ARTICOLI

L'uovo di giornata

Se la Costa Concordia diventa Love Boat

di Alma Pantaleo
| 20 Gennaio 2012

Dalla tragedia nera al più becero dei gossip. Noi italiani siamo fatti così, non riusciamo proprio a fare a meno di estremizzare, fare voli pindarici da un tono a quello opposto e soprattutto cadere regolarmente in picchiata verso il pettegolezzo scabroso di più bassa leva. A rinvigorire questo non troppo menzognero luogo comune ci hanno pensato le prime pagine dei giornali di stamani. L’oggetto di spetteguless è, neanche a dirlo, il Capitan Schettino e la presunta distrazione che avrebbe causato la manovra fatale della Costa Concordia.

L'incontro tra intese e euroscetticismi

Monti convince Cameron ma un po' meno la City

di Alma Pantaleo
| 19 Gennaio 2012

‘Un succulento’ via libera al rafforzamento del Fondo monetario internazionale accompagnato dall’impegno alla creazione di un mercato unico.‘Un ruspante’ annuncio della separazione di Eni da Snam con contorno di flexsecurity del mercato del lavoro e attacco agli evasori fiscali sul versante nazionale. Come ‘dessert’ una frecciatina ad Angela Merkel sul fronte europeo. Questa la ricetta con cui Mario Monti ha preso per la gola il primo ministro inglese David Cameron. Ma quello con la City è stato il vero, e più faticoso, banco di prova.

L'uovo di giornata

"Conosci Faruk?" Il Pd e l'incapacità di comunicare

di Alma Pantaleo
| 16 Gennaio 2012

“Ma chi diavolo è Faruk?”. Chissà quanti di voi se lo saranno chiesto nei giorni scorsi passeggiando per le vie di Roma e imbattendosi ad ogni angolo in un manifesto monocolore che inspiegabilmente e quasi fastidiosamente domandava ai passanti “Conosci Eva?” piuttosto che “Conosci Fabrizio?”.

Lo scandalo intercettazioni

Intrighi ai piani alti. Il caso Murdoch porta sul banco degli imputati Cameron

di Alma Pantaleo
| 12 Gennaio 2012

“Grattacapi” è la parola con cui si apre il 2012 per David Cameron.  Tra le pressioni dell’Eurozona con le recenti discussioni su Tobin tax e finanziamenti extra al FMI, e l’ipotesi non troppo lontana che nel 2014 il Regno non sia più Unito se il referendum sull’indipendenza della Scozia dovesse avere esito positivo, il primo ministro inglese il prossimo maggio finirà al 99,9% - dicono fonti vicine all’inchiesta citate dal Times - sul banco degli imputati.

L'uovo di giornata

Se Grillo il moralizzatore si fa "ipnotizzare" dall'hardcore

di Alma Pantaleo
| 12 Gennaio 2012

Quando si dice, il rovescio della medaglia. Da moralizzatore a peccatore. Signore e signori parliamo di Beppe Grillo (parlante) che pare non sia poi così insensibile al fascino del porno. Il predicatore del purificatore MoVimento 5 stelle, si vocifera, candiderà alle prossime elezioni amministrative di La Spezia Michelle Ferrari, ex attrice a luci rosse diventata celebre per la sua somiglianza con un’altra Michelle, famosa per altri motivi, la Hunziker.

La mossa inaspettata del premier britannico

Cameron fa un "regalo" all'Ue dicendo 'sì' all'aumento del fondo Fmi

di Alma Pantaleo
| 10 Gennaio 2012

Probabilmente sarà stato lo spirito natalizio che invita a essere più buoni, ma un ‘dono’ del genere l’Europa non se lo sarebbe mai aspettato. Per giunta così presto. E invece (almeno a parole) lo riceverà. Parola di David Cameron che ha aperto alla possibilità di un finanziamento made in Uk destinato al Fondo Monetario Internazionale, e quindi indirettamente anche ai membri ‘malati’ dell'eurozona, che il primo ministro inglese si era fino a questo momento rifiutato di aiutare.

Cerimonia degli addii

Amy Winehouse, una vita spesa per la musica "corpo e anima"

di Alma Pantaleo
| 04 Gennaio 2012

Trovata senza vita nella sua elegante casa a Camden Square in un afoso pomeriggio di fine luglio, la stella di Amy Winehouse si eclissava nel firmamento della musica per un'overdose di alcool e andava ad aggiungersi a quel maledetto “Club 27” abitato da Jim Morrison, Jimi Hendrix, Jones, Joplin e Cobain. Ma la sua ugola divina, capace di far vibrare ogni singola fibra del corpo, era destinata a non abbandonarci...

