L'appuntamento

Versione stampabile
sapelli

La correlazione tra politica ed economia, il ruolo dell’Occidente nel mutato contesto globale, l’erosione della sovranità statuale a fronte di relazioni internazionali sempre più fondate sull’interdipendenza: sono i temi, quantomai attuali, attorno ai quali ruoterà la sedicesima edizione della Lettura Annuale della fondazione Magna Carta, che con questo appuntamento ormai tradizionale inaugura il proprio “anno accademico” di attività. Ospite dell’edizione 2019, con una lectio magistralis dal titolo “Una poliarchia planetaria disgregata”, è il professor Giulio Sapelli, docente di Storia Economica all’Università di Milano, editorialista, intellettuale poliedrico e mai conformista. L’evento, aperto da una relazione introduttiva del presidente di Magna Carta, il senatore Gaetano Quagliariello, è in programma per giovedì 11 aprile, alle ore 18:00, presso la sede dell’Associazione nazionale delle Banche Popolari, in piazza del Gesù, 46 a Roma. 

 

Aggiungi un commento