Proposta di legge

Versione stampabile
motociclisti roccella emilia romagna

"Portare in detrazione fiscale i dispositivi di sicurezza per la moto e l’abbigliamento tecnico per ridurre gli incidenti che coinvolgono i motociclisti". Lo afferma Eugenia Roccella, candidata alla Camera per il centrodestra, presentando una proposta di legge sul comparto motociclistico. "La proposta nasce dalla collaborazione con il Centro studi di Rete Liberale - continua Roccella - e la ritengo necessaria sia in termini sociali, ossia per garantire una maggiore sicurezza dei motociclisti, che economici, anche in base ai dati diffusi dall’Associazione nazionale ciclo, motociclo, accessori (ANCMA): per gli incidenti stradali che coinvolgono ciclomotori e moto, ogni anno si spendono circa 130 milioni per pronto intervento e ospedalizzazione, e 200 mila euro per curare un ferito grave".

"Le agevolazioni fiscali sull’abbigliamento e i dispositivi di sicurezza dei motociclisti riguardano in particolare - spiega - il paraschiena , che riduce del 40% le lesioni alla schiena in seguito a una caduta, l’airbag e il casco, che salvano la vita dei centauri. Oltre che un aiuto per ridurre gli incidenti e salvare la vita dei motociclisti, detrarre del 50% le spese dei dispositivi di sicurezza per la moto costituirebbe un importante vantaggio economico per lo Stato: 200 mila euro di maggiori introiti IVA e un risparmio di 1,3 milioni di costi per l’assistenza sanitaria dei feriti". "Una zona come il bolognese, - conclude Roccella - con uno dei più alti tassi di centauri, ne gioverebbe non solo in termini fiscali, ma soprattutto sociali".

Aggiungi un commento