gran bretagna

Tutte le news
di
Marco De Palma
 | 
28 Aprile 2017

Ferita gravemente dalla polizia una donna sospetta

Giorno di Festa
di
Lodovico Festa
 | 
19 Aprile 2017

“Stesse pettinature scolpite” scrive Severgnini sul Corriere del 19 aprile. A me Theresa May affascina perché ricorda, tornando a far votare i britannici, come il vero potere democratico poggi solo sul suffragio popolare. A Severgnini, nonostante tutti i propri maldipancia sinistroperbenisti ed europeisti, la May piace non solo perché è una provinciale ma anche per quel suo caschetto scolpito che forse solo a Crema si riesce a produrne di così. 

Tutte le news
di
Marco Ricciardi
 | 
18 Aprile 2017

Si voterà l’8 giugno prossimo.

Opinioni
di
Daniela Coli
 | 
24 Marzo 2017

Per l’Independent, un quotidiano attento, fuori dal coro, l’attentato contro Westminster era inevitabile. Ma non è il solo giornale inglese a riportare dubbi e domande su quanto è accaduto due giorni fa davanti al parlamento inglese. 

Tutte le news
di
Marco De Palma
 | 
13 Marzo 2017

La leader scozzese Nicola Sturgeon ha annunciato l'avvio dell'iter nel Parlamento locale per un referendum bis sull'indipendenza dalla Gran Bretagna

Tutte le news
di
Annalisa Guidi
 | 
03 Marzo 2017

Nel quarto trimestre lʼeconomia segna un +1% sullʼanno.

Non solo Rotherham
di
Lorenza Formicola
 | 
14 Febbraio 2017

Il caso di Rotherham, la città inglese dove migliaia di ragazzine sono state stuprate e molestate da gang di asiatici e musulmani, non è isolato. Se allarghiamo l'indagine al resto del Regno Unito, scopriamo i numeri, allucinanti, di una vera e propria persecuzione sulle donne. Giovani donne, colpite senza pietà.

14mila ragazzine molestate
di
Lorenza Formicola
 | 
07 Febbraio 2017

Giovedì scorso in Gran Bretagna è arrivata la terza sentenza per i fatti di Rotherham, la cittadina inglese dove nel corso degli anni almeno 1400 ragazze minorenni sono state aggredite sessualmente, molestate o violentate da gang di maschi islamici in prevalenza di etnia kashmiri. Ma quante sono realmente le vittime?

Tutte le news
di
Marco De Palma
 | 
02 Gennaio 2017

Da 12 giorni la Regina Elisabetta non appare in pubblico. Ufficialmente la causa dell’assenza sarebbe una “influenza persistente”. Ma c’è chi pensa che la famiglia reale voglia nascondere qualcosa.

Tutte le newa
di
Simona Sorrentini
 | 
22 Novembre 2016

Trump: Farage sarebbe un ottimo ambasciatore in Usa. Ma Downing Street respinge idea, 'non c'e' alcun posto vacante'.

Tutte le news
di
Marco Ricciardi
 | 
18 Novembre 2016

La giovanissima, malata terminale di cancro, aveva chiesto la criogenesi sperando di essere un giorno 'risvegliata' e guarita.

Tutte le news
di
Raffaella Cantone
 | 
17 Novembre 2016

Occupazione a livelli record in Gran Bretagna nel trimestre successivo al referendum sulla Brexit, a dispetto di paure e previsioni. A scriverlo oggi in prima pagina sono il Times e il Daily Telegraph.

Tutte le news
di
Simona Sorrentini
 | 
13 Novembre 2016

Se ci saranno cambiamenti non saranno per il meglio, a partire dalla lotta contro i cambiamenti climatici: è questo, anche, il filo conduttore dei commenti pubblicati dalla stampa subsahariana dopo l’elezione di Donald Trump.

Tutte le news
di
Simona Sorrentini
 | 
04 Novembre 2016

Anche Moody's mette in guardia la Gran Bretagna: se dovesse perdere accesso a mercato unico il suo rating Aa1 è a rischio.

Tutte le news
di
Raffaella Cantoni
 | 
02 Novembre 2016

La “giungla” di Calais, il campo migranti nel nord della Francia, è stata chiusa. Ma almeno un migliaio di migranti illegali vaga nella zona per raggiungere la Manica e la Gran Bretagna. Che per fermarli ha costruito un muro.

Tutte le news
di
Stepan Chlynov
 | 
27 Ottobre 2016

Brexit: Pil Gb +0,5%, supera attese. Prima lettura del terzo trimestre. Settore servizi +0,8%.

Tutte le news
di
Annalisa Guidi
 | 
22 Ottobre 2016

L'uomo è sospettato di pianificare ulteriori attacchi. L'ordigno rudimentale era stato trovato giovedì in un vagone nella stazione di North Greenwich. 

Tutte le news
di
Redazione
 | 
16 Ottobre 2016

Il Sunday Times mette in difficoltà il leader conservatore inglese Boris Johnson, schierato per Brexit, il quale avrebbe scritto un articolo nel febbraio scorso in cui invece si schierava per il “remain”.

 

Tutte le news
di
Marco De Palma
 | 
13 Ottobre 2016

Il Foreign Office britannico si è scusato con l'ambasciata italiana a Londra per i moduli scolastici che distinguono l'origine etnico-linguistica di napoletani e siciliani da quella degli altri italiani. 

Relazioni internazionali e nuovo multipolarismo
di
Daniela Coli
 | 
01 Ottobre 2016

Il mondo sta diventando multipolare e se vogliamo stargli dietro dobbiamo seguire l'evoluzione in atto in diversi Paesi. La Gran Bretagna dopo Brexit, per esempio.