Il nuovo libro di Eugenia Roccella

Versione stampabile
eluana

"Eluana, 10 anni dopo la battaglia continua". E' questo il titolo del convegno che si terrà martedì 12 febbraio alle 17.30 in piazza della Minerva 30 a Roma, con Eugenia Roccella (autrice del libro 'Eluana non deve morire'), Maurizio Gasparri (presidente Fondazione Italia Protagonista), Alfredo Mantovano (vicepresidente del centro studi Rosario Livatino) e Gaetano Quagliariello (presidente della Fondazione Magna Carta). Il dibattito, moderato da Barbara Romano dal Tg2, si concentrerà sulla figura di Eluana Englaro morta il 9 febbraio 2009 dopo aver vissuto in stato vegetativo 17 anni a seguito di un incidente stradale. Una vicenda che ha aperto in Italia il dibattito sul fine vita.

 

La locandina dell'evento

CommentiCommenti 3

Antonio (non verificato) said:

Eluana è ormai un simbolo e, continuare a tenere tale vessillo alto sul pennone, è di grande profitto per tutti.
Per chi ne trae vantaggi economici, per chi vuole giustificare personali posizioni sul fine vita, per chi proverà beneficio da uno sprazzo di visibilità.
La Englaro rimane vittima inerme del saccheggio della sua triste vicenda attraverso ore di fantastiche narrazioni televisive (Mentana docet), fiumi di inchiostro tipografico versato su rotoli di carta, lacrime emotive, finta amarezza e validi argomenti da pettinatrice o da bar. Oltre a questo vuoto spinto si apriranno nuove cavità carsiche per avanzare velocemente verso l'approvazione di norme a favore di dat ed eutanasia.
È sufficiente questo per sentirci autorizzati ad oltraggiare ancora questa povera donna?