Paragoni assurdi

Versione stampabile
giulio regeni

"Le surreali dichiarazioni sul caso Regeni del Sostituto Procuratore Enrico Zucca dimostrano purtroppo che l’equilibrio della bilancia della nostra giustizia è falsato da pregiudizi ideologici che nulla hanno a che fare con la realtà". Lo dichiara Carlo Giovanardi di Idea - Popolo e Libertà. "Paragonare il caso di Giulio Regeni, sequestrato, orribilmente torturato e barbaramente ucciso, a quanto è accaduto a Genova nel 2001 e associare gli assassini di Regeni ai nostri funzionari di polizia, è una follia che dovrebbe avere ben altra reazione da parte delle Istituzioni e del mondo politico". 

Aggiungi un commento