ARTICOLI

Tutte le news

Europei di calcio, Francia blindata: schierati 90mila agenti

di Marco De Palma
| 26 Maggio 2016

La Francia schiera 90mila specialisti di sicurezza, compresi poliziotti, gendarmi e guardie di sicurezza private, per il Campionato Europeo di calcio.

Euro2012

Italia-Spagna, un cappotto prevedibile

di Giovanni Marizza
| 03 Luglio 2012

Considerate tutte le contraddizioni della nazionale di calcio italiana, era inevitabile che finisse così. Come poteva finire altrimenti, con una squadra in cui il più serio si chiama Buffon, il più cattivo è Bonucci, il più vivace è Mortolivo, il più intelligente si chiama Pirlo, quello che salta di meno è Balza…retti, quello che gioca più a destra è De… Rossi, quello che entra in campo nel giorno più caldo dell’anno è Di …Natale, quello che è pagato di meno si chiama Diamanti, quello che non si smarca mai è Smarchisio, il meno liturgico è Abate e l’unico che non è stato fatto nero è Balotelli?

Il Prof. minaccia il veto senza misure anti-spread

A Bruxelles SuperMario sfida la Merkel, a Varsavia SuperMario porta l’Italia in finale

di Lucia Bigozzi
| 29 Giugno 2012

Al tavolo di Bruxelles i leader giocano la partita per salvare l’euro. In campo l’11 di Prandelli ha già la vittoria in tasca sui teutonici. SuperMario (Balotelli) e SuperMario (Monti): il primo firma una regale doppietta che accende la notte italiana a Varsavia; il secondo gioca d’attacco, con la sponda della Spagna e il favore della Francia, e pianta il paletto tricolore tra i troppi no della Merkel.

L'Europa nel pallone

Germania vs Italia, oggi niente giochi di potere ma solo campo e sudore

di Danilo Montefiori
| 28 Giugno 2012

Leggi Italia-Germania e pensi a tutto tranne che alla partita di stasera. Pensi all’ormai storico 4-3, pensi a quella calda notte di luglio del 1982, pensi ai tedeschi che festeggiano all’Olimpico nel ’90 e poi ti ricordi della semifinale mondiale del 2006, che ci ha regalato il pass per la finale di Berlino. È curioso ragionare sul come i teutonici siano passati dall’essere una semplice squadra di calcio al simbolo di un potere sempre più osteggiato nel resto del Vecchio Continente. Noi non cadremo nel tranello e parleremo solo di calcio, in ossequio a quella che è stata definita come “la partita del secolo”.

L'Europa nel pallone

Portogallo vs Spagna, la resa dei conti tra due nobili decadute

di Eugenio Del Vecchio
| 27 Giugno 2012

Portogallo - Spagna è la prima semifinale degli Europei 2012 made in Polonia e Ucraina. Si disputerà questa sera, alla Donbass Arena di Donetsk, alle ore 20.45. Derby della Penisola Iberica, quindi. Sfida fratricida tra due Paesi dell’Europa mediterranea in serie difficoltà economico-finanziarie. Sul campo, invece, vivremo tutt’altri scenari.

L'Europa nel pallone

Inghilterra vs Italia, match da frittatona fantozziana e scongiuri alla Regina

di Eugenio Del Vecchio
| 24 Giugno 2012

“Sabato 18, alle ore 20.25, in telecronaca diretta da Wembley, Inghilterra - Italia, valevole per la qualificazione della Coppa del Mondo. Fantozzi aveva un programma formidabile: calze, mutande, vestaglione di flanella, tavolinetto di fronte al televisore, frittatona di cipolle per la quale andava pazzo, familiare di Peroni gelata, tifo indiavolato e rutto libero”! Chi di noi non ricorda Il Secondo Tragico Fantozzi?!

