ARTICOLI

Seguendo la stampa

Quagliariello: "Le porte di Ncd sono aperte"

Intervista a Gaetano Quagliariello di Roberto D'Argenio
| 13 Aprile 2014

"All’assemblea costituente del Nuovo Centrodestra siamo in 10 mila, le porte del nostro partito sono aperte a chi ci vuole raggiungere". Gaetano Quagliariello, coordinatore dell’Ncd, guarda ai prossimi mesi, sa che spezzoni di Forza Italia sono pronti a distaccarsi dal berlusconismo decadente per approdare nel partito di Alfano. (Tratto da Repubblica)

Bussole

Qualche considerazione su questi dieci mesi e sul perché lascio il mio incarico

di Gaetano Quagliariello
| 19 Febbraio 2014

Cari cittadini, si chiude in questi giorni un'esperienza di dieci mesi che sono stati intensi, complicati, appassionati. Al momento di lasciare il ministero delle Riforme è doveroso da parte mia dar conto di cosa in questi dieci mesi è stato fatto e di cosa è stato iniziato ma non è stato portato a termine. Di seguito il mio racconto, corredato dai documenti e dai testi di legge ai quali si fa riferimento. Voglio ringraziare quanti, in questi mesi, anche attraverso questo sito, mi hanno dato consigli, incoraggiato, criticato, augurando a tutti buona lettura! (Tratto da riformecostituzionali.gov.it)

Seguendo la stampa

"Il nuovo Senato preveda anche degli eletti, la proposta Renzi è sbilanciata sui sindaci"

Intervista a Gaetano Quagliariello di Alberto D'Argenio
| 07 Febbraio 2014

Per il ministro delle Riforme Gaetano Quagliariello il nuovo Senato proposto da Renzi non funziona: «Troppo sbilanciato sui sindaci e poi no ai nominati, bisogna continuare ad eleggere parte dei senatori». E sul governo l'esponente dell'Ncd di Alfano dice: «Noi siamo leali a Letta, se poi il Pd vuole che Renzi diventi premier lo dica apertamente, non abbiamo ostracismi personali».

L'Orientale

L'Italia adriatica e i Balcani. A Bari il PPE lancia la macro-regione

di Bernardino Ferrero
| 31 Gennaio 2014

Non è un caso se il PPE ha scelto Bari per la due giorni di conferenza sulla Macro Regione Adriatico-Ionica e per parlare di integrazione dei Balcani nella Ue. Bari è la città più popolosa insieme a Venezia, Trieste, Rimini, Spalato, Durazzo e Valona, del nostro "mare interno". Con i suoi 350.000 abitanti, racchiude un decimo della popolazione delle due coste tra Italia e Balcani.

Seguendo la stampa

"Sì al doppio turno ma adesso ci aspettiamo una risposta"

Intervista a Gaetano Quagliariello di Corrado Castiglione
| 09 Gennaio 2014

"Noi abbiamo fatto la scelta di appoggiare la proposta del doppio turno di coalizione, che riscuote il consenso più ampio", dice il ministro Gaetano Quagliariello parlando di riforma della legge elettorale. "Adesso ci aspettiamo una risposta, giacché facciamo parte della stessa maggioranza di governo". (Tratto da Il Mattino)

L'uovo di colomba

L'arringa di Bondi non è poetica come una volta

di Edmond Dantès
| 13 Dicembre 2013

Il senatore Sandro Bondi ha annunciato che la prossima settimana porrà in Parlamento alcune questioni delicate riguardanti il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, e il titolare del dicastero per le Riforme Costituzionali, Gaetano Quagliariello. Questioni che riguardano "il rispetto delle nostre istituzioni democratiche e il corretto confronto politico". Peccato sia proprio lui a deformare il corretto confronto politico, utilizzando a mò di clava le categorie del tradimento nei confronti dei suoi ex compagni di partito.

Cattolici in politica/ 2

L'impegno cattolico dei politici non è mai un generico "sentimento"

di Gaetano Quagliariello
| 25 Aprile 2013

La tesi di Renzi è più o meno questa: oggi non si può rivendicare una identità politica o uno spazio nell’agone pubblico in nome del proprio essere cattolici; tantomeno si può tradurre l’aspirazione cristiana, in politica, nella difesa di alcuni precetti e di una visione etica che viene vista come arcigna e molto rigida. A me pare che questa tesi, da un canto, banalizzi la nostra storia e, dall’altro, semplifichi eccessivamente il significato del voler essere oggi cristiani in politica. Non si può infatti ignorare che lo Stato italiano è l’unico nato 'contro' la Chiesa, negando così una parte di quella tradizione che preesisteva allo stesso Stato unitario. Né si possono dimenticare o banalizzare i percorsi contorti attraverso i quali i cattolici si sono integrati nella vita politica.

