ARTICOLI

"La Russia si ricongiunga all'Europa"

Berlusconi mattatore del vertice Ocse, contro evasori e segreto bancario

di Luca Meneghel
| 28 Maggio 2010

Da Roma a Parigi, per Silvio Berlusconi sono giorni concitati. Ieri, a Palazzo Chigi, il premier ha presentato la manovra per rispondere alla crisi economica internazionale; oggi, dopo aver parlato di fronte all’assemblea di Confindustria, è volato in Francia per presiedere i lavori dell’Ocse, la Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico, in qualità di presidente di turno dell’organismo internazionale.

Un anno di Occidentale/"Economia"

Favorire un contesto economico più libero per accompagnare la crescita

di Salvatore Rebecchini
| 12 Marzo 2010

L’Italia necessita di più concorrenza per accelerare l’uscita dalla crisi, lo dice anche l’OCSE. La rilevazione primaria è che la fase critica della crisi appare superata, ma la prospettiva di crescita sembra essere lenta.

Buone notizie sulla ripresa

I dati del superindice Ocse mostrano un'Italia pronta a uscire dalla crisi

di Tommaso Menna
| 09 Agosto 2009

La scorsa settimana sono stati diffusi i dati Ocse e quelli dell'Istat che danno il polso sullo stato dell'economia italiana e sul suo futuro prossimo. Confrontando i dati, emerge che il nostro Paese sta attraversando un momento davvero difficile, ma è già possibile vedere i primi segni della ripresa.

Magistrati lumaca, crescita sottoterra

Per risollevare l'economia serve una riforma drastica della giustizia

di Giuseppe Pennisi
| 29 Luglio 2008

Magistrati “fannulloni” ed “iperprotetti” (nel lessico brunettiano), un ordinamento eccessivamente complesso e via discorrendo. Numerosi studi, non certo “ad personam”, dimostrano come la lentocrazia della malagiustizia condanna al declino. Di tutti. Pure dei magistrati.