Il giornalista italiano non ce l'ha fatta

Versione stampabile
Megalizzi

E' morto il giornalista italiano Antonio Megalizzi rimasto ferito gravemente ferito alla testa martedì sera nell'attentato al mercatino di Natale di Strasburgo. Antonio, 29 anni, era a Strasburgo per il progetto Europhonica. Era arrivato a Strasburgo domenica scorsa per seguire l'assemblea plenaria dell'Europarlamento. Dopo l'università a Verona si era specializzato in studi internazionali all'università di Trento e stava seguendo un master sulle istituzioni europee.

'E' una notizia che ci rattrista molto. Un pensiero di grande affetto e molto commosso va alla sua ragazza, ci dobbiamo unire tutti in questo dolore'. Lo afferma il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa dopo il Consiglio Ue. Lo ricorda anche il vicepremier e ministro dell'interno Matteo Salvini.'Una preghiera per Antonio Megalizzi, l'impegno che non si muoia più così'.

Megalizzi era stato raggiunto da un colpo alla testa e le sue condizioni erano apparse da subito molto gravi. Ricoverato in rianimazione presso l'ospedale di Hautepierre della città francese, le sue condizioni erano apparse da sbito gravissime. Un proiettile lo aveva raggiunto alla base del cranio, molto vicino al midollo spinale.

 

Aggiungi un commento