L'Europa nel pallone

Germania vs Grecia, il cane della finanza europea che si morde la coda

di Alessandro Di Giacomo
| 22 Giugno 2012

"Rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori". Pregano i greci che hanno ridato fiducia a Samaras, che pure li aveva messi nei casini dopo le Olimpiadi del 2004, e pregano pure i banchieri tedeschi creditori del governo greco. Cattivi imbuoniti contro buoni incattiviti. Che poi per indole staremo sempre più coi greci. Sfavoriti e un po’ sfigati.

L'Europa nel pallone

Repubblica Ceca vs Portogallo, viaggio tra il calcio romantico e l'Europa che fu

di Danilo Montefiori
| 21 Giugno 2012

Finalmente si fa sul serio. Scattano i quarti di finale, di fronte Repubblica Ceca e Portogallo. Due scuole calcistiche diverse, due culture diverse, due storie diverse eun obiettivo comune lanciarsi verso il futuro passando per la semifinale del Campionato Europeo.

Primo round al tavolo delle regole

Sulle primarie il Pdl come l’Italia agli Europei: vietato fare errori

di Lucia Bigozzi
| 19 Giugno 2012

La regola aurea la declina Gaetano Quagliariello via twitter: ‘le primarie devono essere aperte, vere, con confronti effettivi e non di facciata’. E vanno fatte subito. Nell’afa meteorologica e in quella politica, il Pdl prova a rimettere in fila le cose per scollarsi dai sondaggi che lo inchiodano al 15 per cento nella peggiore delle analisi, al 18 nella migliore. Doppia password: dentro, primarie di partito e del caso, di coalizione. Fuori, riforme.

 

L'Europa nel pallone

Italia vs Irlanda, in campo due popoli con "lo spirito vicino"

di Stefano Fiori
| 18 Giugno 2012

"Stasera l'Italia e l'Irlanda hanno celebrato il matrimonio!", esclamava un trascinante Bono durante il concerto degli U2 allo Stadio Olimpico di Roma, il 23 luglio 2005. La partita di stasera non è sicuramente un concerto, il calcio prevede che le due squadre che scendono in campo cerchino ognuna di prevalere sull'altra, ma non c'è dubbio che gli abitanti dello Stivale e il popolo delle verdi vallate abbiano nel dna qualcosa in comune, uno "spirito vicino".

L'Europa nel pallone

Danimarca vs Germania, sfida per il dominio del nord Europa

di Danilo Montefiori
| 17 Giugno 2012

Indicata ormai come modello, per tutti la Danimarca è rimasta quella sorprendente del 1992, quando vinse l’europeo da ripescata. Eppure, 20 anni dopo, la squadra c’è e se oggi la Germania uscisse sconfitta potrebbe salutare in anticipo Polonia-Ucraina. È così nel calcio ma anche nella “vita vera” dove i tedeschi, malgrado la loro grande potenza economica, rischiano parecchio se l’erba dei vicini tende a ingiallirsi.

L'Europa nel pallone

Grecia vs Russia, l'uscita dall'Europa non è più solo una minaccia

di Eugenio Del Vecchio
| 16 Giugno 2012

Il testacoda del girone A – ore 20.45 a Varsavia – pone di fronte due paesi molto distanti sotto ogni aspetto: geo-politico, economico e anche ‘pallonaro’. Sotto quello storico, invece, ecco a voi la bizzarra sfida ‘Dittatura dei Colonnelli’ contro ‘Socialismo reale in salsa sovietica’.

L'Europa nel pallone

Spagna vs Irlanda, la crisi le unisce e il campo le divide

di Danilo Montefiori
| 14 Giugno 2012

16 giugno 2002, ultima sfida tra Spagna e Irlanda, ottavi di finale del mondiale di Giappone e Corea. Keane rispose al 90’ a Morientes, poi nulla per i 30’ dei tempi supplementari, alla fine a tradire i verdi furono proprio i rigoristi, ne fallirono 3 su 5. Da lì in avanti più niente, a causa dell’oblio degli irlandesi che non centrarono più qualificazioni a europei e mondiali. Quasi un parallelo della situazione socio economica attuale, ma oggi potrebbe esserci la tanto attesa rivincita…

