ARTICOLI

Presidenziali Francia

La giovane Le Pen: "Se vince Marine, mi impegnerò ad abrogare i matrimoni gay"

di Bernardino Ferrero
| 02 Maggio 2017

Non usa mezzi termini Marion Maréchal-Le Pen, parlando di Marine, che, dice la giovane Marion, se vincerà le elezioni abolirà i matrimoni gay in Francia.

Scuole, bagni e transgender

Clamoroso negli Usa! Trump ripristina la vecchia distinzione tra maschi e femmine

di Assuntina Morresi
| 13 Febbraio 2017

I maschi vanno nel bagno dei maschi, e le femmine in quello delle femmine. E' questa ennesima decisione, una delle primissime prese dal dipartimento della Giustizia della nuova amministrazione Trump, che sta facendo montare l'ennesima polemica ovviamente internazionale (è un decreto antistorico, razzista e discriminatorio). E capiamo ancora meglio come si era ridotta la Casa Bianca di Obama, e perché la Clinton ha perso le elezioni.

Che dicono i cattolici in maggioranza?

Basta imbrogli e sotterfugi del governo sulle unioni civili

di Carlo Giovanardi
| 17 Ottobre 2016

Spunta "l'obbligo dell'ufficiale di stato civile di indossare la fascia tricolore, oltre che per la celebrazione del matrimonio, anche per la costituzione dell'unione civile". Come, prego?

Il sindaco contro i similmatrimoni

Tutto il club Cirinnà va a Cascina

di Renato Tamburrini
| 17 Settembre 2016

Susanna Ceccardi, giovane sindaco di Cascina, rispedisce al mittente la legge sulle unioni civili. Così il club Cirinnà si trasferisce in forze nella cittadina toscana per impartire una lezione mediatica a chi osa ribellarsi al pensiero unico.

"Non celebrerò unioni gay se verrò eletto"

Grande Marchini sulle unioni civili!

di Elena de Giorgio
| 10 Maggio 2016

Grande Marchini! "Non ho nulla contro il riconoscimento dei diritti civili, ma non è compito del sindaco fare queste cose, per cui non celebrerò unioni gay se dovessi vincere le elezioni", ha detto oggi il candidato sindaco al Comune di Roma parlando durante il forum all'ANSA.

Parola di boy scout

Altro che Cirinnà, Renzi mette la fiducia sul De Giorgi-Scalfarotto!

di Assuntina Morresi
| 09 Maggio 2016

Altro che “Cirinnà”. La legge sulle unioni civili dovrebbe chiamarsi con i nomi dei suoi due veri autori, cioè De Giorgi-Scalfarotto.

Lettura annuale di Fondazione Magna Carta

Provateci a tappare la bocca a Waters

di Elena de Giorgio
| 05 Marzo 2016

John Waters, lo scrittore irlandese che quest’anno tiene la lectio magistralis alla Lettura Annuale di Fondazione Magna Carta, è una di quelle persone che non hanno paura di dire ciò che pensano.

Desideri prima dei diritti

Vendola, Renzi e l'amore

di Eugenia Roccella
| 29 Febbraio 2016

Quando non si hanno buoni argomenti, si esibiscono buoni sentimenti, e se gli argomenti sono proprio pessimi, per renderli più appetibili si avvolgono nella melassa.

Kenny ammette sconfitta ma vuol riprovarci

Austerity e matrimoni gay: Irlanda manda a casa il governo

di Bernardino Ferrero
| 28 Febbraio 2016

Gli irlandesi mandano a casa il governo di centrosinistra guidato dal premier Kenny. Il suo partito esce malconcio dalle elezioni. Gli alleati laburisti quasi scompaiono. Il centrodestra recupera abbondantemente terreno.

