Tutte le News

Versione stampabile
Bertolaso

Il gup Massimo Di Lauro ha rinviato a giudizio 18 persone, tra cui l'ex capo della Protezione Civile Guido Bertolaso, l'imprenditore Diego Anemone e l'ex presidente alle opere pubbliche Angelo Balducci nell'ambito della vicenda sulle presunte irregolarità negli appalti per il G8 della Maddalena. Il Capo della protezione Civile è accusato di corruzione poiché avrebbe favorito Anemone in alcuni appalti in cambio di denaro. All'imprenditore invece viene contestato il reato di associazione a delinquere, accusa che coinvolge anche Balducci. L'indagine, partita dalla Procura di Firenze e ora in mano a quella di Perugia, era nata da alcune indagini circa la costruzione della Scuola Marescialli, mentre attraverso una serie di intercettazioni telefoniche sarebbe emerso che i tre avrebbero pilotato alcuni appalti dei Grandi Eventi come i Mondiali di nuoto o i festeggiamenti per il 150° dell'Unità d'Italia. Bertolaso, che non ha commentato la decisione del gup, ha più volte dichiarato di non aver mai intascato tangenti per il G8 né di aver mai favorito qualche imprenditore.

Aggiungi un commento