Tutte le News

Squinzi, folle far cadere governo dopo tanti sacrifici degli italiani

28 Settembre 2013

Il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, commenta in modo positivo le parole del Capo dello Stato. "Sicuramente Napolitano è una figura ferma dal punto di vista istituzionale: credo che con la sua saggezza vada sicuramente ascoltato". Squinzi difende la tenuta del Governo, "Con tutti i sacrifici che hanno fatto gli italiani in questi ultimi due, tre anni in termini di tasse e di tutto... oggi mettere tutto a repentaglio mi sembra folle". Sempre secondo Squinzi, l'aumento dell'Iva è certamente una questione importante e andrebbe evitato ma secondo Confindustria le vere priorità restano "i pagamenti delle pubbliche amministrazioni, un intervento deciso sul cuneo fiscale del lavoro e una riforma politico-istituzionale del Paese per semplificare tutto e per avere anche una nuova legge elettorale".

Aggiungi un commento