poligamia

Germania, Olanda, Nord Europa
di
Lorenza Formicola
 | 
08 Ottobre 2016

La pratica tribale dei matrimoni forzati sopravvive nell'islam europeo. In Germania e altri Paesi come Olanda, Svezia, Norvegia. Ma a Berlino forse stanno per decidersi a bandirla, superando una malintesa idea di accoglienza e tolleranza.

Seguendo la stampa
di
Assuntina Morresi
 | 
09 Agosto 2016

E adesso i laicisti si aggrappano ai principi non negoziabili.

L'Europa complice
di
Lorenza Formicola
 | 
20 Giugno 2016

La Germania è l’esemplificazione perfetta delle insidie nascoste nella strategia ipocrita di chi vuole sottovalutare la violenza intrinseca dei dettami islamici. Ecco qualche esempio.

Tra Ramadan e poligamia
di
Thomas Landen
 | 
05 Settembre 2009

Alcuni amici organizzano visite di un’ora a Molenbeek, sobborgo di Bruxelles a maggioranza musulmana. Ci si muove su un’auto non appariscente guidata da un autista del posto che conosce le vie di fuga e un bodyguard a bordo. Il rischio, altrimenti, sarebbe troppo alto. (Hudsonny)

L'avanzata della sharia/ 2
di
Gianfranco Amato*
 | 
24 Luglio 2009

In Italia chi critica il multiculturalismo e la società multietnica viene subito tacciato di razzismo. In Gran Bretagna 4 dipartimenti governativi (Lavoro e Pensioni, Tesoro, Fisco e Dogane, Ministero degli Interni) hanno riconosciuto la poligamia come "la migliore opzione possibile" per il governo britannico. Dovremmo forse prenderli ad esempio?