Radicalismo di massa

La legge Cirinnà e i nuovi integralisti

di Dario Fertilio
| 17 Febbraio 2016

L'intervento del cardinale Bagnasco, che ha auspicato un voto secondo coscienza sulla legge Cirinnà, anche ricorrendo al voto segreto, ha suscitato un tale coro di reazioni sprezzanti, scandalizzate e anche intimidatorie, da farci riflettere. (Prima puntata)

Giocatore e filosofo della politica

Ricordiamo Scalia, bastione del conservatorismo americano

di Lorenza Formicola
| 15 Febbraio 2016

L'idea che aveva il giudice Antonin Scalia sulla funzione della Corte Suprema in America in fondo era molto semplice: interpretare la Costituzione come i Padri fondatori l’avevano scritta e concepita.

Cirinnà colpo di grazia per matrimoni in Italia

Nuove famiglie o fine della famiglia?

di Assuntina Morresi
| 03 Gennaio 2016

Una legge come la Cirinnà potrebbe essere il colpo di grazia decisivo per la famiglia italiana, e farci allineare, purtroppo, ai Paesi dove il matrimonio sta diventando un’opzione per minoranze, con tutte le conseguenze del caso.

Tutte le news

Usa, caucus Iowa: pro-life Ted Cruz stacca Trump

di Marco De Palma
| 13 Dicembre 2015

Il pro-life Ted Cruz, senatore repubblicano del Texas, è avanti nei sondaggi dei "caucus" in Iowa, tradizionale appuntamento di apertura delle primarie Usa. Cruz stacca e di molto Donald Trump.

Nozze e adozioni gay

Sui temi etici Eurispes ci dà ragione

di Bernardino Ferrero
| 20 Ottobre 2015

L’indagine pubblicata da Eurispes sulle “altre famiglie”, che raccoglie atteggiamenti e opinioni sui temi  etici prevalenti nel nostro Paese, dice che gli italiani sono contrari alle adozioni gay.

Tutte le news

Unioni civili, cos'è "affido rafforzato"

di Marco De Palma
| 19 Ottobre 2015

Cos'è l'affido rafforzato? Si tratta di un istituto del tutto diverso dalla adozione, nato per dare un supporto temporaneo (max due anni, ma prolungabile) ai minori con famiglie in difficoltà, un supporto finalizzato al loro rientro nella famiglia di origine.

Seguendo la stampa

La Cirinnà chiede scusa

di Elena de Giorgio
| 10 Settembre 2015

Prendi un'intervista al Corriere della Sera sui temi più scottanti del momento. Mettici un po' di ideologia e un pizzico di malizia giornalistica. Qualche frase detta di troppo. Un po' di forzatura di mestiere. Ne esce fuori un mix che ieri ha tenuto banco per almeno un'ora di seduta in Commissione Giustizia al Senato.

Best of the web

Risposta ai nuovi censori sui matrimoni gay

di John Waters
| 17 Luglio 2015

Per riflettere sui rischi a cui andiamo incontro, pubblichiamo un pezzo significativo scritto da John Waters, importante editorialista che ha guidato la battaglia per il no alle nozze gay nel recente referendum irlandese. L'articolo è apparso il giorno prima del voto.

Ma la partita resta aperta

Unioni gay, se Renzi torna a sinistra

di Bernardino Ferrero
| 15 Luglio 2015

Il ddl Cirinnà ha finora veleggiato controvoglia nelle commissioni parlamentari, e fino ad oggi appariva improbabile, se non impossibile, che entrasse in porto diventando legge entro il 9 agosto, come aveva chiesto la relatrice del Pd lanciando l’ennesimo appello. Ma se Renzi scegliesse di accelerare...

I rischi di un compromesso

Togliere dalla Cirinnà reversibilità e adozioni? Tanto ci penserà la corte europea

Intervista ad Alberto Gambino di Roberto Santoro
| 02 Luglio 2015

Cosa accadrebbe se il parlamento italiano riconoscesse delle unioni 'similmatrimoniali', pur tenendo fuori questioni divisive come la reversibilità delle pensioni o l'adozione? 

Oggi come nel 2007

Sabato a San Giovanni la politica sarà in piazza con le famiglie

di Eugenia Roccella
| 17 Giugno 2015

Avere una sponda politica è fondamentale per chi si batte in difesa della famiglia naturale. A insegnarcelo sono la Francia e l’Irlanda.