Trump Presidente! La Nuova America

Versione stampabile
libro su trump
Lightbox: 
libro su trump
libro su Trump

L’elezione di Donald Trump ha cambiato il mondo, e soprattutto il nostro mondo, l’Occidente. Ho cominciato a tifare per lui, e a credere che avesse ottime possibilità di vittoria, prima del risultato delle primarie, perché, dopo un primo momento di diffidenza (da dove è uscito questo assurdo miliardario dal ciuffo biondo?) mi sono resa conto della straordinaria carica di novità e di speranza che portava.

Ho letto il suo programma, ascoltato i suoi discorsi, e ho verificato quanto l'intera campagna presidenziale americana fosse falsata e manipolata dai media, come mai era accaduto prima. Nonostante tutto "il Don" ha vinto, e c’è riuscito perché ha avuto dietro di sé (e ha ancora) un popolo che lo sostiene e si fida di lui.

Dopo l’elezione, sono usciti parecchi libri su Trump, quasi tutti di gente che lo detesta, e soprattutto non lo ha capito. Il nostro libretto, Trump Presidente! La Nuova America, di cui ho firmato la prefazione, è scritto invece da chi ha seguito con simpatia e partecipazione la sua incredibile "fuga per la vittoria".

Racconta la campagna presidenziale, spiega qual è stato il ruolo del web, di Wikileaks, di una maggioranza silenziosa stufa della dittatura del politicamente corretto, che ha trovato nello strano miliardario col ciuffo il proprio rappresentante, uno che, incredibilmente, sa quanto costa un litro di latte e cosa si prova quando si perde il lavoro. 

[Puoi ordinare qui la tua copia del nostro libro su Trump, ti spediremo il volume per posta]

CommentiCommenti 3

Eliseo Malorgio (non verificato) said:

Condivido il suo giudizio su Trump, Signora Roccella.
L'arrogante ciuffo dorato disse cose interessanti durante la campagna ed ebbe il consenso dei "red neck" (i contadini americani con la cotta agricola) i quali sono ignoranti ma non fessi. Ma ahimè non aveva fatto i conti con l'entourage.
I governi americani devono stare agli ordini della finanza sionista leggi satanista. A quelli piacevano molto di più la pedofila e satanista Hillary, comare dell'industria bellica americana.
Il povero Trump, non avendo sostegno spirituale deve soccombere al condronto con Putin, il quale invece ha il sostegno spirituale Cristiano delle Chiesa Ortodossa; molto più seria dei finanzieri del Vaticano.