Tensione a Montecitorio

Versione stampabile
Legge elettorale

"Abbiamo sempre auspicato la modifica della legge elettorale ed è dunque positivo che il Parlamento si esprima in proposito. Riteniamo però che vi siano alcuni princìpi sui quali non si può derogare, e uno di questi è che sulla legge elettorale non si pone la questione di fiducia". Lo dichiarano Vincenzo Piso ed Eugenia Roccella, deputati di 'Idea'. "Lo abbiamo detto quando la legge in esame non ci piaceva - proseguono -, coerentemente lo diciamo oggi che in discussione c'è un testo sul quale il nostro giudizio è più articolato. Di questa scelta di metodo - concludono Piso e Roccella - si assumeranno l'intera responsabilità il governo e la sua maggioranza". 

Aggiungi un commento