ARTICOLI

Perché gli studenti protestano a Bologna

I giovani senza lavoro, i tornelli e quei prof pompieri del renzismo

di Daniela Coli
| 12 Febbraio 2017

Grande consenso per il rettore di Bologna che ha chiamato Digos e polizia per una protesta degli studenti. Peccato che i docenti che oggi parlano di qualche manganellata e plaudono al nuovo corso, sono gli stessi che manifestavano in prima fila contro i governi di centrodestra, accusati di voler distruggere l'università.