Tutte le news

Versione stampabile

Visita lampo in Russia, strettamente privata. Silvio Berlusconi è atteso mercoledì sera da Vladimir Putin. Dovrebbe raggiungere un’area aeroportuale offi limits vicino San Pietroburgo  per poi recarsi sul lago Valdai dove dovrebbe essere ospite nella dacia del presidente russo.  Una visita privata, dunque, al punto che il viaggio del premier non è nell’agenda di Palazzo Chigi,  ma le voci di una contemporanea presenza dell'ex Cancelliere tedesco Gerard Schroeder, consulente del colosso russo Gazprom, hanno fatto ipotizzare ad alcuni quotidiani che nel corso della visita possano essere affrontati, seppure informalmente, temi riguardanti l'energia. Ipotesi che fonti del governo italiano non confermano, ribadendo il carattere ''strettamente privato'' del viaggio del presidente del Consiglio.

Berlusconi dovrebbe far rientro in Italia venerdì mattina, in tempo per la riunione del consiglio dei ministri. Non è la prima volta che il Cav. soggiorna nella dacia sul lago Valdai Due anni fa vi trascorse un fine settimana con Putin, l’ex presidente della Repubblica francese Chirac e a Schroeder. Una residenza , immersa nel verde e situata in una regione ricca di conifere e laghi, che Berlusconi definì  ''meravigliosa'', con terrazze, giardini ed acquari con pesci tropicali.

 

Aggiungi un commento