g20

Tutte le news
di
Simona Sorrentini
 | 
17 Febbraio 2017

I capi della diplomazia americana e cinese si sono ritrovati per un faccia-a-faccia in Germania.

Tutte le news
di
Marco De Palma
 | 
07 Settembre 2016

Barack Obama e Vladimir Putin non trovano punti d'intesa ed il 'gelo' tra le due superpotenze permane anche sulla questione Crimea.

Tutte le news
di
Marco De Palma
 | 
03 Settembre 2016

I grandi della terra si riuniscono per la prima volta nell'ex impero celeste, ecco tutti i temi caldi sul tavolo: Ttip, Brexit, Fisco, Clima. Obama all'ultima uscita internazionale di rilievo prima della fine del mandato cerca un'intesa di largo respiro con l'Asia e l'Europa.

Tutte le news
di
Redazione
 | 
31 Agosto 2016

Tour di Putin a Oriente ai primi di Settembre. E una girandola di incontri per il presidente russo.

Tutte le news
di
Marco De Palma
 | 
24 Luglio 2016
Padoan: "Brexit ha già avuto un impatto, chiarire presto tempi e modi del divorzio".
Bussole
di
Fabrizio Cicchitto
 | 
16 Maggio 2014

E' bene aprire un dibattito approfondito che metta davvero sul tappeto tutti, davvero tutti, gli avvenimenti che si succedettero vorticosamente nel 2011 e molti dei quali sono peraltro già ben conosciuti, compreso ciò che qualche importante ministro del governo Berlusconi diceva in giro e ciò che esplicitamente combinavano la Merkel e Sarkozy. Ma è materia di memorie, di ricostruzioni storico-politiche, non certo di una commissione d'inchiesta. Ecco perché.

Non solo Berlusconi
di
Roberto Santoro
 | 
16 Maggio 2014

C'entrano le banche, la grande crisi e l'Europa del Sud. L'economia ma soprattutto la geopolitica. Finché l'ex segretario del Tesoro americano Geithner non ci dirà chi erano gli eurocrati che durante il vertice del G20 a Cannes nel 2011 suggerirono agli Usa di scaricare l'allora presidente del consiglio italiano, Silvio Berlusconi, non sapremo mai come sono andate realmente le cose. Ma possiamo fare delle ipotesi.

Chi erano gli euroburocrati?
di
Roberto Santoro
 | 
14 Maggio 2014

Di tutto si può e si deve discutere, magari anche facendo una commissione di inchiesta. Ma perché Tim Geithner parla a tre anni di distanza e come mai non ha fatto nomi e cognomi?

Tutte le News
12 Settembre 2013

L'instabilità politica vanificherebbe tutti gli sforzi fatti dal Governo e dall'Italia per uscire dalla crisi. Lo ha detto il premier Letta, ricordando i riconoscimenti e gli attestati di fiducia ricevuti dall'esecutivo al vertice del G2o di Roma.

Un altro errore degli Usa
di
Roberto Santoro
 | 
07 Settembre 2013

Il G20 e la Siria. Un mese fa il presidente americano Barack Obama aveva cancellato l'incontro con Vladimir Putin. La Casa Bianca voleva punire la Russia per aver dato asilo politico alla gola profonda Snowden. Ieri Obama ha avuto un faccia a faccia di venti minuti con il presidente russo, rimangiandosi quella minaccia.

Tutte le News
07 Settembre 2013

Il G20 di San Pietroburgo promuove l'Italia, "ha compiuto buoni progressi nelle riforme strutturali". Pensioni, spending review, riforma del mercato del lavoro ed efficienza della Pa, convincono i partner del vertice internazionale, che chiedono al nostro Paese di proseguire nel percorso intrapreso. Secondo il premier Letta l'Italia "non è più stata dietro la lavagna".

Tutte le News
07 Settembre 2013

Il G20 finisce diviso com'era iniziato, con il presidente Obama che non desiste dall'idea di un raid contro la Siria. Il commento di Putin, il padrone di casa, è stato "Siamo divisi a metà" mentre dal premier italiano Enrico Letta è arrivita la richiesta di una mediazione politica. Putin e Obama si sono incontrati per venti minuti, ma alla fine il presidente russo ha dichiarato: "Stiamo già aiutando, inviamo armi, cooperiamo nella sfera economica, auspichiamo di estendere tale cooperazione al settore umanitario, che include l'invio di aiuti umanitari e il sostegno delle persone e dei civili".

