Amministrative 2018

Versione stampabile
elezioni_comunali_2018

“Le elezioni amministrative consegnano a ‘Idea’ un duplice positivo esito: confermano al di là delle contingenze nazionali le ragioni e la vitalità di una coalizione, quella di centrodestra, che rappresenta il sentimento maggioritario dei cittadini e nella cui unità abbiamo sempre creduto; e, per quel che riguarda il nostro movimento, premiano la bontà del lavoro compiuto sul territorio”. E’ quanto si legge in una nota di ‘Idea – Popolo e libertà’, il partito presieduto dal senatore Gaetano Quagliariello, che ha riunito oggi a Roma la sua direzione nazionale. “Esprimiamo soddisfazione – si legge ancora – per i risultati conseguiti dalle liste presentate con il nostro simbolo o federate (ad esempio, per i comuni superiori, fra gli altri il 9,44% di Mola di Bari, il 7,31% di Silvi, il 7,10% di Noci, il 6,25% di Pisa, il 5,45% di Brindisi), dai candidati sindaci e dai candidati scesi in campo in liste civiche vicine al movimento: una nuova squadra di consiglieri comunali si aggiunge alla nutrita pattuglia di amministratori locali di ‘Idea’ e darà tutto il suo contributo alla crescita delle proprie comunità e del centrodestra, a cominciare dalla battaglia nei comuni nei quali si andrà al ballottaggio. Per quanto riguarda il futuro del movimento, ‘Idea’ intende restare fedele al proposito per il quale è nata, ovvero contribuire alla rifondazione di un centrodestra forte e vincente. In questo senso guardiamo con favore alle iniziative che in queste ore sembrano aprire ad aggregazioni più ampie nel campo liberal-conservatore e, nella chiarezza dei contenuti e dei modelli organizzativi, e nella prospettiva di una riorganizzazione complessiva della coalizione di centrodestra – conclude la nota -, siamo interessati a dare il nostro contributo”.

Aggiungi un commento