L'Europa nel pallone

Olanda vs Germania, un classico internazionale da quel lontano 1974...

di Stefano Fiori
| 13 Giugno 2012

 La finale del Mondiale del '74 vinta dalla Germania contro la grande Olanda di Johan Cruijff. Due anni prima il Massacro di Monaco. La riunificazione tedesca, la crisi economica che preoccupa anche uno Stato virtuoso come i Paesi Bassi. Stasera va in scena un grande classico del calcio mondiale.

L'Europa nel pallone

Polonia vs Russia, in due per un posto nell'Europa che conta

di Eugenio Del Vecchio
| 12 Giugno 2012

“Voglio rifugiarmi sotto il Patto di Varsavia”, cantavano i Cccp di Giovanni Lindo Ferretti in una loro celeberrima canzone (‘Live in Punkow’, ndr). E una sorta di ‘match nostalgia’ tra due dei principali paesi (anche se all’epoca ‘Madre Russia’ era Lei, l’Unione Sovietica) dell’allora alleanza militare del blocco sovietico si disputerà proprio a Varsavia, martedì 12 Giugno. Fischio d’inizio alle 20.45, Russia contro Polonia.

L'Europa nel pallone

Spagna vs Italia, battere la "roja" è difficile, ma se succede...

di Alessandro Di Giacomo
| 10 Giugno 2012

Dopo calciopoli, decreto spalmadebiti, dittatura pay-tv e campionato spezzatino, giù nel ranking UEFA e bocciati anche a organizzare questi Europei, pure la polizia all'alba di lunedì scorso a Coverciano... Distrutto in pochi giorni ciò che si era costruito in due anni per l'Italia di Prandelli, eppure la settima e la nona economia del pianeta stasera sono contro, e chiaramente a pallone è favorita la Roja campione in carica e del mondo. Per il resto invece saremmo avanti un po’ su tutto.

L'Europa nel pallone

Germania vs Portogallo, le due velocità del Vecchio Continente

di Stefano Fiori
| 09 Giugno 2012

La sfida di questa sera tra Germania e Portogallo rappresenta senza dubbio il primo big match di questi Europei. All'Arena di Leopoli (nome italiano di L'viv) incrociano le spade due tra le nazionali più forti del continente. Su un piano totalmente differente da quello sportivo la partita proietta sul campo la voglia di rivalsa di un Paese del Sud Europa contro la locomotiva del Continente.

L'Europa nel pallone

Polonia vs Grecia, sfida tra un passato ancora presente e un futuro che non arriva

di Danilo Montefiori
| 08 Giugno 2012

Finalmente si parte. La gara d’esordio di questo Campionato Europeo organizzato da Ucraina e Polonia è arrivata. Non si può certo dire rappresenti un classica del calcio europeo, ma Polonia-Grecia ha senz’altro degli spunti di riflessione interessanti. La vecchia aristocrazia ellenica incontra il nuovo che avanza per una sfida che, non solo in campo, sembra tanto un dentro-o-fuori. (Inauguriamo oggi la rubrica con cui seguiremo tutti i Campionati Europei di calcio attraverso un confronto atipico tra le squadre in campo)

Fuori gioco

Bufera calcioscommesse: ha ancora senso parlare di sport?

di Eugenio Del Vecchio
| 29 Maggio 2012

Associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva. E’ questa l’ipotesi accusatoria della Procura di Cremona. In questo senso, il Gip Guido Salvini, nell’ambito dell’inchiesta sul calcioscommesse coordinata dal procuratore Roberto Di Martino, ha emesso 19 provvedimenti restrittivi della libertà personale. Manette per Stefano Mauri, centrocampista della Lazio, e Omar Milanetto, ex Genoa ora in forza al Padova in Serie B. Indagati anche Antonio Conte, allenatore della Juventus e Bobo Vieri.