ARTICOLI

L'omicidio di Mireille Knoll

L'antisemitismo politicamente corretto torna a uccidere in Francia

di Angela Napoletano
| 27 Marzo 2018

Non ci sono dubbi: quello di Mireille Knoll, l’85enne morta nell’incendio della sua abitazione, a Parigi, è stato un assassinio. Il movente? Forse il più sconcertante: l’antisemitismo.

Tutto tace nel nome del politically correct

Antisemitismo alla francese

di Angela Napoletano
| 22 Marzo 2018

La verità sull’antisemitismo francese è pericolosa perché, a quanto pare, affonda le sue radici nell’odio razziale dei musulmani verso gli ebrei. E guai a parlarne. 

Umbria e Marche

Rigore e diffidenza, la ricostruzione post sisma inceppata nelle maglie della burocrazia

di Angela Napoletano
| 15 Marzo 2018

In Umbria, la Procura ha disposto il sequestrato del centro polifunzionale di Norcia. Nelle Marche, tra poco più di un mese scadono i termini per la presentazione delle domande per il finanziamento dei lavori su edifici con danni lievi ma all’appello mancano ancora circa 6 mila progetti. 

Chi sarà il prossimo?

Dopo Charlie, eutanasia di Stato anche per Isaiah

di Angela Napoletano
| 09 Marzo 2018

L'Alta Corte britannica ha decretato anche per Isaiah la sospensione delle cure che lo tenevano in vita dopo una grave danno cerebrale alla nascita, ignorando il disperato appello dei genitori che chiedevano di poter continuare ad assisterlo. Chi sarà il prossimo? 

Comunicazione efficace

Social, e-books e chat: il futuro del marketing digitale è nelle loro mani

di Angela Napoletano
| 02 Febbraio 2018

"Digital" è la parola chiave del marketing che muove energie e risorse, analisi e previsioni. E, a quanto pare, lo sarà sempre più in futuro.  

Maternità surrogata al cinema

"Il figlio sospeso", il dramma dell'utero in affitto raccontato in un film

di Angela Napoletano
| 01 Febbraio 2018

"Il figlio sospeso", film di Egidio Termine, racconta le ferite provocate da trauma relativamente “nuovo” come potrebbe essere lo scoprire di essere nato da una madre che ha dato il suo utero in affitto.

Il caso "Young in Sweden"

I "dreamers" afghani che tengono sotto scacco la Svezia

di Angela Napoletano
| 24 Gennaio 2018

In Svezia quella degli immigrati rappresenta una vera e propria lobby, un gruppo organizzato di uomini e donne che lavorano, pubblicamente e non, per difendere interessi ben precisi. E’ quello che dimostra il caso “Young in Sweden”, un’associazione di ragazzi afgani tra le più influenti del paese.  

Maggio Musicale creativo

La Carmen sfregiata dal politicamente corretto

di Angela Napoletano
| 09 Gennaio 2018

Il Maggio Musicale ha portato in scena una versione “creativa” della "Carmen". La zingara di Bizet non muore, come vuole il libretto originale, ma uccide don Josè. Pensata come tributo alla vittime di femminicidio, la rappresentazione è uno sfregio all'arte. Neppure la Boschi e la Boldrini, forse, avrebbero mai osato tanto.

Terremotati e pure sotto inchiesta

Siamo all’assurdo: il sindaco di Norcia ricostruisce, la procura lo indaga

di Angela Napoletano
| 06 Gennaio 2018

Il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, è indagato per aver autorizzato con procedura di emergenza post sisma la realizzazione di un centro polifunzionale nella frazione di Ancarano. Incredulità e rabbia da parte di chi, ogni giorno, combatte la burocrazia per riportare alla vita normale i Comuni distrutti.

Linciaggio di Capodanno

Parigi, l'integrazione che non funziona e la violenza della banlieue senza Stato

di Angela Napoletano
| 03 Gennaio 2018

Nella notte di Capodanno, due poliziotti sono stati massacrati di botte mentre cercavano di sedare una rissa nella periferia est di Parigi. Perché? Probabilmente, per aver osato entrare in un’area off limits alle autorità come ormai lo sono tutte le banlieue, mondi “altri” governati da leggi non scritte imposte dalla comunità-ghetto.

