La risposta a Benamati (Pd)

Versione stampabile
sicurezza-emilia-romagna

“Benamati sostiene che il Pd è “il 118 della politica italiana, quando il paese è in coma chiamano noi a governare”. Forse è per questo che il Pd ha fatto una legge sul biotestamento che permette di sottrarre a un paziente alimentazione e idratazione, facendolo morire”. Lo dichiara Eugenia Roccella, candidata di Noi con l’Italia – Udc a Bologna, Modena e Ferrara.“All’Italia in coma i governi Pd – prosegue - hanno tolto anche i sostegni vitali, curando il malato grave con le aspirine degli 80 euro e occupandosi solo della riforma istituzionale, bocciata dagli elettori. L’Italia, in un periodo di generale ripresa, grazie a Renzi e Gentiloni è ultima in Europa per crescita. Chi governa la città e la regione – conclude -, si occupi almeno della sicurezza a Bologna e in Emilia: sono di oggi le notizie sugli episodi di bullismo a Carpi (recenti anche quelle delle baby gang a Bologna), ma nessun 118 della politica si è attivato”.

CommentiCommenti 4

bottasecca (non verificato) said:

non andate a votare, fino a quando le balle che raccontano in campagna elettorale
e i programmi non diventino Vincolanti, non votate per il BULLETTO toscano.
Se proprio volete andarci scegliete in questa marea di"qua qua ra qua" quelli meno
arroganti e corrotti....... sarà difficile se non impossibile!!!!!

bottasecca (non verificato) said:

non andate a votare, fino a quando le balle che raccontano in campagna elettorale
e i programmi non diventino Vincolanti, non votate per il BULLETTO toscano.
Se proprio volete andarci scegliete in questa marea di"qua qua ra qua" quelli meno
arroganti e corrotti....... sarà difficile se non impossibile!!!!!