politica italiana

Giorno di Festa
di
Lodovico Festa
 | 
21 Aprile 2017

“Non ci possiamo alleare alla destra che ci porta fuori dall’Europa e dall’euro, e a sinistra con chi guarda ancora al passato” dice Angelino Alfano al Corriere della Sera del 9 aprile. Fantastici neocentristi non guardano al futuro, non guardano al passato. Dove guardano? Non guardano.

L'analisi
di
Lodovico Festa
 | 
10 Gennaio 2017

Il quadro politico si evolve senza una vera direzione. E senza verità, e coraggio, l'Italia non andrà da nessuna parte. 

Come garantire a Renzi il "doppio forno"
di
Elena de Giorgio
 | 
28 Aprile 2016

La "proposta indecente" ormai è chiara: prima alcuni spifferi giornalistici su avances attribuite a Verdini; poi le interviste di Pierferdinando Casini, che delinea con chiarezza il progetto. A ben vedere è il solito, vecchio progetto neocentrista.

Seguendo la stampa
di
Bernardino Ferrero
 | 
03 Aprile 2016

Marchini ha capito che Roma è il laboratorio politico dell'Italia del futuro. E del Centrodestra.

Comunità alternativa alla sinistra
13 Febbraio 2016

Cattolici irrilevanti? In un periodo declinato dai pensieri deboli occorre avere l’audacia di proporre pensieri forti: per questo serve un processo di partecipazione autenticamente popolare, che costruisca una nuova comunità politica alternativa alla sinistra.

Bussole
16 Gennaio 2014

Il governo, e il Nuovo Centrodestra al governo, in nove mesi hanno bloccato la recessione, abbattuto lo spread e invertito la tendenza fiscale. E non abbiamo ancora fatto tutto. Renzi in un solo mese di segreteria è riuscito a riportare al centro della scena politica l’odiato (dalla sinistra) Berlusconi e a spaccare il Pd. Complimenti vivissimi dagli "alleati".

Opinioni
di
Eugenio Capozzi
 | 
16 Gennaio 2014

Le aspettative create nell'opinione pubblica di centrosinistra, ma non solo, dall'affermazione di Matteo Renzi come leader del Partito democratico e nuovo aspirante uomo-chiave della politica italiana sono molto alte, ma vanno confrontate freddamente con la realtà dell'evoluzione della sua figura politica, e con i risultati che essa può realisticamente indurre nel sistema politico italiano.

Bersani e i guai del clan Bossi
di
Stefano Fossi
 | 
16 Aprile 2012

Le battute ironiche e i calici alzati all’indomani dello scoppio dello scandalo Lega. La tentazione di affondare i colpi contro Berlusconi. La sensazione di essere di fronte a una rivoluzione dello scenario elettorale nel Nord del Paese. E poi, nel giro di 48 ore, il dietrofront. Parola d'ordine: non infierire. E’ questa la linea adottata dal Pd rispetto alle vicende giudiziarie del Carroccio. Il perché è presto detto.

13 Ottobre 2011

"Dobbiamo utilizzare al meglio la parte restante della legislatura per completare il risanamento del paese, per avviare una fase di crescita, per completare il nostro programma di riforme". Lo ha detto Silvio Berlusconi nelle sue comunicazioni alla Camera.