ARTICOLI

Strage continua

Isis in Egitto: dimmi se sei cristiano così ti ammazzo

di Redazione
| 29 Maggio 2017

In Egitto è andata diversamente da com'è stata raccontata. I miliziani di Isis hanno fatto scendere i copti dall'autobus, gli hanno chiesto quale era la loro fede, e hanno ammazzato sul posto chi ha risposto di essere cristiano.

Copti sempre nel mirino

Egitto: la furia dei fascisti islamici contro i bambini cristiani

di Marco De Palma
| 26 Maggio 2017

Un commando composto da una decina di uomini armati di mitragliatrice, e a volto coperto, ha aperto il fuoco su un autobus che trasportava un gruppo di cristiani copti. 28 morti, tanti bambini.

In Germania quella del terrorismo islamico non è una fake news

di Roberto Santoro
| 13 Aprile 2017

Non sappiamo ancora chi ha messo le bombe contro il bus del Borussia a Dortmund. In compenso sappiamo chi è il sospetto, dicono, arrestato per errore. Un foreign fighter dell'Isis pronto a colpire in Germania.

Tutte le news

Roma, manutenzione bus Lazio truccata: 50 gli indagati

di Marco De Palma
| 16 Gennaio 2017

Fermato il titolare di una società affidataria dell'appalto per la manutenzione e riparazione dei bus di linea regionali del Lazio. Indagati dipendenti infedeli dell'azienda di trasporto che avrebbero favorito i proprietari delle officine di manutenzione.

Tutte le news

Vittime erasmus, ricorso contro archiviazione inchiesta

di Marco Ricciardi
| 15 Novembre 2016

L'avvocata Zanaboni che rappresenta le famiglie di alcune vittime dell'incidente, è stata ricevuta all'ambasciata italiana di Madrid.

World News

8 dead and 44 hurt in South Texas bus crash, the driver was among survivor

di Mark De Palma
| 15 Maggio 2016

A charter bus headed to a casino crashed in far South Texas on Saturday, killing eight people and injuring 44 others in a one-vehicle rollover.

Tutte le News

Pozzuoli, il dolore delle famiglie. Vescovo: "Non lasciatele sole"

di Giorgio Mari
| 30 Luglio 2013

Non lasciamoli soli. È questo il sunto dell’accorato appello lanciato dal vescovo di Pozzuoli durante l’omelia di oggi per le 38 vittime del bus di Monteforte Irpino. Nel giorno del lutto nazionale, il vescovo invita tutte le autorità italiane ad essere accanto ai familiari delle vittime “non solo ora, ma soprattutto quando i riflettori si saranno spenti”. Presente all’omelia il presidente del consiglio Letta che, oltre ad esprimere tutto il suo dolore per una comunità martoriata, nell’occasione rilancia la centralità del tema sicurezza stradale.