ARTICOLI

L'anniversario

Il ricordo di Marco Biagi macchiato (ancora) dalla violenza

di Bernardino Ferrero
| 21 Marzo 2018

Non ci sono altri termini per descrivere le scritte comparse sui muri della facoltà di Economia di Modena a 16 anni dal violento omicidio proprio di chi ha dedicato tutta la vita allo studio dell'inclusione dei giovani nel mondo del lavoro. 

Spot elettorali in chiesa

Modena, la Lorenzin in cerca di una benedizione da San Geminiano

di Elena de Giorgio
| 01 Febbraio 2018

La celebrazione di San Geminiano, quest’anno, a Modena, è avvenuta in piena campagna elettorale, cosa che l’ha evidentemente arricchita di volti, scenette e voglia di apparire e sgomitare che ha indignato alcuni e fatto sorridere altri. 

Chi è il vero anticonformista

Botta e risposta tra Vasco e Giovanardi, tempesta sul web

di Marco De Palma
| 04 Luglio 2017

Il botta e risposta tra Vasco e Giovanardi? Il senatore di Idea, da sempre schierato contro la "cultura dello sballo", non si piega ai trend culturali del pensiero dominante, al politicamente corretto. E dimostra di essere lui il vero anticonformista, altro che "Blasco". 

Tutte le news

Mazzette contro proteste in azienda: in manette due sindacalisti

di Simona Sorrentini
| 28 Gennaio 2017

Si tratta di due esponenti nazionali della sigla Si Cobas, filmati mentre incassavano una somma di denaro per "calmierare" le attività di protesta davanti alla sede di un noto gruppo industriale del settore carni.

Pd all'attacco del manifesto Ncd

Parlare di utero in affitto è omofobia?

di Elena de Giorgio
| 27 Maggio 2015

E' omofobo dire che una coppia gay maschile non può avere figli (che non siano frutto di un precedente rapporto con una donna) se non attraverso la compravendita di ovociti o utero in affitto? E' un dato di fatto. Si vuole negarlo? Il problema nasce nel momento in cui si giudica omofobo il solo pensarlo, scriverlo o disegnarlo. Lasciamo ai lettori il giudizio.

Tutte le News

Kyenge, "colpevole di essere nera". A quando le proposte?

di Ronin
| 28 Agosto 2013

"In questi ultimi giorni mi hanno fatto sentire colpevole, perché sono nera, perché sono donna, perché sono nata all'estero e colpevole perché ho studiato, perché ho rotto il tabù di non rispettare gli stereotipi e colpevole di tante altre cose", così il ministro della integrazione, Cecile Kyenge, intervenendo alla festa del Pd di Modena.

Martedì mattina la prima scossa di magnitudo 5.8

La terra trema ancora in Emilia. Almeno 15 morti e 200 feriti

di Matteo Lapenna
| 29 Maggio 2012

Sono le 12:56, la terra trema ancora nel Modenese: una scossa di trenta secondi, di magnitudo 5.3 della scala Richter, avvertita fino a Milano. Da stamattina hanno continuato a susseguirsi forti scosse di assestamento, la più forte quella delle 9, con magnitudo 5,8. L’epicentro nel Modenese, tra Medolla, Mirandola, Cavezzo e San Felice sul Panaro. Quindici le vittime già accertate. Due nuove scosse nel pomeriggio (3.9 e 3.1).