ARTICOLI

Il "nuovo" Pd

Migranti, aborto ed eutanasia: ecco la road map del partito radicale di massa di Zingaretti

di Francesco Boezi
| 12 Marzo 2019

Zingaretti, più che il segretario del Partito Democratico, rischia di passare alle cronache, speriamo non alla storia, come il consacratore del radicale di massa. 

Papale papale

La vittoria di Zingaretti archivia il partito di Bergoglio

di Idefix
| 08 Marzo 2019

La vittoria trionfale di Nicola Zingaretti alle primarie Dem ha infatti archiviato anche il gran lavorìo per la nascita di un “partito dei cattolici” di stretta osservanza social-dossettiana. 

In corsa per la segreteria Dem

Zingaretti, se basta un'anatra zoppa per prendersi il Pd

di Bernardino Ferrero
| 07 Maggio 2018

Tanto, per la situazione interna di Dem, ora come ora anche una non vittoria equivale ad un trionfo…

Giorno di Festa

Quel piglio imperialistico di Macron, il Napoleone de'noantri

di Lodovico Festa
| 29 Marzo 2018

Vendere un po’di aerei, piazzare qualche rete metropolitana, trattare direttamente con gli americani in modo da scaricare su altri eventuali aumenti dei dazi. Questa per il bell'Emmanuel è l' “Europa”.

La rottura con Leu

Il "modello Zingaretti"? E’ già finito

di Bernardino Ferrero
| 28 Marzo 2018

L'impresa del governatore del Lazio di tenere unito tutto il centrosinistra, compresi gli ex compagni Dem di Leu sta naufragando alla prima vera prova. Non un buon viatico per il Nazareno. 

Nuovo "messia" Dem?

Zingaretti, il presidente "senza maggioranza" che cerca gloria al Nazareno

di Bernardino Ferrero
| 10 Marzo 2018

Sarà che, ora come ora, nel Pd si accetta tutto quello che perlomeno ha le sembianze di una “non sconfitta”, tuttavia presentare la vittoria alle regionali laziali come un trionfo figlio di un “modello da esportare” forse è un tantino esagerato.

Giorno di Festa

Ue, quella diga olandese che si contrappone all'integrazione targata Merkel-Macron

di Lodovico Festa
| 09 Marzo 2018

 L’idea che due abili commercianti possano eurodecidere tutto non pare avere grandissime prospettive.

Geometrie variabili

Se Renzi per allearsi con Grasso scarica la Lorenzin

di Elena de Giorgio
| 15 Gennaio 2018

L’alleanza ufficializzata ieri a Roma su Zingaretti è il sintomo di una forte difficoltà del Pd, costretto a sacrificare all'accordo con Liberi e Uguali la lista moderata guidata da Beatrice Lorenzin.