ARTICOLI

Il frutto amaro del deal obamiano

Sull'Iran Mogherini continua a non dire la verità

di Roberto Santoro
| 12 Novembre 2017

La settimana scorsa, il capo della diplomazia europea Federica Mogherini ha parlato a Washington dove ha incontrato alcuni membri del congresso americano. Citando l'accordo sul nucleare stretto da Obama con l'Iran, Mogherini ha sostenuto che Teheran “non svilupperà mai un'arma nucleare”.

La seconda volta di Trump

Gli Usa fuori dall'Unesco: "Pregiudizi anti-Israele"

di Bernardino Ferrero
| 12 Ottobre 2017

E’ la seconda volta che gli Stati Uniti lasciano l’Unesco, il braccio culturale delle Nazioni Unite che con il passare degli anni è diventato una sentina di occidentalismo.

Seguendo la stampa

Su Trump ogni tanto persino il Foglio ci prende

di Roberto Santoro
| 12 Ottobre 2017

Scrive il Foglio in un articolo non firmato che “anche Trump ogni tanto ci prende”, dopo che il Don, nei giorni scorsi, ha rovesciato un altro dei capolavori illiberali di Obama, quello che obbligava a passare alle dipendenti di aziende, associazioni ma anche istituzioni religiose, contraccettivi e medicinali abortivi, tramite le assicurazioni sanitarie.

Crescita +3,1 nel secondo trimestre

"Trumponomics", l'economia Usa vola oltre ogni più rosea aspettativa

di Roberto Santoro
| 02 Ottobre 2017

L'economia USA continua a marciare, e non lo dice qualche sito trumpista ma CNBC, network finanziario del conglomerato delle telecomunicazioni Comcast.

Israele si prepara

Il missile dell'Iran: fra Trump e Rohani non metterci le "Guardie della Rivoluzione"

di Roberto Santoro
| 23 Settembre 2017

Anche per l'Iran come per la Corea del Nord rullano i tamburi di guerra. O almeno così sembra. 

Nel mirino Iran e Corea del Nord

Trump, l’Onu e il mondo multipolare

di Roberto Santoro
| 20 Settembre 2017

Il discorso tutto all’attacco del presidente Trump alle Nazioni Unite è stato salutato con grandi lodi da uno dei falchi dell'amministrazione Bush, l’ex ambasciatore al Palazzo di Vetro, John Bolton.

Equilibri internazionali

Nel "nuovo ordine" Trump-Putin forse c'è posto anche per la Corea del Nord

di Daniela Coli
| 18 Settembre 2017

Sui nostri giornali-tabloid le tensioni tra Nord Corea e Stati Uniti sono considerate un problema lontano, addirittura il clintoniano.

Il Don insiste sulla spesa per la Difesa

Trump parla ai "Top Gun", Corea del Nord nel mirino

di Roberto Santoro
| 16 Settembre 2017

C’è tutto Trump nel discorso del presidente ai “topgun” della base Andrews.

Paradossi e ambiguità

Ma Black Bloc e "Antifa" stanno con l'establishment?

di Roberto Santoro
| 08 Settembre 2017

Qualcosa filtra nelle maglie sempre strette del politicamente corretto e ieri il Washington Post ha fatto un titolo che non aveva mai pubblicato da un anno a questa parte, “Black Bloc aggrediscono pacifici dimostranti di destra”.

Gioco di specchi nella politica Usa

Guerre stellari: la Casa Bianca, i cavalieri Jedi e la grazia di Trump allo sceriffo Arpaio

di Elena de Giorgio
| 29 Agosto 2017

“Ricordate cosa dice Obi Wan Kenobi a Darth? Se mi uccidi, sarò più potente di quanto tu possa immaginare”. Così parlò Sebastian Gorka citando Guerre Stellari, la saga cinematografica di George Lucas. 

"Bannati" i nazionalisti USA

In America zero libertà di parola anche sui siti di "dating"

di Roberto Santoro
| 26 Agosto 2017

Se Christoper Cantwell pensava di continuare a usare i siti di dating, non avrebbe dovuto partecipare alla manifestazione di Charlottesville in Virginia. 

Archiviato il "Nation Building"

Trump: In Afghanistan combattiamo il terrorismo, non esportiamo la democrazia

di Roberto Santoro
| 24 Agosto 2017

I giornaloni com'era prevedibile adesso lo accusano di aver tradito una delle sue promesse elettorali, il ritiro dalla guerra in Afghanistan, ma in realtà Trump fa Trump anche con Kabul. 

Rovesciamo il politicamente corretto

Le manifestazioni negli Usa, la libertà di parola e quei neonazisti convertiti all'Islam

di Roberto Santoro
| 20 Agosto 2017

Leggere come i giornaloni USA raccontano le manifestazioni trumpiste come quella di Boston, in difesa della libertà di parola, mette semplicemente i brividi.

Agosto americano

Che vantaggio ha Trump ad avere Bannon fuori dalla Casa Bianca

di Roberto Santoro
| 19 Agosto 2017

"Il capo dello staff della Casa Bianca, John Kelly, e il consigliere strategico, Stephen Bannon, hanno concordato che oggi è l'ultimo giorno in cui Bannon ricopre il suo incarico".

Altro che hacker russi!

Seth Rich, il "Russiagate" e la disinformazione della CIA

di Roberto Santoro
| 03 Agosto 2017

Ricorderete il caso di Seth Rich, il funzionario del DNC, il comitato elettorale del partito democratico americano, trovato morto lo scorso anno a Washington dopo una rapina.

Giorno di Festa

Guarda chi si rivede, frontiere e interessi nazionali!

di Lodovico Festa
| 02 Agosto 2017

E così ci si è accorti improvvisamente che esistono gli “interessi nazionali” e pesano anche nei rapporti tra gli Stati membri dell’Unione europea.

Cremlino vs Congresso

Le sanzioni Usa, la ritorsione di Putin e quei vecchi arnesi della Guerra Fredda

di Angela Napoletano
| 31 Luglio 2017

Lo stizzito annuncio del Cremlino è arrivato domenica scorsa, attraverso un’intervista rilasciata da Vladimir Putin alla tv di stato "Rossiya 1": entro il 1 settembre, 755 diplomatici americani dovranno lasciare la Russia e tornarsene a casa.

Giro di vite alla Casa Bianca

Trump prosciuga la palude: fuori il repubblicano Priebus, dentro il generale Kelly

di Roberto Santoro
| 29 Luglio 2017

Con un annuncio a sorpresa su Twitter, il presidente Trump scarica il suo capo di gabinetto, Reince Priebus, cinghia di trasmissione con il partito repubblicano.

Strane storie

La notizia è che il Clintongate non è finito

di Roberto Santoro
| 28 Luglio 2017

Lunedì notte, il 36enne Imran Awan viene arrestato all’aeroporto di Dulles, negli Usa, mentre cerca di prendere un volo per il Pakistan. L’accusa è frode bancaria.

Il caso Sessions

Russiagate, la Cia invita a disobbedire a Trump

di Roberto Santoro
| 27 Luglio 2017

E’ passata inosservata la reazione dell’intelligence Usa agli attacchi che il presidente Trump ha riservato al suo ministro della giustizia, Sessions.