confini

Effetto Brexit in Irlanda
di
Carlo Mascio
 | 
17 Febbraio 2017

Dopo la Brexit e con possibili "Frexit" e "Nexit" in caso di vittoria della Le Pen alle presidenziali francesi e di Wilders in Olanda, anche il premier irlandese Enda Kenny rilascia alcune dichiarazioni tutte da interpretare.

Tutte le news
di
Annalisa Guidi
 | 
16 Gennaio 2017

Trump: «Limiti a viaggi Usa dalla Ue. Accordo con la Russia sul nucleare».

Tutte le news
di
Raffaella Cantoni
 | 
07 Maggio 2016

Al Brennero "non ci sarà alcun muro" e "il confine non verrà chiuso". Lo ha detto il ministro dell'Interno austriaco, Wolfgang Sobotka, durante il congresso dela Svp a Merano. "Se l'Italia farà i suoi compiti, non ci sarà neppure la necessità di controlli", aggiunge Vienna.

Ieri visita della cancelliera a Palazzo Chigi
di
Bernardino Ferrero
 | 
06 Maggio 2016

Ieri traffico bloccato e sirene spiegate per Angela Merkel che ha incontrato a Palazzo Chigi il presidente del consiglio Renzi. Tema: l’emergenza immigrazione.

Tutte le news
di
Bernardino Ferrero
 | 
03 Aprile 2016

Il ministro della Difesa austriaco, Hans-Peter Doskozil, dichiara di essere pronto a inviare l'esercito ai confini, Brennero e Italia compresi, per proteggere il Paese da un ulteriore flusso di immigrati provenienti dal Medio Oriente.

Tutte le news
di
Marco De Palma
 | 
14 Marzo 2016

Il ministro della difesa bulgaro, Nencev, lancia l'allarme: "Mi sono giunte notizie di infiltrazioni di elementi di diverse organizzazioni terroristiche tra i migranti".

Tutte le News
12 Aprile 2014

L'offensiva mediata della Nato contro le operazioni russe al confine con la Ucraina continua. L'Alleanza Atlantica ha diffuso immagini dell'esercito russo che minacciano le frontiere di Kiev, spiegando che il dispiegamento delle truppe di Mosca è iniziato a marzo; le immagine, secondo la Nato, sono pubbliche e provengono dal sistema satellitare DigitalGlobe. Ieri, il segretario generale della Nato, Anders Fogh Rasmussen, via Twitter aveva messo in guardia la Russia di Putin invitandola a ritirare le 40mila truppe ammassate lungo il confine orientale della Ucraina.

Tutte le News
10 Aprile 2014

Il segretario generale della Nato, Anders Fogh Rasmussen, via Twitter mette in guardia la Russia di Putin invitandola a ritirare le 40mila truppe ammassate lungo il confine orientale della Ucraina. "L'impegno della Nato alla difesa collettiva è incrollabile. Stiamo intraprendendo passi legittimi per affrontare l'instabilità creata dagli atti illegittimi della Russia", ha detto Rasmussen.

Tutte le News
02 Aprile 2014

Mosca. Il portavoce del ministero degli esteri russo fa sapere che la decisione della NATO di sospendere la cooperazione con la Russia fa rimpiombare i rapporti tra il Cremlino e l'Occidente ai tempi della Guerra Fredda. Il "congelamento" dei rapporti, secondo Mosca, avrà un effetto dannoso per i due lati dell'emisfero. Per il portavoce Lukashevich si torna a "gli eventi di sei anni fa", alla guerra tra la Russia e la Georgia, e al congelamento di allora. La NATO ha sospeso la cooperazione civile e militare con la Russia. Secondo il segretario generale della Alleanza, Rasmussen, Mosca non ha ritirato le proprie truppe dai confini orientali della Ucraina come invece avrebbe assicurato Putin.

Rivendicando il lavoro di Letta e Alfano
di
Roberto Santoro
 | 
20 Marzo 2014

Renzi è a Bruxelles per il Consiglio europeo. Se c'è un tema su cui la Ue non può permettersi di mercanteggiare con l'Italia è la missione "Mare Nostrum". L'ex presidente del Consiglio Letta e l'allora vicepremier e ministro dell'interno Alfano con Mare Nostrum decisero di imprimere una accelerazione alla piena operatività di FRONTEX, il sistema di sorveglianza dei confini europei. Per Renzi è il momento di chiedere conto all'Europa degli impegni assunti con l'Italia dopo la strage di Lampedusa.

Tutte le News
03 Settembre 2013

Secondo l'Alto commissariato per i rifugiati dell'Onu i rifugiati siriani sono circa 2 milioni di persone. 1,8 milioni in più dello scorso anno. Il flusso di bambini, donne e uomini che attraversano le frontiere dei paesi confinanti con la Siria si è decuplicato negli ultimi mesi.

02 Agosto 2011

Il premier israeliano Benyamin Netanyahu è disposto a discutere un pacchetto di proposte,
contenente anche una 'formula' sui futuri confini tra Israele e uno stato palestinese per facilitare gli sforzi della diplomazia Usa e Ue per rilanciare i negoziati di pace.

Il meglio de l'Occidentale/Esteri
di
Roberto Santoro
 | 
23 Maggio 2011

Il discorso al Dipartimento di Stato, la burrascosa visita con Netanyahu, l’intervista concessa alla BBC. Obama ha riaperto la questione dei confini fra Israele e Palestina, uno dei punti dolenti della Risoluzione 242 dell'Onu. La stampa israeliana l'ha presa male: "Un suicidio", secondo Haaretz. Ma parlando ieri all'AIPAC Obama ha cercato di ricucire lo strappo.

Il gigante "Cindia"
di
Melania Perciballi
 | 
11 Agosto 2009

Pechino e Nuova Delhi cooperano sempre di più da un punto di vista economico e sull'ambiente. Restano aperti i contenziosi degli anni passati sulla definizione dei confini tra i due giganti asiatici. Dal 7 all'8 agosto si è svolto in India un nuovo round di incontri sulla questione, che per i più pessimisti potrebbe degenerare in un futuro conflitto.