ARTICOLI

Tiggì divertenti

Tutti a Como contro i pericolosi fascisti mentre gli innocui No-Tav scatenano la guerra

di Assuntina Morresi
| 10 Dicembre 2017

I telegiornali raccontano che in Italia c’è un grande pericolo fascista, tanto che la sinistra si è ritrovata a Como per sfilare in segno di protesta. Intanto quei "bravi ragazzi" dei centri sociali e del movimento No-Tav tirano sassi e bombe carta alla polizia che si difende in assetto da guerra. 

Buchi nell'acqua

Renzi, le fake-news e il complotto catto-russo-grillo-leghista

di Eugenia Roccella
| 27 Novembre 2017

Se Renzi spera di rilanciare il Pd in crisi di consensi con una campagna elettorale basata sull’allarme fake-news, magari chiamando in aiuto il sempre obamiano New York Times, farà un altro buco nell’acqua. 

Il rischio dei falsi scandali

L'arresto di Manafort e il Russiagate, un boomerang contro gli stessi democratici?

di Roberto Santoro
| 02 Novembre 2017

La storia del lobbista Paul Manafort che nei giorni scorsi si è costituito all'Fbi perché implicato nel Russiagate rischia di trasformarsi in un altro boomerang per i democratici clintoniani e per tutto il sistema anti Trump.

Giorno di Festa

Austria, se i socialdemocratici si mettono a spacciare fake news

di Lodovico Festa
| 16 Ottobre 2017

L'ex cancelliere austriaco socialdemocratico si sta battendosi per smentire che il suo partito abbia pagato pagine su pagine di Facebook per diffamare l’ex ministro degli Esteri popolare che ora corre a Vienna per diventare cancelliere con una piattaforma di centrodestra. 

Telegiornaloni alla frutta

L'attacco jihadista a Barcellona e quelle fake news sull'effetto "copycat"

di Roberto Santoro
| 18 Agosto 2017

L'ultima dei telegiornaloni è "l'effetto copycat", atti più o meno efferati che secondo i criminologi vengono commessi per imitazione di altri fatti di cronaca nera diffusi dai massmedia.

Mueller convoca il Gran Giurì

Russiagate: nel mondo rovesciato delle "fake news"

di Roberto Santoro
| 04 Agosto 2017

Ieri il Wall Street Journal ha fatto uno scoop dando la notizia del “Gran Giurì” che sarebbe stato convocato a Washington dal procuratore speciale Mueller, che a sua volta guida le indagini sul Russiagate.

Trump, Bret Easton Ellis e quello stupido moralismo de’ sinistra

di Elena de Giorgio
| 21 Luglio 2017

Sono mesi che Bret Easton Ellis, un grande della letteratura americana contemporanea, twitta e rilascia dichiarazioni pubbliche dicendo di essere stufo dei liberal suoi connazionali, che se la prendono con il presidente Donald Trump.

#fakenews

Alla fiera delle fake news c'è anche la "cena segreta" fra Putin e Trump

di Bernardino Ferrero
| 20 Luglio 2017

La Cnn, l’ex tempio Usa dell’informazione esemplare e super partes oggi ridotta a una "Pravda americana" qualsiasi, continua a mandare in stampa fake news, notizie bufala. A finire nell’occhio del ciclone stavolta è stato il presunto incontro segreto tra il presidente Trump e Vladimir Putin al G20 di Amburgo, precedente all’ormai storica stretta di mano tra i due leader.

#fakenews

Fake news, Cnn bocciata anche dal decano del giornalismo Usa

di Bernardino Ferrero
| 19 Luglio 2017

 Bernstein è convinto che oggi siamo davanti a una "guerra civile" nella informazione, con le grandi emittenti l'una contro l'altra armate per difendere in modo partigiano i rispettivi schieramenti.

#fakenewsallitaliana

Fake news all’italiana: per i nostri giornaloni Giovanardi è colpevole di esistere

di Elena de Giorgio
| 07 Luglio 2017

Tutta da leggere, oggi, la “notizia” inventata da Gramellini sulla Stampa a proposito di Carlo Giovanardi e della legge sugli orfani del femminicidio: una bella fake news all’italiana. Il senatore è preda troppo ghiotta per chi della correttezza delle notizie evidentemente se ne infischia. 

