ARTICOLI

Web tax

Facebook bene comune? Se inizia a pagare le tasse

di Roberto Santoro
| 19 Maggio 2017

Se davvero Facebook e Google sono gli alfieri del "social business" risolvano prima i conti in sospeso che hanno con il fisco italiano, e poi ne riparliamo di "infrastrutture sociali della umanità".

Quando si dice venire a patti

Pace tra Google e fisco? Lo Stato italiano forte con i deboli e debole con i forti

di Roberto Santoro
| 06 Maggio 2017

Immaginiamo cosa accadrebbe a un normale contribuente italiano se non pagasse o pagasse meno del dovuto il fisco. Per anni. Poi pensiamo a Google e ai padroni di Internet. Che vengono accusati di aver aggirato per diversi anni il fisco italiano. Arriva Equitalia? Ma quando mai.

Effetto Brexit in Irlanda

Spunta "Irexit" ma non è che alla fine nella Ue ci restiamo solo noi italiani?

di Carlo Mascio
| 17 Febbraio 2017

Dopo la Brexit e con possibili "Frexit" e "Nexit" in caso di vittoria della Le Pen alle presidenziali francesi e di Wilders in Olanda, anche il premier irlandese Enda Kenny rilascia alcune dichiarazioni tutte da interpretare.

Tutte le news

Gb al voto: Crescono euroscettici e strada in salita per Corbyn

di Raffaella Cantoni
| 06 Maggio 2016

l tonfo in Scozia, con uno dei peggiori risultati di sempre, e il calo in Inghilterra, esclusa Londra, mette in dubbio la vittoria alle politiche del 2020. E mette in crisi la leadership per il partito di sinistra.

Lettura annuale di Fondazione Magna Carta

Provateci a tappare la bocca a Waters

di Elena de Giorgio
| 05 Marzo 2016

John Waters, lo scrittore irlandese che quest’anno tiene la lectio magistralis alla Lettura Annuale di Fondazione Magna Carta, è una di quelle persone che non hanno paura di dire ciò che pensano.

Kenny ammette sconfitta ma vuol riprovarci

Austerity e matrimoni gay: Irlanda manda a casa il governo

di Bernardino Ferrero
| 28 Febbraio 2016

Gli irlandesi mandano a casa il governo di centrosinistra guidato dal premier Kenny. Il suo partito esce malconcio dalle elezioni. Gli alleati laburisti quasi scompaiono. Il centrodestra recupera abbondantemente terreno.

I cattolici e la politica, al tempo del gender

Manuale di sopravvivenza al tempo del gender / Ottavo Capitolo

di Assuntina Morresi
| 26 Agosto 2015

Molti hanno chiamato la manifestazione del 20 giugno scorso “Family Day”, come fosse la seconda edizione del Family Day del 2007. Ma in comune i due eventi hanno avuto solo la Piazza, sempre quella San Giovanni. Per il resto, non avrebbero potuto essere più diverse, nonostante siano passati solo otto anni fra le due.

Best of the web

Risposta ai nuovi censori sui matrimoni gay

di John Waters
| 17 Luglio 2015

Per riflettere sui rischi a cui andiamo incontro, pubblichiamo un pezzo significativo scritto da John Waters, importante editorialista che ha guidato la battaglia per il no alle nozze gay nel recente referendum irlandese. L'articolo è apparso il giorno prima del voto.

Confronto impari

L'Irlanda dice sì alle nozze gay tra intimidazioni e prepotenza

di Assuntina Morresi
| 24 Maggio 2015

Il referendum irlandese sul matrimonio omosessuale si è svolto in un clima di violenta intimidazione nei confronti di chi si dichiarava contrario alle nozze gay, un clima che non ha precedenti nella storia del dopoguerra del nostro continente, ed è questo il dato più inquietante che emerge dalle votazioni di ieri.

Tax

Google e fisco, troppo pochi 1,8 milioni. Bastano per andarsene

di Giordano Lupi
| 20 Luglio 2013

Google Italia ha versato nel 2012 1,8 milioni di tasse al fisco. Ma non bastano. Secondo gli esperti nostrani, abituati a strozzare le imprese, figuriamoci le multinazionali, Google paga troppe poche tasse in Italia, tanto più che ha scelto come sede fiscale l'Irlanda.

Biopolitica

Irlanda, bufera dopo sì aborto. Ministro "ribelle" Creighton lascia

di Michela Emmanuele
| 12 Luglio 2013

Il lungo lavoro del parlamento irlandese è arrivato ad un verdetto definitivo questa notte, poco prima dell’una. Dopo che per due giorni le consultazioni si erano protratte fino a notte fonda e dopo il lungo impegno del primo ministro Kenny per cercare di perdere meno voti all’interno della maggioranza, ecco che con 127 sì e 31 no è stata approvata in via definitiva dal Dail Eireann la legge sull’aborto. (Tempi.it)

L'Europa nel pallone

Italia vs Irlanda, in campo due popoli con "lo spirito vicino"

di Stefano Fiori
| 18 Giugno 2012

"Stasera l'Italia e l'Irlanda hanno celebrato il matrimonio!", esclamava un trascinante Bono durante il concerto degli U2 allo Stadio Olimpico di Roma, il 23 luglio 2005. La partita di stasera non è sicuramente un concerto, il calcio prevede che le due squadre che scendono in campo cerchino ognuna di prevalere sull'altra, ma non c'è dubbio che gli abitanti dello Stivale e il popolo delle verdi vallate abbiano nel dna qualcosa in comune, uno "spirito vicino".

