ARTICOLI

Tutte le news

L'addio di Obama tra retorica, rancore e amarezza

di Marco De Palma
| 11 Gennaio 2017

Retorico come sempre, Obama fa il suo ultimo discorso da presidente. Non ne sentiremo la mancanza.

Nel regime del politicamente corretto

"Fuck Trump, Fuck White People!". Perché i media non dicono chi sono i quattro che hanno torturato un disabile a Chicago

di Marco De Palma
| 07 Gennaio 2017

Quattro afroamericani hanno rapito e torturato un giovane disabile a Chicago, la città di Obama. La grande stampa però ha atteso lunghe ore prima di dare risalto alla notizia. I quattro gridavano e bestemmiavano contro Trump e contro "i bianchi". 

Tutte le news

Giovanni Rana, raddoppia in Usa e passa a 545 milioni di ricavi al 2015

di Annalisa Guidi
| 23 Maggio 2016

Giovanni Rana, l’azienda pasta fresca, nel 2015 ha fatto registrare un fatturato che  ha superato i 500 milioni, raggiungendo quota 545 milioni. 

Tutte le news

Trump a Chicago: proteste colpa dei comunisti di Sanders

di Bernardino Ferrero
| 13 Marzo 2016

Dopo il comizio annullato a Chicago per gli scontri tra manifestanti anti Trump e polizia, con diversi feriti, il favorito nelle primarie repubblicane americane si dice "galvanizzato" dalle critiche che sta ricevendo e attacca i "comunisti" mandati da Sanders a dargli filo da torcere.

Dopo il summit di Chicago

Nella Nato nasce la 'smart defense': concetto giusto con nome sbagliato

di Giovanni Marizza
| 22 Maggio 2012

Subito dopo la caduta del Muro di Berlino i bilanci della difesa hanno iniziato una decisa cura dimagrante in tutto il mondo occidentale. Paradossalmente, però, al tempo stesso i compiti, lungi dal diminuire, sono aumentati: in sostanza siamo chiamati a “fare di più con meno”, ed è proprio questo il principio che esce dal summit di Chicago.

L'ex chief of staff diventa sindaco di Chicago

Il successo di Rahm Emanuel ricorda a tutti il potere di Obama in Illinois

di Edoardo Ferrazzani
| 23 Febbraio 2011

L'apertura di ieri sul sito del Chicago Tribune, il più importante giornale della città, è “Chicago ha il suo uomo forte”. Chicago è sua e l'ha presa a mani basse Rahm Emanuel, il candidato Democratico del “clan” politico di Barack Obama. Con il 55% dei suffragi, Emanuel ha fatto propria la poltrona di primo cittadino nella capitale dell'Illinois. Obama lo chiama: “Come Chicagoan e come amico, non potrei essere più fiero”.