ARTICOLI

Esisto io e mi dimentico degli altri

Cosa non farebbero i giovani d'oggi per farsi notare

di Elisabetta Leslie Papacella
| 01 Settembre 2011

Purtroppo invece la maggior parte dei giovani oggi pensa che se non si appare e non si è guardati non si esiste. Se non si sfascia e urla non si è riconosciuti. Quindi si fa a gara per essere visti. Essere guardati anche se a fare cose orrende è meglio che non esserlo. La malattia dell’apparire ha creato persone finte che si inventano anche di essere quello che non sono pur di avere un po’ di notorietà. La cosa grave è che tutti noi siamo più attenti a quelli che appaiono e dimentichiamo gli altri.

Cattolici e Pdl

Le parole di Alfano danno una lettura seria di cosa sia la Chiesa per l'Italia

di Eugenia Roccella
| 29 Agosto 2011

Ha fatto benissimo il segretario Alfano con la sua lettera ad Avvenire, ieri, a intervenire nella polemica alimentata da alcuni quotidiani sulla Chiesa e i suoi cosiddetti privilegi fiscali. Oltre a precisare subito la posizione del Pdl sul tema, Alfano ha chiarito che le presunte ricchezze della Chiesa sono ricchezze dei poveri, considerando le innumerevoli opere di carità disseminate in tutto il paese e che contribuiscono in modo decisivo alla tenuta del nostro tessuto sociale.