ARTICOLI

Figli contesi

Fuga dalla Norvegia in Polonia per non perdere la figlia: la storia di Silje Garmo e dei servizi (troppo poco) sociali

di Veronica Mameli
| 03 Gennaio 2019

Nel gennaio 2018, l’Ufficio per gli Stranieri polacco ha dichiarato che la signora Silje Garmo era perseguitata dal Barnevernet norvegese e che un ritorno nel paese d’origine avrebbe significato la separazione dalla figlia senza un giustificato motivo

Porta sbarrata

Una Brexit in salsa norvegese? "No" scandinavo all'ingresso della Gran Bretagna nell’Efta (per ora)

di Vito de Luca
| 15 Dicembre 2018

Gli stessi norvegesi pensano che sia una cattiva idea lasciare che la Brexit conduca il Regno Unito nel loro club

.

Svolta storica

Sorpresa! La Norvegia va verso l’abolizione dell’aborto selettivo

di Veronica Mameli
| 19 Novembre 2018

Si è giunti a questo momento importante per il Paese, per il mondo pro-life e per l’intera Europa, grazie al dialogo fra la classe politica e il Terzo Settore, rappresentato in particolare da Menneskverd, l’organizzazione pro-life più importante della Norvegia. 

Sabotaggio culturale

Norvegia, un angioletto musulmano alla recita di Natale

di Angela Napoletano
| 11 Novembre 2017

I bambini norvegesi della scuola elementare Stigeråsen di Skien, a sud di Oslo, si stanno preparando alla recita di Natale. Quest’anno, per loro, c’è una novità: oltre ai passaggi della Bibbia, dovranno recitare due, solo-due, brevissimi versi del Corano.

Tutte le news

Norvegia: Breivik in isolamento, radicalizzato da palestra e play-station?

di Marco De Palma
| 12 Gennaio 2017

Paradossale che Breivik, il killer di Utoya, dica di essersi radicalizzato nelle carceri norvegesi.

Tutte le news

Terrorismo, l'Italia rinuncia a processare il feroce mullah Krekar

di Stepan Chlynov
| 30 Novembre 2016

Il gip di Trento ha revocato l'ordinanza di custodia cautelare, rendendo nulla la richiesta di estradizione dalla Norvegia. Che era stata accettata proprio nei giorni scorsi.

Tutte le news

Mullah Krekar resta in Norvegia, Italia rinuncia a estradizione

di Marco De Palma
| 30 Novembre 2016

Il mullah Krekar, ex leader del gruppo terrorista Ansar al-Islam, sarà messo in libertà in Norvegia. L'Italia ha ritirato la richiesta di estradizione del mullah.

Tutte le news

Norvegia: "1.000 euro a richiedenti asilo per rimpatrio, si risparmia su accoglienza"

di Raffaella Cantoni
| 26 Aprile 2016

La Norvegia offre 10.000 corone (oltre 1000 euro) ai richiedenti asilo disposti a rientrare nei loro Paesi in modo volontario. Lo fa sapere il Direttorato Norvegese per l'Immigrazione (UDI) spiegando che in questo modo si risparmierebbe rispetto al soggiorno automatico nei centri di accoglienza.

Tutte le news

Breivik e diritti umani. Norvegia: "Civiltà giuridica", Salvini: "Roba da matti"

di Raffaella Cantoni
| 22 Aprile 2016

Anders Breivik: la decisione dei giudici di Oslo è una lezione di civiltà. Hanno applicato l'articolo 3 della Convenzione dei diritti dell'uomo senza considerare il profilo e la proiezione pubblica dell'assassino.

Tutte le news

Norvegia, Breivik vince la causa contro lo Stato: "Violati i suoi diritti umani"

di Marco De Palma
| 22 Aprile 2016

Con una sentenza che ha scioccato la Norvegia, il tribunale di Oslo ha dato ragione ad Anders Behring Breivik, in carcere dal 2011, che aveva fatto causa allo Stato norvegese per le sue condizioni di detenzione. 

Tutte le news

Strage Utoya: "Per Breivik violazione dei diritti umani"

di Marco De Palma
| 21 Aprile 2016

E' l'ultimo, paradossale colpo di scena, del processo a Anders Behring Breivik, l'autore della strage di Utoya, 77 morti nel 2011 in Norvegia: Breivik ha vinto la causa intentata contro lo stato norvegese per "violazione dei diritti umani".

