L'intervento

Versione stampabile
giovanardi

"Quando ho abbandonato nel 2011 la Presidenza della CAI (Commissione Adozioni Internazionali) che avevo assunto nel 2008 con delega del Presidente del Consiglio, i bambini adottati nell' ultimo anno avevano raggiunto il numero record di 4.000 mentre nel 2018 sono stati circa 1300: ho presieduto la Commissione di regola una volta al mese e la riunione durava tutta la giornata per discutere ed approvare gli oggetti all' ordine del giorno stilato dal Vicepresidente. Dal 2013 al 2018, nella disastrosa gestione di Silvia Della Monica, sostenuta sino all'ultimo dal PD, la Commissione si è riunita una sola volta nell' intera legislatura per l'insediamento della Presidente e nel Governo giallo-verde è rimasta sostanzialmente acefala prima di entrare nel mirino della rissa tra Conte e Salvini. Il crollo del numero delle adozioni ha evidentemente varie concause ma la principale è l'abbandono dal 2013 di una seria direzione politica della Commissione, ridotta a cassa di risonanza di propaganda del governo di sinistra prima e di quello giallo-verde poi". Cosi' in una nota Carlo Giovanardi di Idea. 

Aggiungi un commento