesco Pastorella

Centro Italia, ricostruzione post terremoto al palo e territori in ginocchio: "Vivere così è difficile"

di Intervista di Giuseppe Leonelli
| 11 Gennaio 2019

"Chi continua a vivere nelle zone del terremoto deve fare i conti con una realtà imbalsamata e che si avvia tristemente alla desertificazione" dice all'Occidentale il coordinatore dei Comitati Terremoto Centro Italia.

Unioni civili

Figli a coppie omosessuali? Le contraddizioni di Pizzarotti

di Bernardino Ferrero
| 07 Gennaio 2019

Il sindaco non si è limitato a difendere la sua scelta, ma ha polemizzato duramente con il vescovo di Parma monsignor Solmi, che ha difeso la concezione cristiana della famiglia in occasione del Natale. 

Gilet non gialli ma pur sempre gilet

A Bari la protesta dei 3000 'Gilet Arancioni': "Il Governo ha abbandonato gli agricoltori"

di Bernardino Ferrero
| 07 Gennaio 2019

Quagliariello: "A tempo debito abbiamo ripetutamente segnalato una situazione insostenibile per gli agricoltori pugliesi, facendo presente che le calamità naturali e climatiche sono tutte meritevoli della stessa attenzione, indipendentemente dall’area geografica in cui si verificano". 

#VociDalTerremoto

Fate qualcosa per (tutti) i terremotati!

di Carlo Mascio
| 28 Dicembre 2018

Quello sicialiano è solo l'ultimo terremoto che ha provocato danni. Chi abita dalle parti di Norcia, Amatrice, Pieve Torina, Tolentino, Camerino (giusto per citare qualche comune del cratere) e vede che i segnali di ricostruzione sono ancora praticamente inesistenti, ha un solo pensiero in testa che purtroppo ha assunto con il tempo i connotati di una certezza: “ci sentiamo abbandonati”. 

Centrodestra e...oltre: parla Quagliariello

"A destra, ancora quanta vita c'è!"

di Intervista di Davide Mercurio
| 08 Dicembre 2018

“A me interessa un’altra cosa: una forza che si collochi senza esitazioni a destra, e per un assoluto bisogno di chiarezza ometto volutamente di riferirmi al ‘centro’. Una forza che abbia a cuore i princìpi della tradizione cristiana, la libertà della persona, un’economia di mercato attenta ai temi della solidarietà. Per quest’area c’è uno spazio elettorale, anche se bisogna compiere un grande sforzo per definirne i confini e la proposta. Sono pronto a lavorare con chiunque si prefigga questo stesso obiettivo”.

Il caso in Umbria: parla De Vincenzi

"Il questionario ai ragazzi? Un 'Omofobometro' istituito con legge regionale"

di Intervista di Giuseppe Leonelli
| 06 Dicembre 2018

"Questo ‘Omofobometro' è il risultato devastante della legge regionale votata lo scorso anno in Umbria. Quando affermavo a più riprese che questa legge avrebbe creato un tribunale dell’inquisizione “al contrario”, aprendo varchi preferenziali per azioni di indottrinamento ideologico soprattutto fra gli adolescenti, avevo ragione”.