L'Europa nel pallone

Spagna vs Irlanda, la crisi le unisce e il campo le divide

di Danilo Montefiori
| 14 Giugno 2012

16 giugno 2002, ultima sfida tra Spagna e Irlanda, ottavi di finale del mondiale di Giappone e Corea. Keane rispose al 90’ a Morientes, poi nulla per i 30’ dei tempi supplementari, alla fine a tradire i verdi furono proprio i rigoristi, ne fallirono 3 su 5. Da lì in avanti più niente, a causa dell’oblio degli irlandesi che non centrarono più qualificazioni a europei e mondiali. Quasi un parallelo della situazione socio economica attuale, ma oggi potrebbe esserci la tanto attesa rivincita…

I risultati del referendum

Gli irlandesi dicono 'sì' al fiscal compact, ma forse è un voto inutile

di Matteo Lapenna
| 02 Giugno 2012

Secondo le prime indiscrezioni, la maggioranza degli irlandesi ha votato sì al referendum sul fiscal compact. Un esito che permetterà a Dublino di poter continuare a usufruire dei fondi dell'UE, in caso di necessità. Ma ha ancora senso parlare di fiscal compact, quando la disgregazione dell'alleanza Merkel-Sarkozy e l'elezione di Hollande all'Eliseo sembrano portare al suo fallimento?

Lo spettatore pagante

Hunger, un flm per chi ha dimenticato Bobby Sands e gli orrori dell’Irlanda

di Claudio Siniscalchi
| 30 Aprile 2012

“Hunger”, regia dell’inglese Steve McQueen, parla di Bobby Sands. Bisogna tornare indietro nel tempo. All’Irlanda del Nord del 1981. Ai plumbei anni Settanta. In Irlanda la guerra civile imperversava. Distruggeva tutto. Chi avesse ragione o torno non è questione risolvibile in una critica cinematografica. Che fosse una “sporca guerra” lo si capiva attraverso il telegiornale della sera, in bianco e nero.

Le parole del Papa

Lettera pastorale ai cattolici dell'Irlanda

di Benedetto XVI
| 14 Settembre 2011

Pubblichiamo la lettera che il Santo Padre, Papa Benedetto XVI, rivolse lo scorso 19 Marzo 2010 alla comunità cattolica d'Irlanda. Crediamo sia importante riportare alla memoria dei nostri lettori quelle parole, portatrici di un messaggio decisivo nella sua interezza. Ebbero non solo il merito di confortare la comunità cristiana cattolica smarrita a seguito degli scandali di pedofilia emersi nella Chiesa, ma riaffermarono anche il profondo impegno del Papa e della Santa Sede nell'estirparzione di tale orribile fenomeno.

Serve attenzione non allarmismo

State calmi che il debito italiano paragonato ad altri non è un disastro

di Rodolfo Bastianelli
| 15 Luglio 2011

La metà del nostro debito pubblico è posseduta da investitori privati ed è quindi assai più gestibile rispetto al debito di altri Paesi. E finché alle aste di collocamento le richieste rimarranno superiori al valore immesso sul mercato, al nostro debito è garantita la piena solvibilità. Il livello di ricchezza privata in Italia, inoltre, è nettamente superiore a quello degli altri Paesi europei, dal momento che le famiglie italiane non hanno un forte indebitamento, al contrario di quelle degli Usa o del Regno Unito. 

L'ultimo reale a mettere piede a Dublino fu Giorgio V

Tra attese e allarmi bomba Elisabetta II va in Irlanda e fa la storia

di Alma Pantaleo
| 18 Maggio 2011

Scendendo dalla scaletta del suo aereo, atterrato nella base militare di Baldonnel a Dublino, “the Queen” ha scritto una pagina storica nei rapporti tra Inghilterra e Irlanda. Di verde vestita (non certo a caso) e accompagnata dal marito, il principe Filippo, Elisabetta II è di fatto il primo regnante britannico a visitare il Paese dall'indipendenza ottenuta nel 1921, dopo un lunghissimo e sanguinolento conflitto.

Dopo un 2010 all'insegna dell'austerity

Il 2011 sarà all'insegna delle tensioni. Ripresa sì, ma debole e frammentata

di Fabrizio Goria
| 03 Gennaio 2011

Il 2010 doveva essere l'anno della ripresa, è stato quello dell'austerity. Gli ultimi 12 mesi sono stati caratterizzati dall'evoluzione della crisi finanziaria internazionale, divenuta prima economica e poi statale.

La manovra al vaglio dei nostri esperti

L'Irlanda cerca di placare i mercati: piano di austerity da 15 miliardi

di Edoardo Ferrazzani ed Emanuela Zoncu
| 25 Novembre 2010

Il governo ha dato le indicazioni sul piano taglia-debito. Per 10 miliardi la manovre poggia su riduzioni alla spesa, mentre altri 5 miliardi sono attesi da entrate fiscali supplementari. E già il 40 per cento di queste misure, ovvero 6 miliardi di euro dovrà esser realizzato nel prossimo anno. Di crisi del debito e del ruolo delle banche parlano Forte, Rebecchini, Giannino e Lo Cicero.