L'uovo di giornata

Più che la villa dei Berlusconi i magnati russi si comprino l'Italia

di Alma Pantaleo
| 29 Dicembre 2011

Una splendida magione di oltre 500 metri quadrati e 2000 metri di giardino, con vista mozzafiato sulle isole Lerins, dove ogni dettaglio, dalle statue al grande camino, dai muri costruiti con pietre portate da un convento spagnolo, ha sapore di antico. Sulla porta un cartello: “Vendesi”. Fin qui niente di strano, ma a sorprendere è a nome di chi venga ceduta la lussuosa dimora… Silvio Berlusconi.

L'uovo di giornata

Il Form-idabile mondo di Formigoni... in un video solo!

di Alma Pantaleo
| 21 Dicembre 2011

Se pensate che questo video, come inizialmente potrebbe sembrare, sia un fake vi sbagliate di grosso. Se pensate che si tratti dell’ennesimo filmatino “riarrangiato” per ridicolizzare questo piuttosto che quell’altro personaggio politico siete decisamente fuori strada. Quell’uomo che passeggia immotivatamente avanti e dietro,  tira di scherma nel vuoto, fa ballettini con tanto di cuffione da rapper e un abbigliamento da scolaretto delle medie è Roberto Formigoni.

L'uovo di giornata

Facciamo come gli inglesi. Affittiamo il Parlamento

di Alma Pantaleo
| 19 Dicembre 2011

Avviso a stilisti, habitué della mondanità più sfrenata e cultori del lusso. Affittasi elegante e antico palazzo del Parlamento con vista sul Tamigi per sfilate di moda, aperitivi a base di champagne e pranzi (letteralmente) regali. Sì, avete capito bene. Qualcuno sta davvero pensando di offrire a noleggio Westminster per party privati di Vip.

La Giustizia punisce l'ex presidente della Repubblica

Con la condanna di Chirac la Francia fa trionfare per la prima volta l'"égalité"

di Alma Pantaleo
| 15 Dicembre 2011

“Coupable”. Con questa sentenza il giudice Dominique Pauthe ha dichiarato colpevole Jacques Chirac chiudendo un cerchio aperto agli inizi degli anni ‘90, ai tempi in cui il predecessore del suo “figlioccio traditore” Sarkozy era primo cittadino della capitale francese. Incastrato dall’accusa di dirottamento di fondi pubblici, abuso di fiducia e acquisizione illegale degli interessi nel quadro del caso sugli impieghi fittizi del municipio di Parigi, l’ex presidente della Repubblica francese dovrà scontare due anni di carcere (però) con la condizionale.

Bufera per il veto "autoritario" del Primo ministro

Nelle nozze tra Cameron e Clegg c'è un terzo incomodo: il 'no' all'Ue

di Alma Pantaleo
| 13 Dicembre 2011

Molti nel maggio 2010, quando per la prima volta dalla fine della Seconda Guerra Mondiale la Gran Bretagna si presentava con un governo di coalizione, guidato dal tandem Clegg-Cameron, avevano lanciato il monito: “Questo matrimonio non s’ha da fare”. Questa preannunciata rottura che sembra pericolosamente avvicinarsi dopo il 'no' all'Ue del premier  David Cameron durante il vertice di Bruxelles. Una performance che avrà portato quei molti a ribadire “ve l’avevamo detto”.

L'uovo di giornata

Care Giovanne d'Arco, reinventatevi. "Se non ora quando"?

di Alma Pantaleo
| 12 Dicembre 2011

Il troppo storpia. E stavolta le inarrestabili paladine dell’iniziativa “Se non ora quando”, nata qualche mese fa con l’intento attuare la rivoluzione rosa del XXI secolo, dovrebbero auto convincersi che sia così e deporre le “armi”. Nella giornata di ieri alcune donne si sono riunite a Roma e in una decina di altre città d’Italia per scrivere l’ennesima ‘puntata’ del loro movimento, il primo dopo la caduta di Berlusconi. Ed è stato, come c’era da immaginare, un totale fallimento. Sul palco di piazza del Popolo si sono avvicendate Lunetta Savino, Emma, Erica Mou, l’Orchestra Europa Musica, Paola Turci, Marina Rei. Ma che tristezza ad abbassare lo sguardo: la piazza era popolata tre volte meno i mercatini di Natale di piazza Navona.