Very fake news

Un video rivela cosa pensano veramente quelli della CNN sul Russiagate

di Roberto Santoro
| 29 Giugno 2017

Dimenticate  Crozza che imita Razzi: alla CNN sono molto più spudorati, e in privato dicono tranquillamente che le storie sui rapporti tra Trump e la Russia sono tutte balle, e che l'etica del giornalismo è una roba "adorabile" ma inutile, qui si tratta di soldi.

Tutte le news

Cnn, tre giornalisti vanno via dopo le bufale sul Russiagate

di Redazione
| 27 Giugno 2017

 "La Cnn ha dovuto ritrattare la 'grande storia' sulla Russia".

A scuola di giornalismo

Very fake news! Adesso CNN spubblica pure le notizie sul Russiagate...

di Roberto Santoro
| 24 Giugno 2017

CNN credeva di poter far sparire dal web un'altra, l'ennesima bufala sul Russiagate. Ma gli internauti hanno preso in castagna l'ammiraglia del giornalismo Usa. Scoperchiando una "very fake news", come le chiama Trump.

Rimpastone in Francia

Gli scandali di Fillon e quelli di Macron: ucci ucci, sento odore di fake news...

di Roberto Santoro
| 22 Giugno 2017

Ripensando al caso Fillon, fa un po’ specie leggere giornaloni e agenzie di stampa sulla storia dei presunti scandali e scandaletti che hanno costretto il presidente Macron a un repentino rimpasto di governo in Francia.

Sbugiardata dai fact-checker di Facebook

Se le fake news sul Russiagate le mette in giro Lady Hillary

di Marco De Palma
| 03 Giugno 2017

Mentre sogna di tornare a sfidare Trump alle presidenziali del 2020, Hillary Clinton riciccia la storiella dei russi in grado di manipolare il voto USA. Ma stavolta le "fake news" le mette in giro proprio Hillary. E a sbugiardarla sono i contractor che fanno "fact-checking" per conto di Facebook.

Cop21 non è un modello sostenibile

Trump ha capito che gli accordi di Parigi sul clima sono un'assurdità

di Roberto Santoro
| 02 Giugno 2017

L’insieme delle politiche sul clima adottate fino adesso da Stati Uniti, Cina, Europa e resto del mondo, se fosse applicato fino alla fine del secolo, parliamo del 2100, porterebbe a una riduzione delle temperature globali di 0,17 gradi celsius. 

Fake news

Putin, Grillo e gli hacker russi alla conquista dell'Italia

di Roberto Santoro
| 30 Maggio 2017

Occhio, sono iniziate le grandi manovre dei giornaloni, in questo caso americani, per far passare le prossime elezioni italiane come l'ennesimo terreno di conquista degli ormai proverbiali quanto fantomatici hacker russi. Schierati, ovviamente, contro i renziani...

Prima di Jared Kushner

Russiagate? Targato Obama

di Roberto Santoro
| 29 Maggio 2017

Fermi tutti: prima di mandare Jared Kushner al confino per aver parlato con l'ambasciatore russo, ricordiamo brevemente quali "canali riservati" aprì l'ex presidente Obama con Mosca. Senza ricavarci un fico secco.

Giornaloni allo sbando

Trump in Italia: trionfo delle fake news e silenzio sulla Libia

di Carlo Mascio
| 25 Maggio 2017

Il vestito di pizzo nero di Melania, il sorriso “inopportuno” di Trump alla foto con Papa Francesco, la cena di Ivanka in una trattoria romana. Sembrerebbero più i temi tipici delle riviste di gossip piuttosto che quelli che si riservano alla visita di un Presidente degli Stati Uniti.

Altro che "Clinton bodies"

Cosa ci insegna l'omicidio di Seth Rich su hacker russi e fake news

di Roberto Santoro
| 17 Maggio 2017

Ci hanno riempito per mesi la testa con la storia degli hacker russi, capaci di 'alterare' il voto negli Usa facendo vincere Trump. Ora si scopre che a fornire le informazioni sulle magagne del partito democratico a WikiLeaks non furono i fantomatici hacker di Putin. Ma un impiegato di Obama e dei Clinton. Ucciso durante una rapina nel luglio scorso.