ARTICOLI

Tutte le news

L'Fbi mette sotto inchiesta Sanders e consorte per un prestito da 10 milioni di dollari

di Redazione
| 27 Giugno 2017

Bernie Sanders e la moglie sotto la luce dell'Fbi per un prestito riguardante un college.

Giorno di Festa

Fake news anni Settanta

di Lodovico Festa
| 16 Maggio 2017

“I politici sono tutti corrotti”, così Aldo Cazzullo, sul Corriere della Sera del 12 maggio. 

Tutte le news

La Coulter può parlare a Berkeley, ma quando non ci sono gli studenti

di Redazione
| 21 Aprile 2017

Berkeley ci ripensa, la Coulter, forse, può parlare.

Il dibattito sui fatti alla Biblioteca di Bologna

Altro che tornelli! L'università è diventata il parcheggio della disoccupazione giovanile

di Daniela Coli
| 18 Febbraio 2017

Botta e risposta. Dopo la risposta di Renato Tamburrini alla professoressa Coli, il dibattito sui fatti di Bologna - gli scontri della settimana scorsa tra collettivi studenteschi e polizia dopo l'ordine del rettore di applicare i tornelli all'ingresso della biblioteca di Lettere - prosegue. E per Daniela Coli, il tema resta la irrisolta questione giovanile in Italia.

Il dibattito sui fatti alla Biblioteca di Bologna

La questione giovanile non si risolve spaccando tornelli

di Renato Tamburrini
| 15 Febbraio 2017

Porte divelte, occupazioni, arredi e attrezzature danneggiate, fino all'intervento finale della polizia. A Bologna, la Biblioteca di Via Zamboni è ostaggio dei collettivi studenteschi. Come se non fosse un luogo pubblico ma uno spazio da riempire con iniziative ideologicamente orientate.

Perché gli studenti protestano a Bologna

I giovani senza lavoro, i tornelli e quei prof pompieri del renzismo

di Daniela Coli
| 12 Febbraio 2017

Grande consenso per il rettore di Bologna che ha chiamato Digos e polizia per una protesta degli studenti. Peccato che i docenti che oggi parlano di qualche manganellata e plaudono al nuovo corso, sono gli stessi che manifestavano in prima fila contro i governi di centrodestra, accusati di voler distruggere l'università.

Tutte le news

I docenti italiani fanno appello al governo: i nostri studenti non conoscono l'italiano

di Raffaella Cantoni
| 05 Febbraio 2017

Il documento firmato da accademici della Crusca, linguisti, storici e filosofi. Nella lista Ilvo Diamanti, Massimo Cacciari e Carlo Fusaro: "Alcune facoltà hanno persino attivato corsi di recupero di italiano".

Barack Obama, la piazza e i "social justice warriors"

di Elena de Giorgio
| 02 Febbraio 2017

Il partito democratico negli Usa è alla frutta e la tentazione non può che essere ricorrere alla piazza contro Trump. Da qui la violentissima manifestazione scoppiata all'università di Berkeley.

"Piano organizzato"

L'Università dell'Ohio, il rifugiato con la mannaia e la propaganda di ISIS

di Bernardino Ferrero
| 28 Novembre 2016

Il siparietto si ripete: le autorità americane prima smentiscono ogni legame con il terrorismo, poi dicono che il 18enne somalo, uno studente rifugiato, che stamattina ha investito e ferito 9 persone a coltellate, potrebbe essere legato al terrorismo. E che avrebbe programmato il suo piano.

Polizia nega legami con terrorismo

Ohio, attacco a università. NBC: assalitore è rifugiato somalo

di Marco De Palma
| 28 Novembre 2016

Secondo NBC, sarebbe un rifugiato somalo l'uomo che oggi ha investito e ferito a coltellate nove persone alla Ohio State University.

