Assuntina Morresi

Recensioni
di
Assuntina Morresi
 | 
25 Giugno 2017

E' la dittatura soft del politicamente corretto, lo scenario del romanzo distopico "L’uomo che voleva essere colpevole" del danese Henrik Stangerup. 

Dodici anni dopo
di
Assuntina Morresi
 | 
12 Giugno 2017

12 anni fa la maggioranza degli italiani scelse di mantenere la legge 40 così com'era regolando la fecondazione assistita. Quell'esercizio di democrazia, però, non ha retto alle pressioni del mercato, dell’ideologia e della magistratura: la sentenza della Corte Costituzionale infatti ha sancito la fine della Legge 40. Servirebbe un sussulto di orgoglio democratico, una prova di dignità dei parlamentari e della volontà popolare.

I numeri della legge
di
Assuntina Morresi
 | 
08 Maggio 2017

Un fiasco annunciato, la legge sulle unioni civili, nonostante la patetica difesa che ne fa il Ministro della Famiglia (sic!) Costa, che la definisce il “capolavoro di Renzi e Alfano”. Sono solo 2800 le coppie omosessuali che l’hanno utilizzata “sposandosi”, come oramai scrivono beatamente tutti i giornali.

Frontex parla chiaro
di
Assuntina Morresi
 | 
04 Maggio 2017

E’ di questo che hanno parlato Gentiloni e Soros?

Da vedere
di
Assuntina Morresi
 | 
30 Aprile 2017

Luca Donadel, un giovane blogger di 23 anni, è il prototipo del giornalista del terzo millennio. Grazie a un programma informatico pagato 400 dollari, ha dimostrato che le navi delle Ong non raccolgono i migranti in mare ma a poche miglia dalla Libia.

di
Assuntina Morresi
 | 
04 Aprile 2017

Il Pd non riesce a far passare la legge Scalfarotto in parlamento? Nessun problema, si comincia dalle Regioni Rosse.

Storie
di
Assuntina Morresi
 | 
27 Febbraio 2017

Mentre l'Occidente si occupa del diritto a morire, la speranza ostinata nel futuro e la forza vitale sembrano albergare, ormai, solo nel cuore dei "migranti".

Il caso Bettamin
di
Assuntina Morresi
 | 
15 Febbraio 2017

La sedazione che ha accompagnato Bettamin alla morte non c'entra niente con la eutanasia ma con le cure palliative: ma c'è chi vuole fare confusione.

Scuole, bagni e transgender
di
Assuntina Morresi
 | 
13 Febbraio 2017

I maschi vanno nel bagno dei maschi, e le femmine in quello delle femmine. E' questa ennesima decisione, una delle primissime prese dal dipartimento della Giustizia della nuova amministrazione Trump, che sta facendo montare l'ennesima polemica ovviamente internazionale (è un decreto antistorico, razzista e discriminatorio). E capiamo ancora meglio come si era ridotta la Casa Bianca di Obama, e perché la Clinton ha perso le elezioni.

Politically Correct
di
Assuntina Morresi
 | 
30 Gennaio 2017

Non è bene dire “donna incinta”, espressione che non include i transgender che si dicono maschi ma sono nati femmine. D’ora in poi il linguaggio consigliato è “persona incinta”. Ma c’è ben poco da ridere: questo è il surreale, finale trionfo del politically correct.

di
Assuntina Morresi
 | 
29 Gennaio 2017

Dagli Stati Uniti di Trump e del suo vice Pence che ha parlato alla Marcia per la vita 2017 a Washington, alla Corte Europa dei Diritti dell’Uomo, qualcosa sta cambiando in tema di "nuovi diritti". 

Il tweet di Ilaria Borletti Buitoni
di
Assuntina Morresi
 | 
22 Gennaio 2017

Capita a volte che, parlando un po' a vanvera, si dica effettivamente una inconsapevole verità. E’ quel che è successo a Ilaria Borletti Buitoni: sottosegretario ai Beni Culturali.

di
Assuntina Morresi
 | 
15 Gennaio 2017

La lobby LGBT non perdona: una violenta campagna diffamatoria contro il medico e scrittore Silvana De Mari, la petizione contro la giornalista Benedetta Frigerio, la richiesta di radiare le due donne dai rispettivi albi professionali. Ecco i metodi usati dalle sentinelle della "post verità" per intimidire e limitare la libertà di parola.

Tanti saluti
di
Assuntina Morresi
 | 
11 Gennaio 2017

"Sarò accanto a voi", dice commosso Obama nel suo discorso d’addio. "Sarò con voi", aveva detto giorni fa Michelle, pure lei in lacrime. Mah… Qualcuno per caso glielo ha chiesto?

Chi sa e chi non sa
di
Assuntina Morresi
 | 
04 Gennaio 2017

"Chi non sa" non ha diritto di parola, perché può dire solo sciocchezze e banalità, dice il professor Burioni. Ma è come nel dibattito sulla post-verità e il web: le bufale scientifiche più grosse, e più pericolose, le hanno dette proprio "quelli che sanno". Eccone alcune.

L'anno che se ne va
di
Assuntina Morresi
 | 
31 Dicembre 2016

Dal terremoto in Centro Italia agli “Allah Akbar” urlati prima delle stragi in Europa passando per le macerie di Aleppo e Mosul. E ancora, le tragiche riforme di Renzi & Co., la vittoria del No al Referendum, la speranza Trump e gli ultimi capricci di Obama: tutto quello che c'è da sapere (e che vi abbiamo raccontato) sull'anno appena trascorso. 

#BerlinoAttack
di
Assuntina Morresi
 | 
23 Dicembre 2016

Fino adesso gli attentatori islamisti erano tutti noti alle autorità. Ma hanno aspettato che Amri Anis venisse eliminato da un giovane poliziotto italiano.

Stop eutanasia
di
Assuntina Morresi
 | 
18 Dicembre 2016

La American Psychiatric Association, in accordo con la posizione dell’American Medical Association sull'eutanasia medica, dichiara che uno psichiatra "non deve prescrivere né dispensare alcun intervento nei confronti di un malato non terminale allo scopo di causarne la morte”. 

E poi si chiedono perché ha vinto il Don
di
Assuntina Morresi
 | 
09 Dicembre 2016

Negli Usa censurati i “Monologhi della vagina”, un classico del teatro femminista, perché accusati di transfobia.

#IoVotoNO
di
Assuntina Morresi
 | 
20 Novembre 2016

Gli appelli sono sempre quelli.