In nome del politicamente corretto

In Europa il Natale è sotto assedio

di Angela Napoletano
| 29 Dicembre 2017

Come il politicamente corretto, quest'anno, ha svuotato di senso i segni e i riti del Natale per non offendere la sensibilità dei nostri “vicini di casa” musulmani.

Risiko Banca Etruria

Ma quanti banchieri ha incontrato la Boschi?

di Angela Napoletano
| 18 Dicembre 2017

Convocato in audizione dalla Commissione d’indagine sulle banche, il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan scarica quella “palla al piede” di tutta la maggioranza che è diventata Maria Elena Boschi. 

Disobbedienza civile

Biotestamento, nel mondo cattolico si allarga il fronte del No

di Angela Napoletano
| 17 Dicembre 2017

Con l'arcivescovo di Torino Cesare Nosiglia e il cardinale Camillo Ruini si allarga nel mondo cattolico il fronte del “No” alla legge sul biotestamento varata in via definitiva la scorsa settimana al Senato.

Nodi al pettine

Biotestamento, il Cottolengo annuncia disobbedienza civile

di Angela Napoletano
| 15 Dicembre 2017

Ad appena 24 ore dalla sua definitiva approvazione in Senato, la legge sul testamento biologico rivela i suoi (annunciati) gravi vizi. Il più pesante riguarda l’obiezione di coscienza che, volutamente, il testo non prevede. 

Nuove mode

Team building in cucina, l'intesa che si costruisce ai fornelli

di Angela Napoletano
| 06 Dicembre 2017

La cucina è il luogo dell’intimità, della complicità e dell’intesa che arriva anche quando, talvolta, non c’è. Sarà per questo che le aziende, piccole o grandi che siano, sempre più spesso le scelgono come palestre di team building per i propri dipendenti.

L'audizione di Rossi

Banche, da Renzi solo polvere negli occhi per confondere i cittadini

di Angela Napoletano
| 02 Dicembre 2017

È solo una nuvola di polvere, niente di più, quella che i renziani hanno sollevato sull’audizione del procuratore di Arezzo Roberto Rossi alla Commissione d’inchiesta sulle banche. 

Torna il presepe alla Casa Bianca

"Buon Natale", presidente!

di Angela Napoletano
| 30 Novembre 2017

Ci voleva Trump per riportare il Natale alla Casa Bianca. Quello vero, cristiano, non una festa qualsiasi. Obama lo aveva boicottato per anni per non offendere la sensibilità dell’America cosmopolita che non prega il Dio dei cristiani, o non prega affatto.

Spazi stretti

Il cinismo del mercato dietro le favole di Ikea

di Angela Napoletano
| 29 Novembre 2017

Nel favoloso mondo di Ikea, quello degli spazi piccoli ma perfetti, non c’è posto per una mamma in difficoltà.

A scuola...

Palermo, la protesta dei Rosari contro il preside burocrate

di Angela Napoletano
| 25 Novembre 2017

Tutto è nato da una preghiera, breve, semplice: “Signore, benedici il cibo che stiamo per prendere e fa che lo abbiano tutti i bambini del mondo”. Qualcuno, ingenuamente, deve averla proposta anche a casa, magari quando la famiglia si riunisce per la cena, suscitando l’indignazione di genitori che, in nome della laicità, hanno chiesto al preside di proibire la preghiera in tutte le classi della scuola, elementari e materne. Ma la protesta contro la circolare da parte dei genitori "ribelli" non si è fatta attendere. 

A Stanford, in California

Se l'Università boicotta il confronto sull'Islam e dialoga con l'erede di un terrorista

di Angela Napoletano
| 23 Novembre 2017

L'Università californiana di Stanford invita Aarab Barghouti, figlio di un noto terrorista palestinese, a tenere una relazione sull’uso politico dello sciopero della fame. A distanza di mesi, organizza un incontro con Robert Spencer, studioso del radicalismo islamico, ma la sua lectio viene, letteralmente, boicottata.