ARTICOLI

Gran Bretagna

Theresa May in lacrime annuncia le dimissioni

di Alberto Fioretti
| 24 Maggio 2019

Ciò accade il giorno dopo la tragicomica apertura delle urne in Gran Bretagna, fatto che ha sancito, al di là di ogni possibile difesa, la sconfitta della linea adottata dalla Premier per gestire la vicenda Brexit all’indomani del cruciale referendum

Succede in Argentina

Condannato medico che si rifiuta di praticare l'aborto

di Alberto Fioretti
| 23 Maggio 2019

In Argentina il medico Leandro Rodriguez Lastra è stato appena condannato a due anni di reclusione e alla perdita dell’abilitazione a svolgere la professione medica. 

Stati Uniti

Dopo l'Alabama stop all'aborto anche in Missouri

di Alberto Fioretti
| 21 Maggio 2019

Alla notizia è seguita la solita sequela di polemiche, che ha esacerbato il già duro scontro sui temi legati al problema della vita. 

La delibera antiabortista

Aborto, se l'Alabama va contro lo "spirito dei tempi"

di Alberto Fioretti
| 15 Maggio 2019

Questo evento ci restituisce pertanto un’immagine del paese più avanzato al mondo ben diversa da quella canonica e fa sì che dinanzi al tema della vita non ci si possa certo limitare a denunciare le discussioni su questa materia come vaniloqui illiberali di retrogradi iper-tradizionalisti, che siano concepibili solo in paesi retrivi e affetti da un deficit di sviluppo sociale e democratico, ma si debba ammettere che si tratta di una vicenda ben più delicata e complessa

Chissà come mai

Lucano parlerà alla Sapienza. Ma quella volta a Ratzinger...

di Alberto Fioretti
| 07 Maggio 2019

Il 13 maggio l’ex sindaco di Riace Mimmo Lucano parlerà dinanzi agli studenti dottorandi in “Storia, Antropologia e Religioni” dell’Università La Sapienza di Roma. 

Il convegno

La questione fiumana e il primato della diplomazia istituzionale

di Alberto Fioretti
| 30 Aprile 2019

Se dovessimo presentare il profilo della violenza totalitaria tracciato dagli stessi conferenzieri, questa sarebbe causata dalla volontà di rimuovere gli altri dal proprio contesto territoriale, percepito come esclusivo, e di riplasmare la storia in maniera tale da farla combaciare con i propri desiderata, operazione tanto scorretta quanto in un certo senso efficace

Roma in farsa

Ormai alla metro di Roma c’è chi festeggia i mesi di chiusura con tanto di torta!

di Alberto Fioretti
| 24 Aprile 2019

Ma ormai i romani sono sempre più rassegnati dato che hanno capito che prendersela con Virginia Raggi sarebbe come sparare sulla Croce Rossa.