ARTICOLI

E ora?

Una Brexit senza deal?

di Vito de Luca
| 13 Marzo 2019

Forse sarebbe il caso di ricordare le parole del teologo Pietro Lombardo, quando diceva che, in materia di fede, «si crede ai pescatori e non ai dialettici». 

Chi sarà il prossimo?

Dopo Charlie, eutanasia di Stato anche per Isaiah

di Angela Napoletano
| 09 Marzo 2018

L'Alta Corte britannica ha decretato anche per Isaiah la sospensione delle cure che lo tenevano in vita dopo una grave danno cerebrale alla nascita, ignorando il disperato appello dei genitori che chiedevano di poter continuare ad assisterlo. Chi sarà il prossimo? 

Arrestato un 18enne a Dover

Bomba Londra, se l'esplosivo è lo stesso usato in Spagna (e in Gran Bretagna nel 2005)

di Bernardino Ferrero
| 16 Settembre 2017

Anche stavolta l’attacco a Londra non sembrerebbe opera di un “lupo solitario” ma parte di una strategia più ampia che coincide con la guerra jihadista scatenata da anni in Gran Bretagna nei Paesi europei. 

22 feriti non gravi, l'esperto: "Ordigno improvvisato"

Panico e feriti a Londra per esplosione nella metro, il quinto attacco del terrorismo in Gran Bretagna nel 2017

di Bernardino Ferrero
| 15 Settembre 2017

Fino ad ora sono 22 le persone rimaste ferite, non in modo grave, nell'attentato di oggi alla metropolitana di Londra. 

#CharliesFight

La vita di Charlie per i medici non "valeva" le cure. E adesso è troppo tardi

di Assuntina Morresi
| 25 Luglio 2017

Si sono persi mesi preziosi, decisivi per la vita di Charlie, perché fin dall’inizio i medici del GOSH avevano deciso che non ne valeva la pena, che con quella qualità di vita per Charlie era meglio morire. 

#CharliesFight

Troppo tardi per Charlie

di Raffaella Cantoni
| 24 Luglio 2017

I genitori rinunciano alla battaglia legale: "Charlie ha atteso con pazienza il suo diritto a ricevere le cure. A causa del tempo perso, quella finestra d'opportunità è stata persa". "Per lui volevamo solo una possibilità di vita”.

#CharliesFight/4

Per Charlie nessuna libertà

di Eugenia Roccella
| 05 Luglio 2017

Un paese di nobile e antica tradizione democratica e liberale, in nome di un incomprensibile accanimento ideologico, tiene Charlie “prigioniero” dell’ospedale.

#CharliesFight / 2

Qualche ora in più per Charlie

di Elena de Giorgio
| 30 Giugno 2017

I medici dell'ospedale di Londra hanno concesso altre preziose ore di vita al piccolo Charlie Gard, prima di staccare la spina. Intanto si moltiplicano le veglie di preghiera e le iniziative per salvare la vita al bimbo, dopo l'appello, straziante, dei genitori. E in Italia, la politica prende posizione. 

#CharliesFight / 3

Charlie Gard o la fine dell'umanesimo occidentale

di Eugenio Capozzi
| 29 Giugno 2017

La sentenza della Corte europea dei diritti dell'uomo che sancisce l'autorizzazione ai sanitari dell'ospedale pediatrico londinese a lasciar morire il piccolo Charlie Gard anche contro il parere dei suoi genitori è il punto di arrivo di un lungo processo storico che ha condotto alla fine della concezione della vita umana e del diritto che è stata per secoli alla base della civiltà occidentale. 

Tutte le news

Gb, ci sono 11 Grenfell Tower pronte a bruciare: 800 abitazioni evacuate

di Redazione
| 24 Giugno 2017

Le autorità locali hanno deciso di evacuare cinque torri che hanno rivestimenti esterni simili a quello della Grenfell Tower. 

Tutte le news

Londra, ancora un van sulla folla. Per il consiglio musulmano si tratta di 'islamofobia'

di Redazione
| 19 Giugno 2017

Ancora morte, sangue, terrore nella Londra multiculturale.

Tutte le news

May fissa la data del "Discorso della Regina" senza un accordo col Dup

di Redazione
| 16 Giugno 2017

Riferisce il quotidiano britannico "The Times", iniziera' il negoziato sull'uscita dall'Unione Europea la prossima settimana.

Tutte le news

Incendio Londra, stampa Gb denuncia: tragedia evitabile

di Redazione
| 15 Giugno 2017

Ancora ignote le cause dell'incendio di Londra mentre la stampa inglese di scandalizza.

Tutte le news

Londra brucia, inferno nel grattacielo: ci sono morti

di Redazione
| 14 Giugno 2017

Il rogo nella Grenfell Tower nella zona ovest della capitale, vicino alla stazione di Latimer Road: 24 piani, abitati da 450-500 persone. Trenta persone in ospedale. Duecento vigili impegnati. Timori che l'edificio possa crollare.

Giornaloni, sinistra e Ue scatenati

Gran Bretagna: Theresa May si spezza ma non si piega

di Marco De Palma
| 09 Giugno 2017

Una "non vittoria", quella di Theresa May in Gran Bretagna. I conservatori vincono le elezioni ma il parlamento resta "appeso", e alla May ora servono seggi per governare. Ad essere messa in discussione è la "hard Brexit", l'uscita, veloce, dall'Unione Europea. Ma sul voto inglese sembrano pesare anche le risposte, mancate, sulla sicurezza.

Tutte le news

Calcio, arrivano le scuse dell'Arabia Saudita per mancato 1' silenzio per vittime Londra

di Redazione
| 09 Giugno 2017

 La Federcalcio dell'Arabia Saudita si è scusata dopo che la sua squadra nazionale non ha osservato il minuto di silenzio in memoria delle vittime dei recenti attacchi di Londra.

Da Londra a Torino

Stato di paura, anche quando non ci sono i terroristi è come se ci fossero

di Daniela Coli
| 07 Giugno 2017

La paura della morte violenta è un sentimento naturale, tanto importante che per Thomas Hobbes gli uomini rinunciano alla libertà dello stato di natura quando scoprono che anche il più forte può essere ucciso.

Che succede se vince la sinistra inglese

Corbyn, Hamas e la lotta al terrorismo jihadista

di Lorenza Formicola
| 05 Giugno 2017

Sappiamo che è vegano, gira in bici e odia mangiare al ristorante. Detto ciò, quali sono i rapporti tra Jeremy Corbyn, il candidato della sinistra inglese alle elezioni dell'8 giugno, con il mondo arabo e islamico? (e con Hamas...)

#StopJihad/ 1

A 50 anni dalla Guerra dei Sei Giorni, Israele ci indica la strada per sconfiggere il terrorismo islamico

di Eugenio Capozzi
| 05 Giugno 2017

La vicenda di Israele dovrebbe essere presa a modello da un Occidente che fin dalla fine della seconda guerra mondiale patisce l'instabilità del Medio Oriente, e che da quasi 20 anni è sotto la pressione sanguinaria del terrorismo jihadista.

Tutte le news

Gb, l'Isis rivendica l'attentato di sabato sera a Londra

di Redazione
| 05 Giugno 2017

Puntuale arriva la rivendicazione dell'Isis per l'attentato di sabato sera a Londra In cui sono state uccise 7 persone.