Il Reportage/3

Sconterà 21 anni ma per Breivik la sua sporca "guerra" va avanti

di Antonio Scafati
| 27 Agosto 2012

Ha ottenuto quello che voleva. Esce di scena con l’espressione tipica di chi pensa di aver vinto. Se una persona che uccide 77 persone a sangue freddo e non prova neanche un briciolo di rimorso può vincere, allora sì, lui ha vinto. Anders Behring Breivik è stato condannato a 21 anni di carcere. Continuerà a scrivere libri, a diffondere le sue idee. Nella testa dello stragista d'Utoya (e solo nella sua) la guerra però va avanti.

Il reportage/2

Nel dramma del massacro di Utoya i veri eroi sono i genitori delle vittime

di Antonio Scafati
| 18 Maggio 2012

La risposta a tutte queste emozioni è stata la stessa che c’è stata nelle ore successive all’attentato dell’estate scorsa: dignità e compostezza. Come un riflesso istintivo che in fondo ha molto della cultura nordica. È stato scritto che i veri protagonisti dei primi giorni del processo sono stati i norvegesi.(Seconda Puntata)

Il reportage/1

Norvegia e il processo Breivik: il doloroso viaggio di una nazione

di Antonio Scafati
| 17 Maggio 2012

Il processo ad Anders Behring Breivik è cominciato da poco più di un mese. Sul banco degli imputati c’è l’uomo che lo scorso 22 Luglio tra Oslo e Utøya ha ucciso settantasette persone. Un intero paese, la Norvegia, trattiene il fiato da settimane. Pe lo scrittore Erik Fosnes Hansen. “questo processo sarà un lungo viaggio”. Un lungo viaggio, la Norvegia, lo sta facendo davvero. (Prima Puntata)

A tre mesi dalla strage di Utoya

"La Norvegia ha perso l'innocenza ma non ci sarà un altro Breivik"

Intervista a Per Ragnvald Berger di Antonio Scafati
| 21 Ottobre 2011

Dal 1999 Per Ragnvald Berger è il sindaco conservatore del comune di Hole, nella contea norvegese di Buskerud. Nel territorio che amministra c’è l’isola di Utøya, dove il 22 luglio scorso 69 persone sono state uccise da Anders Behring Breivik. Con lui abbiamo ricordato quel giorno nefasto, chiedendogli com'è cambiata la Norvegia dopo la strage.

All'Høyre Oslo, Bergen e Tromsø

Alle prime amministrative dopo Utøya, in Norvegia vincono i conservatori

di Antonio Scafati
| 13 Settembre 2011

I risultati delle amministrative norvegesi hanno dato una vittoria ai Conservatori. La Norvegia ha vissuto una campagna elettorale breve: appena quattro settimane, strette tra la volontà di non posticipare la data delle elezioni e la fine del lutto per i morti di Utøya. Una campagna elettorale contraddistinta dalla sobrietà. Il premier Stoltenberg l’ha definita “una normale campagna elettorale in mezzo all’anormale”.

C'è del marcio in Norvegia/ 2

Se Breivik non piange, Krekar ride

di Roberto Santoro
| 29 Luglio 2011

Anders Breivik rischia tra i 20 e i 30 anni di prigione, che trascorrerà in carceri dotate di tutti i comfort, ma in Norvegia c'è chi se la passa meglio: il mullah Krekar, ex mediatore fra Saddam Hussein e Bin Laden, maestro di riferimento del gruppo terroristico Ansar al islam. Va bene il garantismo figlio di una filosofia del diritto diversa dalla nostra, ma come si fa a considerare Krekar un rifugiato?

Arcana Imperii

Aspiranti 007 alle vongole, complottisti da spiaggia e (forse) una buona notizia

di Armand du Plessis
| 28 Luglio 2011

Avviso ai naviganti che intendessero diventare consulenti di qualche servizio segreto straniero: non imitate il signor Elliot Doxer. Chi è questo Carneade? Un modesto quanto fin troppo ambizioso impiegato di una società di contenuti Internet, che ha recentemente confessato di aver fornito informazioni a un fantomatico agente del Mossad, che in realtà altri non era che un uomo dell'Fbi in incognito. E adesso rischia fino a 15 anni di carcere e l'aggiunta di una multa di 500.000 dollari.

Non sparate sulle nuove destre

C'è un Occidente migliore di Breivik (e che non crede nel "multiculti")

di Roberto Santoro
| 26 Luglio 2011

Non si capisce cosa accadrà dopo la crisi del multiculturalismo ed è in questa incertezza che prosperano i tipi disturbati come Breivik.

Dice di avere dei complici ma la polizia è scettica

"Attenti a chi usa Anders Breivik per demonizzare l'avversario"

Intervista a Massimo Introvigne di Roberto Santoro
| 26 Luglio 2011

Il fatto che Breivik viva in modo paranoico  il problema dell'eccesso di immigrazione islamica, con i suoi risvolti di sicurezza e demografici, non ci deve portare a dire che il problema non esiste.