Bussole

Un piccolo ricordo personale di Margaret Thatcher

di Gaetano Quagliariello
| 09 Aprile 2013

Ho visto Margaret Thatcher a Roma l’ultima volta cinque anni fa. Il centrodestra aveva da poco vinto le elezioni, mettendo fine ad una fase di grande incertezza politica che aveva caratterizzato gli anni del governo Prodi. Ci fermammo a parlare di questo e lei, a un certo punto, mi chiese: “Quale vantaggio ha il centrodestra al Senato?” Pieno di orgoglio le dissi che avevamo quarantadue senatori di vantaggio e lei mi rispose: “Oh, a very short advantage”…

l'Occidentale Puglia

Teatro Kursaal di Bari, la Regione si è intromessa per controllare la cultura

di A.R.
| 11 Settembre 2012

Dopo le polemiche sul teatro Petruzzelli, ora è il Kursaal di Bari a far discutere, a seguito dell'intervento in extremis della Regione Puglia nell’acquisto del teatro, che nei mesi scorsi era stato aggiudicato per poco più di due milioni di euro a un imprenditore privato attraverso un’asta pubblica. "Ora - commenta il vice presidente vicario dei senatori del Pdl, Gaetano Quagliariello - questa cifra la pagheranno i pugliesi". "Utilizzeremo i fondi per investimenti", si difende l'assessore regionale alla Cultura, Silvia Godelli.

l'Occidentale Puglia

Se Emiliano sa qualcosa lo denunci, non è con le dichiarazioni improvvide che si aiuta la giustizia

di Michele Chicco
| 07 Settembre 2012

Michele Emiliano ha gettato il sasso nello stagno sperando di cogliere tutti di sorpresa, con quelle sue dichiarazioni rese a Telebari - "si sta preparando, insieme alla criminalità organizzata, quello che sarà il passaggio politico della fine della mia amministrazione” - che insinuerebbero accordi contro di lui tra una parte del consiglio comunale e la criminalità organizzata. “La politica – lo ammonisce il vicepresidente vicario dei senatori Pdl Quagliariello – si occupa di rendere la giustizia efficiente, piuttosto che prodursi in dichiarazioni improvvide”.

l'Occidentale Puglia

Pdl pugliese, un'altra occasione persa per mostrarsi inclusivo e aperto al dibattito

di Alessandro Patella
| 01 Agosto 2012

E’ stato l’ennesimo passo falso del Pdl pugliese, l'ennesima occasione persa nel suo percorso di rinnovamento: quelli di lunedì, presso l’hotel Parco dei Principi di Bari, avrebbero dovuto essere gli stati generali degli eletti e dei quadri dirigenti pidiellini della provincia barese e invece si sono rivelati gli stati generici dell'autocelabrazione, l'immagine falsata di un partito dove si vuole far finta che tutto va bene e che niente è cambiato dopo i congressi in cui, dalla base, è emersa una minoranza istituzionalizzata pari a un terzo degli iscritti.

l'Occidentale Puglia

"Non stacchiamo la spina ma Monti non esageri"

intervista a Gaetano Quagliariello di Michele Cozzi
| 10 Maggio 2012

A pochi giorni dal voto, il vicepresidente dei senatori del Pdl, Gaetano Quagliariello, commenta i risultati di questo primo turno elettorale: "il Pdl ha resistito", dice "siamo passati dall'essere il primo partito al secondo gradino del podio". E sull'appoggio a Monti - è il suo ragionamento - a prevalere deve essere il senso di responsabilità, pur mantenendo le proprie convinzioni, perché il Paese viene prima di tutto. (tratto dalla Gazzetta del Mezzogiorno)

l'Occidentale Molise

Isernia, il Pdl presenta i suoi candidati. Quagliariello a Rosa Iorio: 'vincerai'

di Roberto Serrandi
| 16 Aprile 2012

Ieri sono stati presentati a Isernia i 32 candidati che compongono la lista del Pdl, in vista delle elezioni comunali del 6 maggio che vedranno correre Rosa Iorio per la riconferma del centrodestra a Palazzo San Francesco. Presente l’intero stato maggiore del Pdl molisano e il vicepresidente dei senatori del Pdl, Gaetano Quagliariello: "credo che tu vincerai - ha detto rivolto alla Iorio -  per la tua città, per la tua Regione, ma vincerai anche per il Pdl e per i moderati di tutta Italia".

l'Occidentale Puglia

Dal processo al Petruzzelli esce rafforzato il mito di Federico II

di Stefania Di Mitrio
| 06 Febbraio 2011

Ieri sera, al teatro Petruzzelli di Bari, è andato in scena il "processo a Federico II", interpretato dal vicepresidente vicario dei senatori del Pdl Gaetano Quagliariello. Questa originale forma di spettacolo che porta la storia in palcoscenico è il secondo appuntamento della rassegna “Giustizia a teatro”, un progetto per avvicinare i cittadini al mondo della giustizia.