#IsMyPresident

E' partita la caccia alle streghe contro gli studenti trumpisti

di Luca Rampazzo
| 22 Novembre 2016

In un campus Usa, due studenti trumpisti hanno scelto un modo goliardico di contromanifestare dopo le proteste organizzate ai danni del presidente eletto. Si sono travestiti, uno da Nixon e l'altro da Harambe, il gorilla ucciso in uno zoo di Cincinnati. Non l'avessero mai fatto.

Tutte le news

Cattedre Natta: Per Consiglio di Stato va preservata autonomia università. Opposizioni in Parlamento e comunità accademica: Renzi ritiri decreto!

di Raffaella Cantoni
| 05 Novembre 2016

Sull’Occidentale abbiamo più volte denunciato il decreto del governo sulle cosiddette “Cattedre Natta”. Pioggia di critiche anche dal mondo accademico, associazionistico e politico, con un’unica richiesta: Renzi ritiri il decreto.

Cattedre Natta, petizione su Change.org

L'Università si riforma, non si commissaria da Palazzo Chigi

di Redazione
| 20 Ottobre 2016

Nei giorni scorsi l’Occidentale ha denunciato la vicenda delle cosiddette “Cattedre Natta”. Per chi volesse opporsi, segnaliamo la petizione promossa da 75 docenti, scienziati, ricercatori, già sottoscritta da circa 3500 persone. 

Non decide Renzi!

Cattedre Natta: se l’università non si ribella è morta

di Elena de Giorgio
| 19 Ottobre 2016

C'è la possibilità che 500 superman vengano "nominati" professori universitari senza aver superato l’abilitazione nazionale, e con lo stipendio maggiorato, dopo essere stati selezionati da 25 commissioni i cui presidenti saranno scelti dalla Presidenza del Consiglio. Sono le cosiddette “cattedre Natta”.

Il bel piattino di Renzi ai giovani

Gioventù rottamata, altro che bonus ai diciottenni!

di Bernardino Ferrero
| 07 Ottobre 2016

Gli ultimi dati OCSE confermano quello che già sapevamo: l'Italia non è un Paese per giovani. E le mancette di Renzi tipo bonus cultura non cambieranno certo le cose.

Le "cattedre Natta"

Ma Renzi vuol prendersi pure le università?

di Renato Tamburrini
| 04 Ottobre 2016

Parliamo di università, contro ogni deriva centralistica e sfidando il giustizialismo dilagante.

Serve una grande mobilitazione

Erdogan rade al suolo le classi dirigenti

di Roberto Santoro
| 21 Luglio 2016

E impone il suo progetto politico: Turchia "stato-guida" dell'Islam.

Italia e Inghilterra a confronto

Sull'Università la politica dica la verità

di Bernardino Ferrero
| 09 Aprile 2015

Due giorni fa, sulle colonne del Sole 24 Ore, il presidente della Crui Stefano Paleari ha scritto che il confronto tra l’università italiana e quella inglese è “spietato”. Ecco perché e cosa può fare la politica.

Idee

Imparare l'italiano all'estero non basta, bisogna liberalizzarlo

di Roberto Santoro
| 28 Gennaio 2014

Imparare la lingua italiana è il primo passo utile agli stranieri che vogliono entrare nel nostro Paese, si pensi a chi arriva per motivi di studio o per seguire dei tirocini professionali. Occorre liberalizzare l'offerta legata all'insegnamento dell'italiano per stranieri, in particolare nei Paesi di provenienza, per svecchiare un sistema che oggi soffre di poca o nulla concorrenza.

La sfida educativa

Evitiamo la bolla del debito studentesco come negli Usa

di Michele Marsonet
| 27 Gennaio 2014

Nel nostro Paese l’eventuale default si deve al fatto che il governo non dispone più delle somme necessarie a finanziare una università pubblica di grandi dimensioni. Negli Stati Uniti una delle cause è da ricercare nell’eccessiva facilità con cui le banche hanno concesso i prestiti d’onore, presupponendo che il mercato del lavoro avrebbe continuato ad assorbire laureati all’infinito, mentre si è invece arrivati alla saturazione. Cause diverse, ma risultati abbastanza simili.