La commedia di De Filippo all'Eliseo

Con "Natale in casa Cupiello" il reale si mette in scena tra risate e lacrime

di Alma Pantaleo
| 11 Dicembre 2011

«Ma che bellu Presebbio.... Quant'è bello!!». Una battuta, questa, che riporta immediatamente alla memoria uno dei classici della commedia teatrale del ‘900, eternamente scolpita com’è nella tradizione culturale di un popolo e di una nazione. “Natale in casa Cupiello” non ha bisogno di aggettivi o di  epiteti perché non lascia spazio a ripensamenti o contrasti: mette d’accordo tutti e suscita (riso) seppur amaro a chiunque ne visioni anche solo 10 minuti.

Da Bersani a Fede: tutti gli orfani del Cav.

Benigni senza Berlusconi è come Linus senza la sua coperta

di Alma Pantaleo
| 08 Dicembre 2011

L’uscita di scena di Silvio Berlusconi, per quanto abbia fatto stappare bottiglie di spumante (che champagne in tempi di magra come questi sarebbe stato eccessivo) e sfilare trenini festanti per le strade, ha lasciato dietro di sé una fila di ammutoliti orfanelli che hanno perso la loro icona a cui rivolgere invettive e biasimi. L'ultimo in ordine di tempo è Roberto Benigni che, come ha dato prova lunedì scorso nello show di Fiorello, proprio non ce la fa a farsi scappare un “Cav”...

Il rapporto di Ikwro

Boom di delitti d'onore. Siamo in Iran? No, in Inghilterra

di Alma Pantaleo
| 06 Dicembre 2011

Aumento del 47% dei crimini d’onore in un solo anno. 2.823 “incidenti” nel 2010, registrati nelle 39 stazioni di polizia che hanno partecipato alla statistica e che sommati ai 500 in cui sono intervenuti agenti di altre aree porta a oltre 3.300 il totale. Omicidi, mutilazioni, pestaggi, rapimenti, sfigurazioni con acido. No, non stiamo parlando dell’Iran ma della Gran Bretagna, dove le parole “onore” e “tradizione” pendono come spade di Damocle sulle teste di migliaia di giovani donne britanniche di origini turche, curde, iraniane o pakistane.

L'uovo di giornata

Il "rosso" della Boccassini piace tanto a Foreign Policy...

di Alma Pantaleo
| 02 Dicembre 2011

Ci avviciniamo alla fine di questo 2011 e per riviste internazionali e nostrane è tempo di bilanci. L’ultima “chart” in ordine di tempo ce l’ha servita Foreign Policy, il newsmagazine americano di approfondimento che offre un grandangolo sulla politica mondiale. Con la sua “Top 100 Global Thinkers”, FP ha stilato una classifica delle migliori idee e dei migliori pensatori che le hanno partorite nell’ultimo anno.

I dipendenti pubblici contro la riforma delle pensioni

Londra assaggia la crisi con lo sciopero più grande dai tempi della Thatcher

di Alma Pantaleo
| 30 Novembre 2011

L’ultima, di questa portata, l’aveva vista la Thatcher nel lontano gennaio del 1979. Ma per il Financial Times si potrebbe addirittura parlare della la più grande manifestazione in Gran Bretagna dal 1926. Nella giornata di oggi due milioni di dipendenti pubblici hanno incrociato le braccia assieme a un cartello di 30 sindacati per dire ‘no’ alla riforma del sistema pensionistico che il governo di David Cameron vuole portare avanti per risanare le finanze pubbliche.

Ipotesi di complotto ordite ai piani alti

Chi ha incastrato Strauss-Kahn? Con Epstein il sexygate si tinge di giallo

di Alma Pantaleo
| 29 Novembre 2011

“What Really Happened to Strauss-Kahn?”. Con questo titolo la New York Review of Books usciva ieri con un numero bomba nelle edicole americane tingendo ancor più di giallo il sexy scandalo che sta divorando la figura politica e umana di Dominque Strauss-Kahn che da persona di primissimo piano adesso vede costantemente affiancato al suo nome un “ex” . (Ri)sorge, così, l'ipotesi di complotto.

Dopo un esordio "noioso" lo show inizia a brillare

Fiorello, il tuo "spettacolo dopo il weekend" è (quasi) il più grande

di Alma Pantaleo
| 22 Novembre 2011

Devo ricredermi almeno in parte (per fortuna). Stavolta, seppur con le dovute riserve, quello di ieri sera è stato quasi il “più grande spettacolo dopo il weekend”. Dopo un inizio pigro e “noioso”, come ha malignamente cinguettato Sabrina Guzzanti, Fiorello è tornato Rosario.