Tutte le News
07 Settembre 2013

La lettera a Putin di Papa Francesco sulla Siria ha colto nel segno. Il Santo Padre si era rivolto ai grandi del G20 affinché trovassero "una soluzione che impedisca un massacro in Siria". A Putin, il padrone di casa del vertice di San Pietroburgo, il Pontefice aveva chiesto "nessuno resti inerte", auspicando che le armi tacciano e si scelga per la pace.

Tutte le News
06 Settembre 2013

Nulla di fatto al G20 per Obama, sulla Siria la posizione di Russia e Cina resta contraria all'intervento americano. Obama, ottenuto l'ok dalla Commissione Esteri del Senato, rimane comunque isolato, solo la Francia sarebbe disposta a seguire l'America nell'azione militare contro il regime di Assad. Obama ha comunque rinunciato a un faccia a faccia col presidente Putin, che probabilmente vedrà Hollande. L'ambasciatore americano all'Onu, Samantha Power, ha detto che Mosca "tiene in ostaggio il Consiglio di sicurezza".

Tutte le News
06 Settembre 2013

Papa Francesco affida a Twitter i suoi pensieri sulla "cara Siria". "Con tutta la mia forza, chiedo alle parti in conflitto di non chiudersi nei propri interessi", scrive il Pontefice, con hashtag #prayforpeace in attesa della di digiuno e di preghiera per la pace in Siria prevista per sabato prossimo. Francesco ha anche scritto una lettera al presidente russo Putin, che ospita il G20, chiedendo di "trovare una soluzione pacifica al conflitto in Siria, attraverso il dialogo e il negoziato".

Tutte le News
05 Settembre 2013

Secondo il premier Enrico Letta, "Io sono ottimista e ho il dovere di essere determinato perché gli italiani aspettano delle risposte concrete e queste risposte possono arrivare sono davanti a noi e le raggiungeremo". Letta, pronto a partecipare al G20, riflette sui 4 mesi di governo spiegando che "la maggioranza può lavorare insieme e i risultati raggiunti lo confermano. Credo che sia molto importante che si continui a lavorare insieme per il bene dell'Italia". E ancora "Tutti gli elementi ci dicono che alla fine dell'anno la situazione svolterà e negli ultimi mesi del 2013 cominceremo a vedere il segno più".

Impunità per Assad
di
Roberto Santoro
 | 
04 Settembre 2013

Negli Usa c'è un gap tra le parole del segretario di stato Kerry, che ha paragonato Assad a Saddam, rievocando la retorica dei neoconservatori sulle "guerre di liberazione" nell'Islam, e l'intervento "misurato" di Obama, quell'approccio minimalista che non porterà certo a un cambio di regime. Kerry a parole sembra un novello Rumsfeld pronto all'azione, ha detto che "Assad deve andarsene", ma non si capisce come se il blitz Usa sarà un semplice atto simbolico contro il regime in Siria.

Tutte le News
03 Settembre 2013

Obama si toglie i sassolini dalla scarpa con Putin, incontrando gli attivisti dei movimenti gay e lesbico nel suo prossimo viaggio a San Pietroburgo per il G20. Come pure gli attivisti per i diritti umani in Russia. La mossa, dopo la cancellazione del bilaterale con Vladimir Putin.

Arcana Imperii
di
Giordano Lupi
 | 
17 Giugno 2013

Il G8 a Lough Erne, in Irlanda del Nord, viene travolto dallo scandalo Prism, il programma segreto di intercettazioni messo in piedi dalle agenzie della sicurezza americane. E britanniche. Nel 2009, al G20 di Londra, racconta il quotidiano inglese Guardian, le telefonate dei leader dei Paesi membri e delle loro delegazioni sarebbero state intercettate e i loro computer spiati dalla intelligence.

Le 'grandi speranze' sul vertice del 28-29 Giugno
di
Edoardo Ferrazzani
 | 
26 Giugno 2012

Meno tre giorni al summit dei leader europei più carico di aspettative che l’attuale crisi fiscale dell’eurozona abbia prodotto da una paio d’anni a questa parte. Il 28 e il 29 Giugno, Giovedì e Venerdì prossimi, a Bruxelles si terrà il Consiglio europeo che, stando alle proluvie di dichiarazioni-soluzioni ogni giorno lanciate da burocrati europei ed eletti nazionali, dovrebbe salvarci per il ‘grande guaio’. Purtroppo però non andrà così. Per quattro ragioni.