Verrà sospesa respirazione artificiale

Versione stampabile
charlie gard

Il giudice dell'Alta Corte inglese ha deciso che Charlie Gard verrà trasferito in un hospice dove a breve sarà interrotta la respirazione artificiale. Lo si apprende dalla Bbc e da altri siti britannici qualche ora dopo lo scadere dell'ultimatum dato dal giudice. Intanto Connie, la mamma di Charlie, ha detto che Il Great Ormond Street Hospital "ci ha negato il nostro ultimo desiderio", riferendosi alla decisione della struttura ospedaliera di trasferire il bambino  nell'hospice. L'ultimo desiderio evocato dalla madre di Charlie si riferisce alla possibilità di mantenere in vita il piccolo per alcuni giorni prima della morte. 

Aggiungi un commento