ARTICOLI

La nota degli Innovatori

Pdl, appello a Grasso: "Tutelare voto segreto e libertà di coscienza"

di Elena de Giorgio
| 01 Novembre 2013

"Il parere della giunta per il regolamento del Senato sul voto palese, oltreché tecnicamente infondato, contravviene alle regole della correttezza istituzionale. Non vi può essere infatti alcun dubbio sul fatto che il tipo di votazione in esame riguardi una persona e che dunque debba avvenire a scrutinio segreto". Lo scrivono in una nota gli "innovatori" del Pdl, giudicando il parere della giunta per il regolamento non vincolante e appellandosi al presidente del Senato Grasso affinché faccia valere le sue prerogative e garantisca il voto segreto.

Maggioranze dannose per il Paese

Decadenza, chi vuole sfruttarla e perché

di Ronin
| 31 Ottobre 2013

Il voto in Giunta ha fatto emergere una maggioranza composta da Pd, M5S e e Scelta Civica, che spinge per il voto anticipato, pensa di vincere facile e potrebbe mettersi d'accordo su una legge elettorale contro il centrodestra. Berlusconi ne è cosciente, come pure sa che l'ala ministeriale del Pdl non vorrebbe far coincidere la fine dell'esecutivo con il voto di decadenza. Alfano intanto ha promesso battaglia in Parlamento.