Tutte le News

Cgia, caduta Governo costa 9,4 mld euro. Tornerà Imu più Iva

26 Settembre 2013

Secondo la Cgia di Mestre, la caduta del Governo Letta provocherebbe un aumento di tasse di 9,4 miliardi nel 2014 per gli italiani. "Tra il ritorno dell’Imu sulla prima casa e l’aumento dell’Iva che scatterebbe dal 1° gennaio si dovrebbero pagare 9,4 miliardi di euro in più: di questi, 7,2 miliardi sarebbero in capo alle famiglie e l’aggravio medio annuo per ciascun nucleo si aggirerebbe attorno ai 280 euro". La Cgia, insomma, punta il dita sulla reintroduzione della tassa sulla casa, sui terreni agricoli e sui fabbricati rurali strumentali e sulle abitazioni delle cooperative a proprietà indivisa. Dall'altra parte, l’aumento di un punto dell'Iva costerebbe 4,2 miliardi di euro all’anno, in gran parte sulle spalle delle famiglie, sugli Enti non commerciali, le Pa e le imprese.

Aggiungi un commento